29 Settembre 2020

Calcio, ingaggi nelle squadre inglesi per le campionesse del mondo

scritto da

    Tutti gli appassionati di calcio guardano la Premier League. Tutti i Paesi guardano alla Premier League, il campionato più ricco d’Europa. I ricavi sono corposi, anche grazie al contratto per i diritti televisivi. Le partite sono tutte di altissimo livello. Insomma, i soldi e il divertimento non mancano. E’ così sta accadendo anche nel calcio femminile dove l’Inghilterra sta piano piano diventando il nuovo punto di riferimento. Esattamente come la Premier League, anche la Women’s Super League, quest’anno, è per distacco il campionato più affascinante e competitivo d’Europa. Il merito va alla Federazione...

16 Marzo 2020

Covid-19, lo stop allo sport non ferma le campionesse italiane

scritto da

    Tutto lo sport italiano è fermo per decreto della presidenza del consiglio dal 9 marzo scorso, per far fronte all’emergenza coronavirus. Prima di allora, comunque, l’attività aveva già avuto diverse ripercussioni. Il primo stop registrato è probabilmente quello della partita Italia-Scozia, valido per la terza giornata del Sei Nazioni femminile. L’incontro, in calendario per il 23 febbraio 2020 alle 18.10 a Legnano, è stato rinviato a data da destinarsi a poche ore dal calcio di inizio e a soli due giorni da quando - il 21 febbraio - è stato riscontrato quello che è considerato il primo paziente in Italia, il...

20 Febbraio 2020

Ghirelli (Lega Pro), investire sul calcio femminile conviene a tutti

scritto da

      È Francesco Ghirelli ed è il Presidente di Lega Pro, ma soprattutto è un uomo di valori e di sogni. Anzi - come dice lui stesso - di grandi progetti: “Vorremmo diventare la Lega femminile. Questa è la nostra intenzione e io ci credo fortemente. Il traino del Mondiale è stato pazzesco. Lì in Francia siamo arrivati come una nazione da appena 24 mila tesserate e abbiamo affrontato avversarie da 100 o 200 mila tesserate. Ecco perché questo dev’essere un fatto messo a sistema per poter veicolare la reale formazione delle giovani calciatrici. Vorrei davvero che i miei presidenti riuscissero a comprendere...

11 Febbraio 2020

Olimpiadi, nello sport si impara più dalle sconfitte che dalle vittorie

scritto da

      BUON COMPLEANNO ALLEY OOP! Che piacere e che onore poter essere blogger per un giorno. Mi presento brevemente: mi chiamo Eleonora Giorgi, come l’attrice, ma sono una marciatrice. Ho partecipato a due Olimpiadi, Londra 2012 e Rio 2016 ed ora mi sto allenando per la mia terza partecipazione a Tokyo 2020. Detengo i record italiani su 3 km indoor, 5 km e 20 km ed il record europeo sulla 50 km di marcia. Il 2019 per me è stato un anno magico: vittoria in coppa Europa e bronzo ai Mondiali di Atletica Leggera a Doha in condizioni climatiche estreme (40 gradi percepiti con un tasso di umidità dell’80%). Mi...

18 Gennaio 2020

Basket, la regia della Nazionale U20 racconta 2 ori europei

scritto da

      La sua voce è una risata unica. Alessandra Orsili è una forza della natura mentre descrive il suo ruolo da playmaker: “ogni ruolo ha una sua responsabilità. Il play-making è un grosso affare: è l’azione di direzione, organizzazione e ordine che la giocatrice intraprende deliberatamente tenendo conto delle considerazioni degli allenatori. La predisposizione caratteriale è funzionale e i fatti parlano chiaro: i migliori non sono stati timidoni!” Il playmaker della nazionale femminile U20 non ha tracce di timidezza nel DNA, forse perché ha cominciato a giocare a basket a 5 anni sempre in mezzo ai maschi e...

15 Novembre 2019

Basket, sconfitta per le Azzurre nel cammino verso Euro 2021

scritto da

    L’Italdonne del basket inizia con una sconfitta il suo cammino verso Euro 2021. Le Azzurre escono dal PalaPirastu di Cagliari, dove si è disputata la partita contro la Repubblica Ceca, finita con un punteggio di 52-62 con un’Italia che si è accesa a tratti, ma non ha trovato continuità. Tanta grinta in campo e tecnica non sono bastate per portare a casa un risultato positivo. Qualche minuto prima della palla a due, la Nazionale è scesa in campo con uno striscione in cui campeggiava “Forza Venezia” un pensiero affettuoso alla città di Venezia e ai suoi cittadini per le gravi conseguenze per l’emergenza...

14 Novembre 2019

Da Cagliari parte la rinascita della nazionale femminile di basket

scritto da

      Riparte da Cagliari l’avventura delle Azzurre del basket. Dopo nove anni di assenza le cestiste riapprodano in Sardegna guidate, di nuovo, dal coach Andrea Capobianco. Per lui un ritorno sulla panchina della Nazionale carico di emozione. Sarà questa una delle parole chiave della partita che l’Italia disputerà giovedì al PalaPirastu del capoluogo sardo (ore 20.30, diretta su SkySport HD) contro la Repubblica Ceca, squadra forte, ma alla portata delle giocatrici italiane pronte a cimentarsi nel primo impegno degli Euro Basket Women 2021 Qualifiers, il ciclo di partite di qualificazione all’Europeo che nel 2021 si...

03 Novembre 2019

Giorgia Sottana: "Sono nata con il pallone in mano, ma ho imparato che non sono invincibile"

scritto da

    «Sono nata con il pallone in mano. Almeno così mi hanno sempre raccontato i miei genitori. Nessuno mi ha obbligato, ma è quello che ho sempre fatto. Ho iniziato appena ho cominciato a camminare: giravo per casa con il pallone». Giorgia Sottana, capitana della Nazionale femminile di basket e guardia nel Flammes Carolo a Charleville-Mézières, ha una predisposizione naturale per il basket e si vede da come tiene il pallone in mano anche fuori dal campo. Ma sa perfettamente di «non essere quel pallone», di essere molto di più. La sua non è solo la storia di una carriera sportiva, ma anche quella di una crescita...

31 Ottobre 2019

Paola Egonu: "Voglio crescere per andare a Tokyo e giocarcela"

scritto da

      Ben 324 punti, 275 schiacciate, 26 muri e 23 ace. Basterebbero le statistiche dei Mondiali 2018 in Giappone per disegnare la grandezza di un’atleta di appena 20 anni, Paola Egonu, già diventata il simbolo della Nazionale italiana, tanto che i brand fanno la fila per averla come testimonial. D’altra parte riuscire a saltare un massimo di 3,44 metri in elevazione in partita e schiacciare siluri da far paura alle avversarie non è caratteristica comune e al mondo già ci invidiano la campionessa che ha trascinato l’Italia ai Mondiali 2018 fino all’argento. E ancora una volta i numeri lo confermano: nella...

27 Novembre 2017

Brexodus, storia malinconica di una partenza

scritto da

    Il commento che ricevo immancabilmente quando spiego di essermi trasferita qui a Bruxelles dopo 13 anni di vita in Inghilterra é: “Ah, immagino a causa della Brexit”. Benché non sia stato cosi – una nuova offerta lavorativa mi ha spinto a fare questo passo – è difficile convincere chi vive nel cuore dell’Europa che i motivi della mia partenza non siano né senso di tradimento provato il giorno del referendum sulla Brexit né l’insicurezza riguardo al nostro destino come cittadini europei in UK. Da due settimane sono diventata una dei tanti europei che hanno deciso o stanno considerando di lasciare il...