27 Luglio 2021

#Under40, Cecilia Sardeo da runner (tra i tavoli) a imprenditrice digitale

scritto da

        Diceva Nietzsche, più o meno letteralmente, che bisogna avere il caos dentro di sé per generare una stella danzante. La storia di Cecilia Sardeo, fondatrice di Biz Academy, parte dal caos, attraversa il caos e approda a qualcosa di innovativo, una piattaforma virtuale che ha l’obiettivo di aiutare le donne ad affermarsi come professioniste e trasformare le proprie passioni in progetti di successo con il digitale. "Da bambina non sapevo che cosa avrei fatto da grande", racconta l’imprenditrice, classe 1984, originaria di un paese in provincia di Treviso. "Mi sono mossa per tentativi, il primo soggiorno a...

11 Maggio 2021

Il teatro in realtà virtuale: Ateliersi porta in scena Lea Melandri

scritto da

      “Sai qual è il mio problema? Non sentirmi la mia età. Ho 13 anni, ma mi sembra di averne 30.” Erano gli anni ‘80: decennio di leggerezza e vanità, consumismo e musica, dietro cui si nascondeva il nichilismo dell’eroina e del punk, gli anni di una società ancora analogica in cui la solitudine non aveva palliativi digitali, mentre nelle periferie tardava ad arrivare quel “wind of change” che avrebbe trascinato la storia verso la fine del millennio. Com’era essere adolescente in quegli anni? “Inquietudini” era il nome di una singolare rubrica di corrispondenza in un settimanale per adolescenti,...

11 Febbraio 2021

Lavori del futuro, Emilia Garito l'AI shaper per un'innovazione etica

scritto da

      Che impatto ha l'etica sull'intelligenza artificiale (AI)? "Bisogna sviluppare un senso etico dell’uso delle tecnologie, una cultura economica che faccia comprendere l’importanza del creare valore, non in maniera speculativa o fine e se stessa, bensì in un’ottica di redistribuzione del valore" Ci risponde Emilia Garito, ingegnera informatica e ceo di Quantum Leap, uno dei primi “patent broker” italiani leader in technology transfer e open innovation. Garito ha un curriculum di tutto rispetto: specializzata in System Dynamics (modellazione di sistemi complessi), ha lavorato nel gruppo Leonardo Finmeccanica...

24 Settembre 2020

Esports, entro fine anno arriveranno a valere 1 miliardo. E in Italia chi gioca?

scritto da

    L’emergenza provocata dalla diffusione del Covid-19 sta portando a molti cambiamenti economici, sociali, comportamentali. Alcuni di questi erano già in corso nella società e hanno avuto una accelerazione improvvisa di fronte a una crisi senza precedenti da decenni in tempo di pace. Ci sono tendenze che non si perderanno e anzi che, ora che sono emerse, difficilmente potranno scomparire. Un fenomeno che con il lockdown ha avuto una impennata è quello dell’esport, del gaming online. In Italia, secondo i dati diffusi da Iidea, l'associazione nazionale di categoria, in collaborazione con Nielsen, gli appassionati a...

21 Luglio 2020

Come sarà il futuro del lavoro?

scritto da

    L’eredità del Covid-19 nel mondo del lavoro rischia di essere molto pesante. I modelli organizzativi stanno cambiando così come business e mercati. Fare previsioni è difficile, ma ci sono già dei dati immediati da cui possiamo partire per fare una stima di quali saranno i lavori più richiesti dopo questa crisi mondiale. Durante il lockdown si sono verificati nuovi modelli lavorativi: ci sono stati dei lavori ritenuti essenziali come gli operatori sanitari, ma forse questo lo sapevamo già, e i riders che hanno garantito la consegna dei beni anche di prima necessità alle maggior parte delle persone bloccate in...

03 Giugno 2020

Made in Italy fra moda sostenibile e manifattura digitale

scritto da

      La trasformazione digitale è stato l’obiettivo principale delle aziende che negli ultimi mesi sono state private dall’oggi al domani della propria dimensione fisica, ma c'è chi di Made in Italy, moda sostenibile e manifattura digitale parla, divulga e produce già da tempo, nei distretti produttivi di cui l'Italia è ricca, e lo fa con un grande seguito. Il digitale, ancora spesso considerato un comparto di vendita marginale, una parentesi riservata ai giovani o un accessorio per esibire una presunta modernità, durante il lockdown è diventato il sales touchpoint decisivo per continuare a vendere. Ma presenza...

15 Maggio 2020

Ecco 3 motivi per cui lavoriamo di più e peggio di prima

scritto da

      Possiamo sorprenderci se il sentimento comune di chi oggi ha la fortuna di avere ancora un lavoro è quello di star lavorando, da casa, più di quanto lavorasse andando in ufficio? E non mi riferisco solo al fatto che almeno 10 milioni di persone hanno messo improvvisamente tre cappelli a tempo pieno: il proprio lavoro, la cura 24/7 dei propri cari e il ruolo temporaneo di docenti scolastici. La percezione di “lavorare di più” arriva anche solo riferendosi al lavoro d’ufficio, che si è velocemente riorganizzato intorno ad agende fittissime e strapiene di comunicazioni elettroniche, video conferenze,...

26 Marzo 2020

Lavoro, formazione gratuita per ripensare il post coronavirus

scritto da

    Formazione gratuita per ripensare il futuro. È questo il claim di Rinascita Digitale, una maratona no-stop di formazione gratuita in live streaming che si terrà fino al 3 aprile. Tutti i giorni dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì, si alternano professionisti, esperti, ricercatori e innovatori per condividere competenze, strategie e tool utili a imprenditori, manager e consulenti. Sviluppo d'impresa e gestione finanziaria, smart working, ma anche comunicazione digitale sono i principali temi affrontati nei corsi. È possibile consultare il programma di ciascun giorno, iscrivendosi in modo gratuito ai webinar che...

20 Marzo 2020

Covid-19, 15 spunti per riempire queste giornate in quarantena

scritto da

      Questo ti voglio dire ci dovevamo fermare. Lo sapevamo. Lo sentivamo tutti ch’era troppo furioso il nostro fare. Con questi versi, la poetessa Mariangela Gualtieri ha salutato il primo giorno di quarantena dopo il decreto del 9 marzo. Mi piace pensare che per la maggioranza delle persone questa riflessione sia stata più o meno latente. Che molti, in fondo, abbiano pensato che quando usciremo da questa situazione, saremo certamente diversi. Avremo imparato dei modi nuovi di stare al mondo, di lavorare, di relazionarci agli altri. Ecco perchè nell’elenco di Alley Oop delle cose da fare in questi giorni di...

12 Marzo 2020

Covid-19, al Polimi 45.000 studenti ogni giorno si collegano all'ateneo

scritto da

      Piazza Leonardo da Vinci in questi giorni offre uno spettacolo surreale. Il silenzio e il vuoto nelle aule del Politecnico di Milano sono difficili da descrivere. Una desolazione capace di trasformare un’università animata da migliaia di studenti, dalle loro voci e dai loro colori, nel suo esatto opposto. Un luogo apparentemente deserto, ma tenace. Capace di resistere a un’emergenza sanitaria prima, sociale ed economica poi, che rischia di mettere in ginocchio la Lombardia e con lei l’intero Paese. L’università ha cercato, fin da subito, di reagire. All’assenza delle lezioni in aula, abbiamo risposto con...