02 Marzo 2021

L'illustratrice Daniela Iride Murgia: "L'albo è una matrioska, un atto di responsabilità"

scritto da

Fare libri non è un gioco, è divertente, ma anche una grande responsabilità. Daniela Iride Murgia pensa che un albo illustrato debba fare riflettere "come una matrioska che ne contiene altre all’infinito". È un’artista coinvolta per la prima volta da Carthusia Edizioni, casa editrice specializzata in libri per ragazzi, nella creazione delle immagini dell’albo illustrato “Un pianoforte, un cane, una pulce e una bambina”, nato dall’intesa creativa tra Elisabetta Garilli, compositrice e ideatrice di rassegne di spettacoli teatrali, il Palazzetto Bru Zane, Centro di Musica Romantica Francese di Venezia, e della pianista...

19 Febbraio 2021

Incontri in luoghi straordinari, anche in tempo di pandemia

scritto da

      Collezionare fotografie è collezionare il mondo, ha scritto Susan Sontag. Le immagini della tivvù e del cinema illuminano, tremolano, ma subito spariscono, mentre la fotografia è un oggetto consultabile, interpellabile, da conservare nel nostro archivio, un po’ mondo, un po’ finestra sul mondo. Chiusi in casa in questi mesi abbiamo partecipato degli altri attraverso le foto, filtrate e romanzate e offerte ogni giorno più volte al giorno. Mai quanto in questo tempo sospeso, d’attesa, condividere sui social uno spazio comune, l’illusione di una casa sconfinata composta da tutte le case degli altri, le...

15 Febbraio 2021

Un anno senza teatro, quando torneremo in scena?

scritto da

        Il 23 febbraio 2020, esattamente un anno fa, i teatri sono stati chiusi. Da un momento all’altro tutti i nostri contratti sono stati annullati, gli spettacoli bloccati, le tournée cancellate. Sono avvenute cose ben peggiori ovviamente, ma qui si vuole solo aggiungere una voce al quadro sul quale è disegnata la nostra esperienza collettiva. Quello che accade agli altri in qualche maniera ci riguarda sempre, anche quando sembra che non ci riguardi affatto. La pandemia è stata una gigantesca cartina tornasole sul mondo, in grado di rivelare quello che di solito resta nascosto. Quindi in quel febbraio 2020...

05 Febbraio 2021

Teatro delivery, l'arte non si ferma e si fa strada sul territorio

scritto da

    Da lavoratore dello spettacolo mi sto impegnando per condividere quindici minuti al giorno di poesie, piccoli pezzi teatrali, dal balcone della mia finestra per i miei condomini che si affacciano sullo stesso cortile, alla stessa ora ormai da giorni. È un momento di raccoglimento collettivo”. Così scriveva Massimiliano Speziani, attore residente a Milano, lo scorso aprile, in pieno lockdown. Nel grave impedimento vissuto dai lavoratori dello spettacolo a causa della pandemia, reso ancora più grave dalla mancanza di tutele e protezioni economiche tipiche della categoria, l’unico modo per non perdersi è stato...

30 Dicembre 2020

Triennale Milano, l'astrofisica Ersilia Vaudo curerà l'Esposizione nel 2022

scritto da

Alla vigilia di Natale del '68 gli astronauti della missione Apollo 8 si trovarono di fronte a un'immagine inaspettata: la Terra che sorge da dietro il profilo lunare. “Eravamo andati per esplorare la Luna e abbiamo scoperto la Terra” disse Bill Anders in quell’occasione. Lo scorso anno abbiamo festeggiato i 50 anni dell'allunaggio: un momento che ha definito un passaggio irreversibile nella concezione della realtà di tutti noi. Fu uno dei primi eventi vissuti in diretta da una grande quantità di persone, circa 600 milioni, un quinto dell'umanità di allora. Era stato messo in moto un meccanismo che trascinò prepotentemente...

12 Novembre 2020

Innovazione responsabile: quando la tecnologia incontra arte e creatività

scritto da

      Paola Generali è un’economista prestata al digitale, come si definisce lei stessa: un’imprenditrice che a soli 27 anni ha capito che lavorare alle dipendenze di un’azienda – più o meno grande poco importa - non faceva per lei. Ne voleva una tutta sua. Così ha fondato la Get Solution, società milanese di consulenza specializzata negli ambiti della compliance, della sicurezza dei sistemi informativi e delle governance aziendale. Era il 2003 e la Cyber Security era un tema ancora poco trattato in Italia, ma Generali aveva intuito la sua centralità in un mondo che andava sempre più digitalizzandosi. Oggi la...

03 Novembre 2020

Medusa decapita Perseo: lo scultore Luciano Garbati commenta le polemiche del #metoo

scritto da

        Medusa che tiene in mano la testa decapitata di Perseo: ecco cosa mostra la controversa scultura, alta due metri, eretta a New York davanti al tribunale dove è stato condannato Harvey Weinstein. Un progetto realizzato in collaborazione con NYC Parks, che sarà visibile fino al 30 aprile 2021. L'opera è dell'artista argentino, di origini italiane, Luciano Garbati, e dalla sua collocazione è stata al centro di polemiche e durissimi giudizi che non hanno riguardato tanto la sua qualità artistica, quanto le letture simboliche che porta con sé. Rifacendosi a un mito greco, già di per sé denso di significati come...

02 Ottobre 2020

Depot Boijmans: a Rotterdam un deposito d'arte diventa museo

scritto da

Prendi una domenica pomeriggio di fine settembre e tre bambini a lamentarsi per tutto il tragitto verso la nostra destinazione, il Depot. E poi, girato l’angolo: lo stupore. A Rotterdam è come se fosse atterrata un’astronave, una mezza sfera imponente tutta vetri e metallo, sormontata da un giardino di betulle (vere, grandi, alte). Entro il prossimo anno aprirà il Depot – Boijmans van Beuningen, ovvero il primo deposito di un museo al mondo che sarà aperto al pubblico. Dal 2021 si potranno apprezzare i pezzi della collezione quando non sono esposti nella loro sede principale, seguire i restauri delle opere e...

15 Settembre 2020

Oscar, i nuovi criteri dell'Academy per candidature più inclusive

scritto da

      Anche l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’associazione che assegna gli Oscar, prende posizione: a partire dal 2024 i candidati come miglior film per l’ambita statuetta dovranno rispettare alcuni requisiti di inclusione nella trama, nei personaggi o nella crew di produzione e distribuzione. È stato annunciato lo scorso 8 settembre come parte dell’iniziativa Academy Aperture 2025, un’insieme di attività volte a creare una comunità più equa e inclusiva. Tutto comincia dopo che il film Parasite ha dato una sferzata al tema della diversificazione, diventando il primo film non in lingua inglese a...

12 Settembre 2020

I fili della vita, la storia scritta dai ricami delle donne

scritto da

    Il mondo visto dalla cruna di un ago parla di donne, di forza silenziosa e rivoluzionaria, e della loro capacità di cambiare la storia. Il libro I fili della vita, scritto dall’artista e curatrice tessile Claire Hunter, rivisita la storia del mondo e dimostra, attraverso ricami e tessuti, che le donne hanno fatto la storia. È un inno all’arte tessile e a tutte le donne che, pur nell’ombra, sono state protagoniste. Il cucito è «relazionale, politico ed emotivo», è autobiografia e autodeterminazione. Il più antico reperto di corda risale a 15mila anni prima di Cristo ed è stato rinvenuto in Francia, nella...