Chiara Di Cristofaro

Giornalista economico-finanziaria col pallino della comprensione della mente umana e counselor, svoltati i 40 anni ha portato a casa la seconda laurea, stavolta in psicologia. Da qualche anno vive con un marito, un figlio, un cane e un gatto. Cerca ancora di abituarsi al caos di casa sua e a volte ha crisi di identità. Su twitter @chiaradicri
23 Gennaio 2020

Psicologi, dopo 20 anni torna una donna alla guida Ordine della Lombardia

Dopo 20 anni una donna torna alla guida dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia.Lei si chiama Laura Parolin, ha 48 anni ed è appena stata eletta alla Presidenza dell'Ordine degli psicologi della Lombardia, il più grande come dimensioni e come numero di iscritti in Italia insieme al Lazio. Non è dunque una "prima volta" (come erroneamente scritto in una prima versione di questo post) ma un ritorno, dopo la presidenza di Wally Capuzzo, presidente dell’Ordine degli Psicologi Lombardia dal 1996 al 1999. Parolin arriva alla guida di una comunità che di donne è fatta per oltre l'80%. Parolin è professoressa associata...

19 Dicembre 2019

Protocollo Zeus: contro la violenza domestica puntare sulla prevenzione

    E' iniziato come un progetto pilota, una scommessa. Sta procedendo come un successo che fa scuola, come dimostrano gli ultimi dati. Il Protocollo Zeus, nato il 5 aprile dello scorso anno, è stato da poco rinnovato fino a fine 2022 e affronta la piaga della violenza di genere da un punto di vista innovativo: punta a bloccare le recidive degli episodi di violenza sul nascere, quando ancora non sono caduti nella fattispecie del reato penale intervenendo direttamente sul maltrattante fermandolo, sottolineando il disvalore sociale delle sue condotte, rieducandolo e riabilitandolo. Dietro a questa scommessa ci sono la volontà...

18 Dicembre 2019

Punto donna: in un anno 130 donne e 20 bambini hanno chiesto aiuto

Attività gratuite che coinvolgono le donne in percorsi di supporto, formazione ed empowerment, al fine di migliorare le loro condizioni sociali e la fiducia in loro stesse, con particolare attenzione alla possibilità di inserimento lavorativo. Sono questi i servizi offerti da Punto Donna a Milano, il centro a supporto delle donne vittime di violenza ed esclusione sociale, che ha appena festeggiato il suo primo compleanno. In un anno sono 130 le donne e 20 i bambini che si sono rivolti al servizio, realizzato da We World Onlus e Axa Italia, e 44 tra queste donne hanno deciso di intraprendere un percorso continuativo all’interno...

09 Dicembre 2019

Violenza sulle donne, una panchina rossa anche nella sede di Allianz Partners

Anche le aziende possono alzare la voce contro la violenza sulle donne. Come nel caso di Allianz Partners, che ha deciso di unirsi alla campagna #Closed4women di ActionAid, per sensibilizzare l’opinione pubblica in difesa dei diritti delle donne e si unisce al movimento delle panchine rosse promosso dal Comune di Milano, simbolo del rifiuto di ogni forma di abuso.   Gli uffici dell’azienda attiva nelle soluzioni assicurative e di assistenza hanno infatti inaugurato una propria panchina rossa in uno spazio adiacente il cortile interno dell’edificio di Viale Brenta 32 a Milano. La panchina è stata personalizzata a firma dello...

28 Novembre 2019

"Lotta e sorridi": quando combattere fa rima con accettare

    Ci sono libri che arrivano al momento giusto, proprio quando hanno qualcosa da dirti. E sono quelli che non dimentichi, che segnano delle piccole (grandi) svolte interiori. O che aggiungono mattoncino a mattoncino nella propria personalissima costruzione interiore. "Lotta e sorridi" di Francesca Fedeli è uscito nel 2015 ma è appena stato pubblicato in versione audiolibro. Perfetto per me. Mi aspettavo un racconto, il racconto dell'ictus che ha colpito il bimbo di Francesca quando era ancora nella pancia o durante il parto e delle reazioni che questo evento aveva provocato in Francesca e nella sua vita, in quella del suo...

22 Novembre 2019

Violenza sulle donne: 88 vittime ogni giorno, una ogni 15 minuti

  La violenza sulle donne fa 88 vittime ogni giorno. Viene colpita una donna ogni 15 minuti. L'ex partner è indicato dalla vittima come presunto autore degli atti persecutori nel 60% dei casi e in oltre l'89% dei casi le donne vittime di violenza sono italiane, così come italiani sono gli autori (74%). Sono gli ultimi dati diffusi dalla Polizia di Stato, impegnata nel contrasto alla violenza di genere con la campagna "Questo non è amore", partita nel 2016. Andando a guardare i singoli reati, i maltrattamenti sono i principali (36 casi al giorno), seguiti da stalking (27 casi), percosse (20 casi) e violenze sessuali (9...

22 Novembre 2019

"In fondo mi ama": le parole della violenza di genere sui muri di Milano

Le parole contano, anche nella violenza contro le donne. Le parole influenzano il pensiero e, di conseguenza, le nostre azioni. Comunicare correttamente la violenza contro le donne è una delle grandi sfide per agevolare quel cambiamento culturale necessario a combattere un fenomeno strutturale e pervasivo come la violenza di genere. Per uscire dagli stereotipi e permettere alle donne di non essere vittimizzate una seconda volta. In quest'ottica e con questi obiettivi arriva in questi giorni nelle strade di Milano la prima campagna del primo centro antiviolenza nato in Italia nel 1986, la Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate...

21 Novembre 2019

I ciclamini a favore delle donne vittime di violenza

"Proteggiamo le donne con un fiore”: questo l'invito di Carrefour Italia per il weekend dedicato alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che vede protagonisti tutte le collaboratrici e i collaboratori dell’azienda con un programma di iniziative a supporto di WeWorld Onlus, organizzazione non governativa che, da oltre 20 anni, si occupa di difendere i diritti fondamentali di donne e bambini in Italia e in 28 Paesi nel Mondo, favorendone il cambiamento e l’inclusione sociale. Grazie alla vendita di piantine di ciclamino “Carrefour per Lei” (nome che identifica tutti i progetti realizzati da Carrefour in...

21 Novembre 2019

Una petizione a sostegno degli orfani di femminicidio

In Italia, in soli 5 anni, quasi 500mila minori hanno assistito a situazioni di violenza domestica ai danni delle loro mamme, secondo una stima di Save the Children sulla base dei dati Istat 2015. Sono più di 1,4 milioni le mamme vittime di violenza domestica in Italia e più di 1 donna su 10, tra quelle che hanno subito una qualche forma di violenza nella loro vita (6,7 milioni), ha temuto per la propria vita o per quella dei propri figli e in quasi la metà dei casi i loro bambini hanno assistito direttamente ai maltrattamenti. Un fenomeno ancora sommerso, quello della violenza assistita, che rappresenta la seconda forma più diffusa...

21 Novembre 2019

Corpi che parlano: in mostra a Milano le ferite della violenza sulle donne

“Spesso le donne che giungono in pronto soccorso, non sapendo ancora nominare ciò che loro è accaduto, non dichiarano di aver nell'immediatezza di aver subito violenza. Questo ha un nome: Sindrome di Procne. Però i corpi, le lesioni parlano per loro e raccontano di vertigini di orrore quotidiano. Chi accoglie deve saper decodificare i silenzi, attribuire la giusta dimensione alle lesioni incompatibili con quanto narrato”. Maria Grazia Vantadori, chirurga referente per il Centro Ascolto e Soccorso Donna CASD del Pronto soccorso ASST Santi Paolo Carlo, racconta così la mostra, realizzata dall'ASST Santi Paolo e Carlo di Milano e...