04 Maggio 2021

Natalità, facciamo sempre meno figli ma bisogna chiedersi il perché

scritto da

    In Italia si fanno pochi figli. Se ce ne fosse bisogno ancora una volta i numeri ci confermano una realtà che si sta consolidando nel tempo, anche a causa di alcuni fattori sociali ed economici. Il numero medio di figli per donna nel nostro Paese risulta pari a 1,24, il livello più basso dal 2003. Ce lo ha ricordato l'Istat, nel report sugli indicatori demografici 2020. Per avere un parametro di paragone, basta pensare alla media europea che nel 2019 era di 1,53 figli a donna, in leggero calo , anche in questo caso, rispetto al picco di 1,57 raggiunto nel 2007. Resta il fatto che l'Italia rimane fra i Paesi meno...

02 Maggio 2021

Primo Maggio, tre libri per raccontare il lavoro ai più piccoli

scritto da

Il Primo Maggio è la Festa dei Lavoratori. Un appuntamento "rosso" sul calendario, una festa civile (ma anche religiosa perché si celebra San Giuseppe lavoratore, nella sua dimensione "terrena" di falegname e artigiano). Celebrata in moltissimi Paesi del mondo, questa ricorrenza ricorda le lotte portate avanti dai lavoratori sin dalla fine dell’Ottocento, quando scoppiò con tutta la sua forza la seconda rivoluzione industriale che, in molti casi, schiacciava la vita e la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici con orari lunghissimi e paghe miserrime. E oggi? Che valore ha? La nostra Costituzione, non a caso definita una...

15 Aprile 2021

Csm, eletta Maria Tiziana Balduini e si raggiunge il record di donne

scritto da

    Al Consiglio superiore della magistratura è stata eletta un'altra donna. E' Maria Tiziana Balduini, presidente di sezione al Tribunale di Roma e candidata di Magistratura Indipendente. Balduini ha vinto le terze elezioni suppletive del Csm (stavolta si trattava di sostituire l'ex consigliere Marco Mancinetti), battendo con 2.086 preferenze gli altri candidati: Luca Minniti, giudice a Firenze e candidato di Area (1637 voti); Mario Cigna, presidente di sezione al tribunale di Lecce e candidato di Unicost (1011) e Marco D'Orazi, giudice a Bologna e candidato di Autonomia e Indipendenza (526). Per la prima volta in 60...

02 Aprile 2021

La lettera di 49 Ambasciatrici all’Onu per parità di genere

scritto da

    Di seguito la lettera delle 49 ambasciatrici alle Nazioni UniteGenerazione Uguaglianza”. Vediamo ugualitario: la leadership delle donne come catalizzatore del cambiamento Marzo, il mese della storia delle donne, si chiude con il Generation Equality Forum in Messico e sullo sfondo di brusche battute d'arresto causate dalla pandemia all’emancipazione femminile. Dai nostri seggi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e dai nostri schermi a casa, abbiamo visto crescere in modo esponenziale l'aumento delle morti e delle violenze di genere, incluse quelle commesse dai partner, gli abusi sulle donne che fanno...

12 Marzo 2021

Mattarella nomina Rosanna Oliva Cavaliere di Gran Croce

scritto da

      "Poco più di sessanta anni fa una storica sentenza della Corte costituzionale - la numero 33 del 1960 - ebbe a cancellare una legge anacronistica del 1919, allora ancora in vigore, che escludeva le donne da tutti gli incarichi pubblici. Fu il ricorso di una donna tenace e coraggiosa, Rosa Oliva, a provocare la cancellazione di una norma ingiusta e discriminatoria, in palese contrasto con la Costituzione. Per sanare una ferita così grave sul piano dei diritti intervenne la Corte costituzionale, non il Parlamento: una circostanza che fa riflettere e fa comprendere quanti ritardi e resistenze culturali abbiano costellato...

08 Marzo 2021

Se non funziona per le donne, non funziona per nessuno

scritto da

      Che cosa serve per permettere alle donne di lavorare? Di sicuro in Italia stiamo facendo qualcosa di sbagliato. Di sicuro in Italia l’occupazione femminile è un “tema da 8 marzo”, più che un obiettivo. Se così non fosse, sarebbe inspiegabile il fatto che il nostro Paese sia al 117° posto nel mondo per partecipazione delle donne all’economia, secondo l’ultimo report del World Economic Forum. Si, avete letto bene, 117° posto: le donne in Italia partecipano all’economia meno che in Paesi come Cuba, il Burkina Faso e Malta, per citarne solo alcuni di una lista molto lunga. Molto, molto lunga. Per...

26 Febbraio 2021

Maura Gancitano (Tlon): "Una donna editrice ha un valore politico"

scritto da

Il lavoro editoriale è un lavoro lento, artigianale. La nascita di un libro richiede cura”. Maura Gancitano, oltre a essere un’editrice, è anche un punto di riferimento culturale per il suo attivismo con il progetto Tlon, e non sorprende che parli con tanta attenzione dei principali strumenti e veicoli di trasmissione culturale: i libri. Dal 2016 Tlon è diventata anche casa editrice, sotto la direzione editoriale di Gancitano e del suo compagno di vita e professione Andrea Colamedici. Ma Tlon è nato qualche anno prima, nel 2014, fondato sempre da loro con Nicola Bonimelli. Progetto di divulgazione culturale, casa...

23 Febbraio 2021

La comunicazione del governo Draghi è donna

scritto da

          Sono nate fra gli anni '70 e inizio anni '80, sono laureate, spesso con master di specializzazione, per la maggior parte sono giornaliste professioniste con esperienze in redazioni giornalistiche (diverse in agenzie stampa). Alcune hanno avuto esperienze all'estero e comunque parlano a buon livello lingue straniere. Per nulla appariscenti sui social, in diverse hanno già lavorato nelle istituzioni o nella politica, ma ci sono anche outsider al primo giro nei palazzi del governo italiano. Sono le portavoce scelte dai ministri dell'esecutivo di Mario Draghi. A loro sarà affidata la comunicazione di un governo...

18 Febbraio 2021

Bambini, servono azioni per il benessere emotivo e la salute mentale

scritto da

    Siamo abituati a lottare per difendere bambini e adolescenti da nemici visibili: persone che abusano di loro, insegnanti maneschi, genitori maltrattanti o violenti, bulli. Questi nemici hanno tutti una fisicità. Ma ne esiste uno insidioso e invisibile, che è altrettanto pericoloso perché ne mina il benessere: il disagio emotivo. La pandemia ha fortemente colpito i nostri ragazzi, non solo per i traumi legati alla malattia e alle conseguenze economiche e sociali, ma anche perché ne ha stravolto la quotidianità. Ci sono le difficoltà a frequentare amici e amori, c’è la didattica a distanza, ci sono giorni che...

14 Febbraio 2021

"Ripartire dal desiderio": tre libri sulla scoperta deflagrante dell'Altro

scritto da

Gianni è un professionista affermato di sessant’anni che ogni giorno, dopo pranzo, per un’ora e mezza impersona una ragazza di quindici anni”. È così che inizia il libro di Elisa Cuter, “Ripartire dal desiderio” (Minimum Fax), immergendosi nell’atmosfera morbida e ipnotica di "Non è la Rai", il format televisivo che negli anni Novanta ha ossessionato nel bene e nel male adolescenti e adulti. Erano appena finiti gli Ottanta, l’edonismo si stava lentamente trasformando in nichilismo, le istituzioni stavano per mostrare tutte le loro falle e il sistema si alimentava con lo stesso carburante di cui vive anche oggi: il...