17 Marzo 2020

Il potere della cucina ai tempi del coronavirus

scritto da

      Le misure adottate per il contenimento del diffondersi del coronavirus ci costringono a casa, con i fornelli a portata di mano. E visto che mangiare è una necessità ma anche uno sfizio con cui coccolarsi perché non approfittare di questi tempi dilatati per provare nuove ricette o semplicemente mettersi alla prova con un’attività a cui in condizioni di normalità e di ritmi frenetici si rischia di potere dedicare poco tempo. Cucinare è riconosciuto da molti come un potente antistress, questo perché qualsiasi attività, specialmente se semplice e ripetitiva, che assorba tutta l’attenzione, può avere un potere...

18 Febbraio 2020

La cucina che include ha una stella Michelin

scritto da

        "Io cucino per fare altro". Cristina Bowerman è nota al grande pubblico per essere spesso "l'unica donna". Unica cuoca tra ventiquattro nuovi stellati nel 2010 a ricevere la stella Michelin per il suo ristorante Glass di Roma. Unica chef ambassador di Expo. Unica presidente dell'associazione italiana Ambasciatori del Gusto. Ma questa professionista di origine pugliese, con una laurea in giurisprudenza a Bari, graphic designer in California e poi di nuovo laureata in Arti culinarie alla Culinary Academy di Austin in Texas, negli anni ha fatto della cucina un ingrediente per - appunto - fare altro. E la stella...

05 Marzo 2019

Il gotha della gastronomia punta a creare un network mondiale

scritto da

      Si è conclusa ieri la quinta edizione del Parabere Forum a Oslo, in Norvegia. Due giorni, domenica 3 e lunedì 4 marzo per ribadire che è necessario dare potere alle donne nel mondo della gastronomia. L’evento annuale, creato dalla presidente e cofondatrice dell’omonima associazione no profit Maria Canabal, mette insieme il gotha della gastronomia mondiale e punta a creare un network mondiale in cui le donne siano finalmente protagoniste. Perché se la donna è preposta da secoli a sfamare figli, consorti, parenti e affini, non è che possa dirsi un’autorità in cucina. Anzi, in questo settore, a quanto pare, la...

23 Dicembre 2018

Il cibo, tra tradizione e scoperta, vero protagonista del Natale

scritto da

Dicembre: mese di cene e pranzi che si susseguono senza posa. Il cibo è forse uno dei temi dominanti del periodo natalizio, che si tratti del pranzo tra colleghi, della cena tra amici intimi o del fatidico, famigerato, irrinunciabile e interminabile pranzo di famiglia. A tavola si consuma la parte più consistente di questo tempo di festa. Tra abitudini, tradizioni, aspettative e fastidi di vario genere, il cibo può essere un pretesto di incontro e scontro, odio e amore, in un match insidioso da cui nessuno esce indenne. Perché in fondo non mangiamo solamente per nutrirci, soprattutto a Natale. Mangiamo perché è un momento di...

16 Marzo 2017

Le cuoche di Casa mia: racconti e ricette per aiutare mamme sole con bambini

scritto da

Metti un giorno in cucina, tra racconti e ricette, donne diverse tra loro, donne che hanno cercato o subito il cambiamento. Mescola tutto assieme, e ne vien fuori il progetto, chiamato ‘Le cuoche di Casa Mia’ che l’associazione ‘La Strada’ ha lanciato in occasione della recente Festa della donna dell’8 marzo. L’idea è quella di far incontrare 10 donne che sono riuscite a trasformare la propria vita e a inseguire i propri sogni e 10 donne del progetto 'Casa mia' che invece il cambiamento l’hanno subito e che sono state accolte ed aiutate dall’associazione nei loro percorsi di rinascita. Assieme, in dieci giornate...

23 Marzo 2016

L'imprenditrice che chiede spazio nella vostra cucina (e prossimamente sulla libreria)

scritto da

In fondo anche il frigorifero non ha avuto vita facile nell’entrare in cucina: “Una volta si faceva la spesa ogni giorno, anche due volte al giorno. Adesso però è difficile trovare qualcuno che possa occuparsi della cucina come prima occupazione: non abbiamo tempo”. Katia Da Ros ha un obiettivo: cambiare le abitudini, ricavare uno spazio nelle cucine – non solo nazionali – magari a scapito del microonde, “che la maggior parte delle persone usa giusto per scaldare il latte”. Ha davanti un mercato nuovo di zecca: in pochi, pochissimi hanno già un abbattitore, l’elettrodomestico nato per uso professionale negli anni...