29 Marzo 2019

Ami Vitale (National Geographic): "Non guardiamo al mondo con uno sguardo di paura"

scritto da

    Fotografa per la prestigiosa rivista “National Geographic”, ambasciatrice Nikon, vincitrice già nel 2002 della prima edizione del premio Inge Morath assegnato dalla leggendaria agenzia Magnum, più volte premiata al World Press Photo, conquistando nella stagione scorsa il primo premio nella sezione “Natura”, Ami Vitale non è solo una delle più importanti fotoreporter a livello internazionale, ma è anche diventata un punto di riferimento capace di travalicare il solo ambito della fotografia, come testimonia il fatto che, lo scorso anno, la rivista americana “InStyle” l’abbia inserita tra le 50 "Badass...

22 Febbraio 2019

André Kertész, lo stupore dello sguardo in mostra a Milano

scritto da

    Un occhio emozionato, capace di rendere vergine di stupore ogni cosa, è il dono di André Kertész, uno dei più grandi fotografi del ‘900, di cui il CMC, il Centro Culturale di Milano, presenta una grande mostra (André Kertész, lo stupore della realtà), aperta fino al 10 marzo, a cura di Roberto Mutti. È un’occasione da non lasciarsi sfuggire: 90 opere ripercorrono la parabola di questo talento poetico ungherese, nato a Budapest nel 1898 e morto a New York nel 1985, che visse per 10 intensissimi anni - dal 1925 al ’36 - a Parigi, allora ombelico culturale dell’Europa, decidendo poi di varcare l’oceano per...

15 Febbraio 2019

Dalle celeb al sociale, con la fotografia non faccio arte ma buon artigianato

scritto da

    Il mio lavoro è fotografare, lo faccio da tanti anni, con impegno e passione. Se ripenso a quando ho cominciato, ricordo di aver preso in mano una macchina fotografica a 14 anni, divertendomi a scattare foto alle mie amiche come fossero modelle, e da quel giorno non l’ho più lasciata. Eppure non mi piace raccontare del mio avvio di carriera come se fosse la scoperta di una vocazione, perché le circostanze e il caso hanno avuto il loro peso. Io sono di Roma, dove sono nato e cresciuto, ho studiato e fatto l’università (architettura), e sempre qui ho iniziato la mia carriera: un mio amico, parrucchiere in via...

17 Dicembre 2018

Camera Pop, la Pop Art in mostra a Torino

scritto da

    La Pop art è una delle correnti dell’arte contemporanea tuttora più amata e la fama del suo principale ambasciatore, Andy Warhol, non sembra perdere smalto nonostante siano trascorsi ormai più di trent’anni dalla sua improvvisa scomparsa, nel 1987, a nemmeno sessant’anni. Per restare solo in quest’ultimo scorcio d’anno: si è appena conclusa la mostra su Roy Lichtenstein e la Pop Art americana alla Fondazione Magnani Rocca, sono tuttora in corso a Roma, al Vittoriano, una grande retrospettiva su Warhol e a Lugano (fino al 6 gennaio), alla Collezione Olgiati, How evil is Pop Art? New European Realism...

13 Ottobre 2018

Festival della Fotografia Etica di Lodi: un viaggio nel cuore del mondo

scritto da

      QUAL E' IL RUOLO DEI FOTOGIORNALISTI?   Che ruolo giocano nella battaglia dell’informazione dentro la quale tutti noi siamo catturati ogni giorno, bombardati da migliaia di notizie che hanno spesso il solo effetto di narcotizzare la nostra attenzione? Il Festival della Fotografia Etica di Lodi, alla sua IX edizione (le mostre sono visitabili nei weekend di ottobre), è una delle migliori risposte a questo genere di domande. Mentre in una bellissima giornata di sole giravo per le strade del centro di Lodi, passando dallo scalone del settecentesco palazzo Barni alla deliziosa ex chiesa dell’Angelo con i suoi...

11 Ottobre 2018

Alba, torna l'appuntamento con la cultura internazionale tra Patty Smith e Lynn Davis

scritto da

Passeggiare per il borgo di Alba e sentire parlare diverse lingue straniere è un piccolo-grande miracolo del turismo eno-gastronomico e culturale reso possibile dalla visione (e dagli investimenti) di diversi operatori delle Langhe tra cui spicca il Gruppo Ceretto. L’ambizione di Bruno e Marcello - figli del fondatore Riccardo, che avviò l’azienda vitivinicola nel 1937 - di replicare l'esempio della Borgogna, dove hanno saputo trasformare la ricchezza territoriale in un gioiello di attrazione internazionale, ha fatto la differenza. Se fino a 20 anni fa le Langhe erano sconosciute, oggi sono un brand dell’eccellenza del made in...

07 Settembre 2018

Enrico Mattei, le ultime ore in Sicilia raccontate in una mostra fotografica a Palermo

scritto da

        Un pezzo di storia (triste) del nostro paese. La mostra fotografica, ideata e curata da Sabrina Pisu, dal titolo “Il caso Mattei, 56 anni dopo, foto e documenti inediti in programma dall’8 settembre al 25 ottobre 2018 al Centro Internazionale di Fotografia di Palermo, racconta le ultime ore di Enrico Mattei in Sicilia. Dalla visita a Gagliano Castelferrato, in provincia di Enna, dove ha tenuto il suo ultimo discorso, fino all’ultimo viaggio da Catania a Milano, concluso con lo schianto del suo aereo a Bascapè, in provincia di Pavia, il 27 ottobre del 1962.   Scatti inediti provenienti...

30 Agosto 2018

Che cosa resta delle nostre vacanze?

scritto da

  Che cosa resta dei nostri viaggi? Immagini nella memoria, probabilmente, ma quale? Quella digitale del nostro smartphone (o macchina fotografica) o la nostra memoria? Vecchie questioni, visto che “specchio dotato di memoria” è un’antica e folgorante definizione della fotografia, che ci dice la sconvolgente novità determinata da questo dispositivo: finalmente, per la prima volta nella storia, era possibile fermare durevolmente su un supporto l’impronta del mondo come nata da sé, senza intervento dell’uomo; serbare la traccia, come appare ai nostri occhi, di qualunque aspetto, oggetto, cosa, luogo, persona...

17 Agosto 2018

Salvador Dalí: essere opera d’arte. Una mostra alla Sozzani

scritto da

    Chi non conosce le fattezze di Salvador Dalí? Anche chi non sia appassionato d’arte, né solito frequentare mostre e musei, ben difficilmente non riconoscerebbe in una fotografia o in un disegno il volto dell’artista catalano, tanto la sua personalità estrosa, narcisistica e istrionica lo ha portato a lasciare un segno profondo non solo nel campo dell’arte e della cultura, ma anche nell’immaginario popolare. La notorietà di Dalí (che è altra cosa, ovviamente, dalla conoscenza della sua opera) non sembra conoscere flessioni né barriere generazionali, l’artista può essere a pieno diritto annoverato tra le...

29 Luglio 2018

Photo Generation, una colata di immagini si spande sulle nostre giornate

scritto da

      “In principio era l’immagine. Se il mondo cominciasse oggi, non esisterebbe descrizione più corretta. […] quale effetto avrà su di noi, sui nostri figli, come modificherà ciò che intendiamo per “memoria di noi”? Una colata d’immagini si spande sulle nostre giornate. Sono diventate l’alfabeto universale, il battito del tempo quotidiano, un’estensione luminosa di ogni evento, emozione, desiderio.”   Da questa constatazione si avvia il discorso di Michele Neri in Photo Generation un saggio agile e prezioso, capace di toccare, con stile brillante e intelligenza vivace, snodi e questioni cruciali...