Valeria Valente

Ho iniziato ad occuparmi di donne quando, già all’età di 18 anni, nei coordinamenti dei movimenti studenteschi di cui ero coordinatrice ho toccato con mano le prime discriminazioni. Provare ad essere leader donna, in un mondo di leader uomini. Una difficoltà che ho sentito ancora più grande quando ho avuto l’onore di sedere nel consiglio comunale della mia città, Napoli: unica donna, tra i 60 uomini di cui si componeva il consiglio. Ancora, l’esperienza da Assessore alle pari opportunità mi ha fatto incontrare una rete di donne che si battevano per altre donne, una rete preziosa per la mia crescita e la mia formazione anche per gli incarichi che poi sono stata chiamata a ricoprire nel corso degli anni. Lo è stato per la mia candidatura a Sindaco, per il mio mandato da deputata e lo è, infine, tutt’ora, nella mia veste istituzionale di Presidente della commissione femminicidio al senato.
16 Giugno 2020

Un genitore violento ha il diritto di essere genitore?

di Valeria Valente, senatrice del Pd, presidente della Commissione di inchiesta sul Femminicidio e la violenza di genere Il 19 maggio 2020 la prima Sezione Civile della Corte di Cassazione ha emanato un’ordinanza (la numero 9143) con la quale ha confermato la decisione della Corte di Appello di Lecce che aveva disposto l’allontanamento di un bambino dalla madre e la sua collocazione in una comunità con il padre, sul quale pendono ben tre procedimenti penali per violenza domestica contro la donna, sua ex convivente. E’ un’ordinanza che sta facendo molto discutere e che desta profonde perplessità, in un caso complesso ma...

28 Aprile 2020

Postcovid, per ripartire davvero le donne devono contare di più

      Stiamo entrando nel vivo della Fase2, dopo quella dell’emergenza da Coronavirus. Siamo tutti consapevoli che questa pandemia avrà conseguenze di enorme portata e segnerà un prima e un dopo. Ma perché la ripartenza sia anche un’occasione di rinascita, di cambiamento e di innovazione, un’opportunità per correggere quei limiti dell’economia e dell’organizzazione sociale che questa crisi straordinaria sta mettendo in evidenza, è assolutamente prioritario che le donne entrino nei luoghi delle decisioni e che questi siano contaminati in modo virtuoso da un pensiero femminile e femminista. Non solo per una...

11 Febbraio 2020

Cultura e prevenzione, così si sconfigge la violenza sulle donne

        C'è un dato che fotografa plasticamente che cos'è oggi la violenza contro le donne in Italia. Dalle analisi ISTAT sappiamo che una donna su tre è vittima di violenza nell'arco della propria vita, ma di queste solo una donna su dieci denuncia la violenza subita. Davanti a questo fenomeno, ancora in grandissima parte sommerso e sconosciuto, per quanto in evoluzione anche grazie ai numerosi interventi normativi di questi anni, abbiamo il compito non facile di definire politiche pubbliche adeguate a combatterlo. Le principali direzioni da seguire restano quelle individuate nella Convenzione di Istanbul, in...