Alley Oop


L’altra metà del Sole

22 Dicembre 2021

Perché Harvard ha eliminato i test di ingresso

scritto da

      Anche Harvard non terrà conto dei punteggi dei test internazionali (SAT o ACT) per l'ammissione nei prossimi quattro anni privilegiando il potenziale dei ragazzi misurato con elaborati che i ragazzi possono produrre in fase di ammissione. La decisione ha un forte valore simbolico perché già da molti anni è stato dimostrato come i test non sono predittivi delle performance future degli studenti e solo i ragazzi provenienti da famiglie ricche possono permettersi di prepararsi a questi test attraverso servizi a pagamento. L'università americana ha deciso quindi di dare l'opportunità a tutti i ragazzi, anche...

21 Dicembre 2021

Dirigenti: poche, poco pagate e poco propense a candidarsi per fare carriera

scritto da

    In Italia i dirigenti sono pochi: 1,4 per ogni 100 dipendenti nel settore privato, il valore più basso in Europa dopo quello del Belgio (Figura 1). Tra questi pochi, le donne sono solo una su quattro (Figura 2), e guadagnano poco più della metà dei loro colleghi di genere maschile. Il differenziale retributivo annuo tra i dirigenti e le dirigenti che lavorano a tempo pieno è infatti pari al 41%, il valore più alto in Europa (Figura 3)[1].   Secondo la classificazione internazionale delle occupazioni i dirigenti “pianificano, dirigono, coordinano e valutano le attività di imprese, governi e altre...

20 Dicembre 2021

Ghosting, quando l'altro sparisce senza spiegazioni cosa succede in realtà?

scritto da

  A volte dare un nome alle cose aiuta a capirle meglio e forse, così, a subirne meno le conseguenze. O, al contrario, può dare l'illusione di aver capito tutto e quindi di poter controllare quella situazione. È il caso di una serie di termini inglesi, utilizzati prevalentemente nella letteratura anglosassone, che descrivono comportamenti disfunzionali all'interno delle relazioni. Il ghosting, per esempio: letteralmente vuol dire “muoversi come un fantasma” ed è la decisione di diventare il ghost di se stessi o meglio sparire letteralmente senza spiegazioni, in maniera improvvisa e violenta. Ma in letteratura troviamo...

19 Dicembre 2021

Natale e fantasia, quattro libri sotto l'albero per bambine e bambini

scritto da

Sfogliare un libro. Guardare un’illustrazione. Riconoscersi in un'emozione. Vivere una storia. Ricominciare da capo. Bambine e bambini si immergono nella lettura senza mezze misure, soprattutto a Natale, quando il tempo, reso più dolce dalle vacanze, permette di accoccolarsi sul divano e leggere un bel libro, magari in compagnia di mamma e papà. Piccoli lettori crescono Secondo i dati diffusi della ricerca “La lettura nella prima infanzia” presentata nel corso dell’edizione di Più Libri Più Liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria di Roma, organizzata dall’AIE, che si è conclusa da qualche...

19 Dicembre 2021

Aiutiamoli a fare da soli: Montessori e i "bambini che possono tutto"

scritto da

"I desideri sono per me materiale da laboratorio: li scaldo nel mio cuore-provetta, li analizzo con il mio cervello-microscopio, li combino con tutti i miei sentimenti-reagenti…e poi, quando ho capito tutto ciò che possono darmi o non darmi e ne ho distillato le proprietà, prendo quei desideri-particelle, li tolgo dal vetrino del microscopio e li lascio andare". Cosa c'entra la scienza, la medicina e la biologia con la pedagogia? Ce lo racconta una scienziata, una donna che è stata molte cose nella sua vita. Una su tutte: è stata coraggiosa e determinata. Solo con questi ingredienti ha potuto, alla fine del 1800, credere di...

17 Dicembre 2021

Due donne al timone del San Maurizio Wine Club

scritto da

    In un 2021 che ha registrato per l'Italia successi in campo nazionale ed internazionale, non poteva mancare la ciliegina sulla torta nel mondo del vino. Il nostro Paese, infatti, da diversi anni si conferma al primo posto tra i produttori mondiali. Quest'anno, poi, l'Italia ha saputo rimanere sul gradino più alto del podio nonostante una percentuale produttiva in calo (-9%) dovuta sia al primo periodo pandemico sia ai fenomeni di cambiamento climatico che influenzano tutte le fasi precedenti alla vendemmia (fonte: stime vendemmiali di Uiv, Assoenologi e Ismeache) e impongono maggiori cure e attenzioni da parte dei...

17 Dicembre 2021

Madri che lavorano e si sentono sole: il ruolo dei padri

scritto da

      Collegate da quattro continenti diversi per parlare di maternità e lavoro, avendo deciso di dedicare ben 90 minuti al tema per condividere gioie e dolori e alla fine, magari, sentirsi meglio, ci siamo ritrovate a parlare e sentir parlare soprattutto... dei padri! Delle imprenditrici coinvolte in questa esperienza definita “Deep Dive” dagli organizzatori – Unreasonable, una comunità americana che dà a fondatori e ceo di startup innovative selezionate non solo contatti utili ma anche supporto emotivo, proprio attraverso occasioni di networking come quella oggetto di questo articolo – io ero l’unica madre...

16 Dicembre 2021

Salute mentale, anche per la Fed è una priorità nelle aziende

scritto da

      Lo stato di salute mentale non è più solo una questione privata di malattia. Da due anni a questa parte è una condizione da considerare, quando si parla di occupazione. Ha, infatti, un impatto sull’economia, incide sui processi di assunzione e il turnover dei dipendenti e sta rendendo necessario ripensare alle normative in vigore. Il declino del benessere psicologico dei lavoratori è entrato nella realtà quotidiana delle imprese e nelle discussioni sulle prospettive di sviluppo. Lo ha fatto di prepotenza al punto da essere citato di recente dalla Fed, la banca centrale statunitense, come fonte di...

15 Dicembre 2021

La violenza invisibile subita dalle donne richiedenti asilo e rifugiate

scritto da

    Un nuovo strumento per supportare le donne migranti richiedenti asilo e rifugiate che hanno subito violenza e che ancora stentano a trovare un sostegno efficace per lasciarsi alle spalle le terribili esperienze vissute. Presentato in occasione della Giornata internazionale sui diritti umani, il 10 dicembre scorso, il progetto "Leaving violence. Living safe" è stato realizzato da D.i.Re, Donne in Rete contro la violenza, in partnership con UNHCR, l’Agenzia ONU per i rifugiati. Sul sito del progetto è disponibile la prima lista di mediatrici culturali formate specificamente sul supporto a donne richiedenti asilo e...

14 Dicembre 2021

Prendere parola, adesso. Un appello degli uomini contro la violenza sulle donne

scritto da

    Cara Alley, la violenza sulle donne ci riguarda non solo perché siamo noi maschi a esercitare queste aggressioni - e tutti in qualche modo siamo attraversati dalla cultura patriarcale che produce la violenza - ma perché mettere in discussione questa cultura sarebbe un grande vantaggio per noi stessi e le nostre vite. La libertà femminile e la critica all’ordine patriarcale che viene dai movimenti lgbtq+ ci chiamano a un cambiamento profondo, che può rendere migliori le relazioni tra uomini e donne come tra noi maschi e in tutti gli scambi vitali tra diverse soggettività sessuali e di genere, eliminando sempre di...