14 Gennaio 2022

Drusilla Foer: non chiamatela "en travesti", please

scritto da

      Drusilla Foer sarà una delle cinque donne scelte da Amadeus per affiancarlo nella conduzione del prossimo Festival di Sanremo. Così è stata presentata la notizia alla stampa, includendo a tutti gli effetti il suo nome tra le donne del Festival senza battere ciglio o specificare altro. E già questo la dice lunga sul significato di questa scelta. Ecco perché definire Drusilla ”artista en travesti" come stanno facendo praticamente tutti giornali (anche i più progressisti) per spiegare (e spiegarsi) chi sia questo “alieno” che planerà a febbraio sugli schermi di milioni di italiani, significa semplicemente non...

31 Dicembre 2021

Prime volte: le donne che nel 2021 hanno scritto la storia

scritto da

    Il 2021 è stato anno di prime volte al femminile. In tutto il mondo, in tutti i settori, dallo sport alla politica, dalle organizzazioni internazionali ai premi cinematografici. Sulla scia degli ultimi anni, la lista dei profili che hanno rotto taboo o fatto registrare primati continua corposa. Un po’ per celebrare questi primati e come augurio affinché il trend continui, qui sotto ricordiamo alcuni (tra i tanti) nomi che rappresentano “le prime volte” di quella che, si spera, sarà una lunga storia a venire dove sempre meno conterà il genere o il colore della pelle. E piuttosto il merito, la tenacia, il...

30 Dicembre 2021

Il 2021 delle buone notizie per le donne dal mondo

scritto da

      Questa fine 2021 ancora purtroppo non chiude un'epoca. Sembra che siamo tutti un po’ più scettici sul futuro, o un po’ più abituati alla situazione. Un po’ curiosi e speranzosi, ma anche affaticati e disincantati. Di certezza ne abbiamo poche. Perché non guardare però, quasi come provocazione, ai mesi scorsi focalizzandoci sulla parte piena del bicchiere? Soprattutto per quanto riguarda le donne. Nel mondo restano evidentemente (e drammaticamente in certi casi) le più colpite dalle conseguenze dello scoppio della pandemia. Senza contare, poi, che già partivano in svantaggio. Eppure alcuni timidi...

20 Dicembre 2021

Ghosting, quando l'altro sparisce senza spiegazioni cosa succede in realtà?

scritto da

  A volte dare un nome alle cose aiuta a capirle meglio e forse, così, a subirne meno le conseguenze. O, al contrario, può dare l'illusione di aver capito tutto e quindi di poter controllare quella situazione. È il caso di una serie di termini inglesi, utilizzati prevalentemente nella letteratura anglosassone, che descrivono comportamenti disfunzionali all'interno delle relazioni. Il ghosting, per esempio: letteralmente vuol dire “muoversi come un fantasma” ed è la decisione di diventare il ghost di se stessi o meglio sparire letteralmente senza spiegazioni, in maniera improvvisa e violenta. Ma in letteratura troviamo...

13 Dicembre 2021

Nuovi concept per gli 'studenti fuori sede', più privacy, comfort e igiene

scritto da

    La casa metaforicamente rappresenta la famiglia, il luogo che racchiude la nostra storia, i ricordi, gli affetti, in cui “ogni oggetto è un simbolo ed una promessa di cose incredibili e di caffellatte in cucina”, parafrasando una canzone di Francesco Guccini. Un giorno però arriva il momento di andare via e per molti ragazzi questo momento coincide con la scelta di frequentare l’università in una città lontano dalla propria famiglia. Chi l’ha fatto sa quanto il passaggio possa essere delicato, perché non si cambia solo città, amici e abitudini, ma si cambia anche status, si passa da studenti a ‘studenti...

08 Dicembre 2021

#JovaBeachParty è il linguaggio della musica oltre la lotta

scritto da

        "Il mio impegno come artista è quello di andare oltre il linguaggio della lotta."   Le parole di Lorenzo "Jovanotti" Cherubini risuonano forti nel Salone dei Tessuti a Milano, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto Jova Beach Party 2022. Una Woodstock 4.0 dove arte, letteratura, scienza, poesia, sport, ecologia, sostenibilità, senso di comunità e tanta musica, sono elementi che si trovano in equilibrio perfetto. Pronti a scatenare un big bang emotivo e realizzare ogni volta un'utopia concreta e temporanea: abitare il pianeta senza diventare una minaccia. Jova Beach Party (JBP) è un...

02 Dicembre 2021

Zucchero presenta Discover, il suo tributo alla musica

scritto da

    "Ho sofferto molto durante il periodo iniziale del Covid. Stare chiuso in casa mi ha creato qualche problema che poi ho superato grazie alla musica. Ecco perché nel mio nuovo disco si percepisce un po' di malinconia. E' frutto di quel periodo." Dopo una vita passata a calcare i palchi di tutto il mondo, la genuinità di Zucchero è intatta. Così come il suo look, mai banale: stivali di pelle, pantaloni scuri, giacca di velluto nera in stile gipsy e l'immancabile cappello, uno dei tanti della sua collezione. Da cui però si riescono ad intravedere gli occhi luccicanti. Perché anche uno come lui, ruvido all'apparenza, sa...

02 Dicembre 2021

"Trans, e basta": festival internazionale di cinema a Bologna

scritto da

    Torna a Bologna da giovedì 2 a sabato 4 dicembre 2021, Divergenti, festival cinematografico interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans. Giunto alla sua undicesima edizione, si svolgerà in presenza al Cinema Lumière di Bologna e online su Docacasa.it, la piattaforma virtuale creata dalla DER - Documentaristi dell’Emilia Romagna. Nell’arco delle tre giornate, dal programma delle proiezioni, presentazioni e incontri con gli autori, ai seminari e tavole rotonde, tutto riporterà verso una corretta costruzione di senso della parola Trans. Progettato e realizzato dal M.I.T. -...

25 Novembre 2021

Si alzi in piedi chi non è mai stato stuprato

scritto da

    Si alzi in piedi chi non è mai stato stuprato. O forse è più facile così: si alzi in piedi chi pensa di essere stato violato ma non crede sia giusto condividerlo perché potrebbe essere frainteso, umiliato, mistificato. Comincio io. Ho perso la verginità il 31 ottobre 2009, dodici anni fa, avevo 20 anni. Indossavo dei leggings viola American Apparel, scarpe con il tacco gialle di Zara, la maglia dei Lakers e portavo delle lunghe ciglia finte color oro. Il mio primo Halloween negli Stati Uniti. Ero vestita da Kobe Bryant. Negli anni precedenti quando vivevo a Milano avevo avuto delle esperienze con ragazzi che...

23 Ottobre 2021

Geena Davis Institute: "Nei media ancora sottorappresentate le diversità"

scritto da

  Se c’è un’eredità che gli ultimi 19 mesi ci hanno lasciato, questa riguarda certamente il drastico cambiamento su quanto ci connettiamo, sul modo in cui comunichiamo e quello in cui creiamo e consumiamo contenuti, mediatici e di intrattenimento. Allo stesso tempo, ne esce profondamente rafforzata l’importanza cruciale di valori quali la diversità, l’equità, l’inclusione. Le società e i creativi che hanno investito nello sviluppo di una cultura inclusiva sono perciò destinati a prevalere nella “nuova normalità”. Ecco perché la nostra ricerca quest’anno concentra l’attenzione sull’ultimo quinquennio di...