12 Febbraio 2020

Cyberbullismo, sto accanto ai ragazzi perché il sacrificio di mia figlia serva di lezione

scritto da

      Carolina, mia figlia, è stata la prima vittima riconosciuta di cyberbullismo. Ha 14 anni quando durante una festa beve troppo e perde conoscenza. Un gruppetto di ragazzi l’accerchia nel bagno, simulando atti sessuali su di lei, sempre più espliciti. Mentre la molestano, filmano la scena e le immagini finiscono su Internet. Nel momento in cui il video diventa virale, per Carolina inizia l’incubo: insulti e minacce, molti provenienti da persone che neanche conosce. Lei, l’amica di tutti, sempre sorridente ed entusiasta, si trova al centro di un’attenzione morbosa. Un peso insostenibile da sopportare, quelle...

03 Novembre 2016

La guerra del panino, atto II. Parla l'avvocato Vecchione: "E' un fenomeno sociale, lontano dall'individualismo"

scritto da

La guerra del panino. Puntata numero due. Parla Giorgio Vecchione, l’avvocato che ha sostenuto il ricorso delle famiglie di Torino a favore del “panino libero” a scuola. Il tema ha destato interesse e dibattito. Nella discussione in rete dopo la pubblicazione del primo post, alcuni genitori si sono risentiti e hanno rivendicato il fatto che la battaglia sulla mensa a Torino è iniziata con l’obiettivo generale di  avere una più equa distribuzione dei costi (caromensa). Non avendo ottenuto risultati si è scelta una strada nuova, che ha scommesso sul riconoscimento di un diritto individuale. La scelta, avvocato,  è stata...

21 Marzo 2016

Grande distribuzione: una sentenza sul lavoro festivo al supermarket che farà scuola

scritto da

Tre commesse trentine hanno portato a casa una sentenza (di primo grado, dunque l'azienda può fare ricorso) che assesta una spallata considerevole al lavoro festivo nei supermercati: una questione che torna periodicamente alla ribalta, e lo farà anche nei prossimi giorni di Pasqua e Pasquetta. Le tre donne lavorano in un supermercato di Arco, provincia di Trento, della catena Aspiag (Despar). Hanno 35, 40 e 55 anni; la più giovane è divorziata e madre di una figlia adolescente, la 40enne ha due figli e un marito precario in un’altra catena della grande distribuzione, mentre la 55enne è nonna da due anni. Rappresentano insomma un...