Eleonora Cipolletta

Sono una Consulente Freelance specializzata in analisi della reputazione online e dei social media. Dopo essermi occupata di Ricerche di Mercato presso il Dipartimento di Scienze Statistiche di Bologna, dove mi sono dottorata, ho proseguito il mio percorso in ambito digital, prima con Hagakure poi con DOING, con l’incarico di sviluppare e gestire il reparto di Digital Intelligence del gruppo, lavorando con grandi brand nazionali e internazionali. Mi occupo degli aspetti strategici, analitici, ma anche tecnologici dei progetti analitici e di monitoraggio web. Tanto affascinata dalle tecnologie e da come possono agevolare il nostro lavoro, quanto fermamente convinta del valore aggiunto che può dare l'uomo all'interpretazione dei dati. Ho scritto il libro "Social Media Analytics" per Apogeo Feltrinelli editore. Mantengo un piede nella formazione con docenze in Università Cattolica, ai master del Gruppo 24 Ore, IED, Ferpi e in altri enti ed aziende che hanno deciso di fare del dato la base della loro strategia di comunicazione e di business.
27 Giugno 2018

Influser: la tribù che ci dice cosa acquisteremo

    Dimenticate i grandi numeri e i gettonati influencer, le campagne  di marketing stanno cambiando e il nuovo trend si direziona verso nicchie ristrette ma profilate, dagli interessi mirati e proattività spontanea. Stiamo parlando degli influser. Ma chi è l’influser? Non si tratta di un singolo nome e volto, ma di audience di persone, possiamo chiamarli anticipatori, che scovano e dettano i trend che ancora devono esplodere. Sono degli appassionati, quasi ossessionati, della novità. "Gli Influser sono una nuova audience strategica per aziende e brand per le quali l'innovazione è centrale. È un fatto noto:...

25 Giugno 2018

Bastano 17 anni per rivoluzionare la scuola (con il coding e i robot)

    Essere "dreamer" a diciassette anni potrebbe sembrare facile. Ma se hai realizzato il tuo primo robot a undici anni guardando un video in inglese su Youtube e sei anni dopo, appunto, hai una scuola dove organizzi corsi di robotica e tecnologia, quel "dreamer" acquista tutt'altro significato. Valeria Cagnina, classe 2001, ha già al suo attivo esperienze al Massachusetts Institute of Technology (MIT), una delle più importanti università di ricerca del mondo, ma anche all’ETH il Politecnico di Zurigo e all’EPFL, il Politecnico di Losanna. Maker, cioè artigiana digitale, e MIT Duckietown senior tester, Cagnina è founder...

30 Aprile 2018

Dati trasformati in opere d'arte

  Lei si definisce un’information designer, in realtà  è  molto di più.  Qualcosa di indefinibile per la capacità di trasformare i numeri, come per magia, in vere e proprie opere d’arte. Sto parlando di Giorgia Lupi, founder di Accurat che spiega così il suo lavoro e la sua passione: “I dati sono una lente per comprendere meglio il mondo e la nostra natura umana. Ciò che mi interessa di più, sono quelli che non vediamo”. Fatemi compagnia in questo viaggio inusuale in una disciplina, quella dell’elaborazione dati, che spesso viene vista come fredda, rigida e noiosa e ne resterete stupiti. Cos'è il dato per te?...

14 Marzo 2018

Milano Digital Week, 400 eventi e una città in fermento. Qual è l'evento per te?

    Domani parte la prima edizione della Milano Digital Week, che si traduce in 400 appuntamenti che connetteranno l'intera città attraverso il digitale. Quattro giorni di dibattiti, mostre, curiosità, seminari, performance, spettacoli, workshop, corsi di formazione e laboratori per scoprire gli aspetti più innovativi, e a volte inaspettati, del digital. Tutti i settori, nessuno escluso: dalle arti all'educazione, dalla mobilità al business, alla comunicazione, dalla manifattura alla sanità, fino alla sicurezza. Condivisione di conoscenza e nuove visioni per gli adulti, senza dimenticare i più piccoli che potranno...

27 Febbraio 2018

Born2Code: giovani talenti e una start up fondata. Ecco l’Academy di Coding

    Corsi e iniziative in tema coding stanno proliferando, di pari passo con la crescita dell’interesse e la voglia di essere al passo con i tempi con quelle che sono attualmente le crescenti richieste del mercato. Le stesse ricerche effettuate su Google in Italia per la parola “coding”, sono aumentate sensibilmente negli ultimi due anni, di circa il doppio rispetto alla media degli anni passati. Altri argomenti di interesse sono linguaggi di programmazione particolarmente usati nei laboratori di coding come Scratch, temi come “scienza computazionale” e indicazioni circa il ruolo degli insegnanti e della scuola in...

19 Febbraio 2018

#Duedidue come gli elementi alla base di Codemotion: coding e passione

    #Duedidue è l'hashtag che Alley Oop ha scelto per il mese di febbraio. Il motivo? Due sono gli anni appena festeggiati dal nostro blog e due sono anche gli elementi che rendono forte questo “laboratorio di idee”: gli autori e i lettori. Così, andando in cerca di una storia che esprimesse al meglio questo concetto del #Duedidue mi sono imbattuta in Codemotion. Si tratta di conferenza tecnica per sviluppatori con un network di oltre 570.000 developers, nata dall’incontro, nel 2009, tra Chiara Russo, un’ingegnera informatica e Mara Marzocchi, laurea in psicologia. Ma che cosa hanno in comune un’ingegnera e una...

25 Ottobre 2017

Insegnare le Stem a colpi di creatività

    Chi pensa che le STEM siano noiose o troppo difficili da comprendere, dovrà ricredersi. I nuovi corsi e le attività che stanno per partire puntano, infatti, a insegnare queste discipline in maniere tutt'altro che convenzionali. Qualche esempio? Per chi è matto per la matematica e per chi la matematica ha sempre fatto ammattire, tre weekend speciali dedicati a Regola e casoforme e ritmo, firmati dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. L’approccio alla materia è scientifico ma inaspettato e irriverente. L'11 e il 12 novembre, per esempio, si andrà alla scoperta delle regole nascoste...

30 Giugno 2017

Robotica: una nuova disciplina olimpica

Ha vinto le olimpiadi S.O.N.N.Y., 110 cm per 20 kg, un robot umanoide stampato in 3D con un filato derivato dal mais che riesce a seguire un volto spostando testa e collo, a riconoscere una persona da un database di immagini, a comprendere un set di frasi fornendo risposte adeguate insieme ad una gestualità dettagliata e naturale. Può dilettarsi anche in dimostrazioni canore con voce sintetica ed effettuare operazioni varie di indagine e di connessione mediante web (scatto di foto all’interlocutore riconosciuto ed invio mediante mail, proiezione di risultati di ricerca su argomenti richiesti a voce, ecc.). S.O.N.N.Y. è il...

16 Giugno 2017

Cyber game e attacchi informatici: un nuovo modello di recruiting

Un team di hacker, ha iniziato la fase di attacco scansionando l’infrastruttura di rete e individuandone le falle per aggirare il sistema e prendere il controllo del maggior numero di macchine. La contromossa è avvenuta con azioni difensive per bloccare gli hacker e preservare i propri dati. Anni fa avremmo pensato alla trama di un film, oggi potrebbe sembrare un fatto di cronaca. Se vi dicessimo invece che si tratta di un nuovo approccio di recruiting? Lo scorso 25 maggio Accenture ha dato vita al “Cyber Game 4 Talents”: un diverso modello di reclutamento e al tempo stesso un’opportunità concreta per i candidati di...

10 Maggio 2017

L'estate dei bambini: fra mare e montagna che ne dite di un po' di coding?

Capire il meccanismo che fa funzionare una macchina o un programma. Costruire la prima app. Accrescere la voglia di ricerca e sperimentazione. Acquisire capacità di problem solving divertendosi. Pensare e costruire casette magiche ed intelligenti. Guardare alle sfide senza schemi mentali preimpostati. Programmare robot. Valutare diverse opzioni e punti di vista, decidendo quale seguire. Sviluppare il primo sito.   Un gioco da ragazzi…anzi da bambini! Credete sia un’esagerazione? Se il bambino apprende fin da giovane età elementi di coding e programmazione, avrà il vantaggio di sviluppare delle...