19 Febbraio 2024

Festival di Sanremo 2024, perché ogni palco può diventare politico

scritto da

    “Siamo figli dell'epoca, l'epoca è politica. […] Che ti piaccia o no, i tuoi geni hanno un passato politico, la tua pelle una sfumatura politica, i tuoi occhi un aspetto politico. Ciò di cui parli ha una risonanza, ciò di cui taci ha una valenza in un modo o nell'altro politica”.   A una settimana dalla fine del Festival di Sanremo, sono i versi della poetessa polacca Wisława Szymborska a descrivere quello che non doveva essere un evento politico – “lavoro in autonomia, la politica resti fuori dal Festival di Sanremo” aveva garantito il direttore artistico Amadeus agli esordi della kermesse – ma che in...

15 Febbraio 2024

Violenza, Pina Picierno contro la direttiva Ue: "Le donne europee si uniscano"

scritto da

"Tutto quello che riguarda la vita delle donne è oggi ancora una questione secondaria. Lo dimostra il risultato raggiunto finora e lo conferma anche la modalità di conduzione dei negoziati: solo due ore per discutere di un tema così importante è sconcertante, a fronte di negoziati che durano giorni e notti intere. Parlare dei diritti delle donne per molti è una perdita di tempo". È amareggiata Pina Picierno, vicepresidente del Parlamento europeo ed esponente del Partito democratico, all'indomani dell'accordo sulla direttiva contro la violenza sulle donne raggiunto martedì scorso tra Consiglio ed Eurocamera.  Un'intesa...

14 Febbraio 2024

Carlà (Noi Rete Donne): “Le quote di genere nei cda andrebbero estese alle imprese non quotate"

scritto da

    “La democrazia paritaria fa bene a tutti perché, quando a decidere ci sono le donne, le cose cambiano in meglio. Non solo per loro”: a provarlo è l'esperienza raccolta sul campo da Daniela Carlà che - insieme a Marisa Cinciari Rodano - ha fondato Noi Rete Donne, la rete nazionale attiva da oltre un decennio per sostenere la democrazia paritaria perseguendo l'obiettivo di una adeguata partecipazione femminile ai vertici e negli organi decisionali, di natura pubblica e privata, in tutti i settori. Dalla cultura alla scienza, dal diritto alla politica e all'economia. Si tratta di un approccio virtuoso che opera su...

14 Febbraio 2024

Garante dell'Infanzia: "I diritti dei minori non sembrano una priorità politica"

scritto da

    Una materia spesso trascurata, che invece dovrebbe essere tra le priorità di tutti i governi: i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Molte sono infatti le sfide: dalla lotta alla povertà assoluta e alla dispersione scolastica, alla tutela del benessere dei ragazzi, con i riflettori sempre puntati sui reati e le violenze che continuano a crescere. Considerando, però, che inasprire le pene nei confronti dei minorenni non serve a nulla, non è un deterrente per la commissione di futuri reati e che servono maggior tutele per i minori stranieri non accompagnati. L’Autorità Garante dell’infanzia e...

13 Febbraio 2024

Lanzoni (Pangea): "Liberare le donne afghane e iraniane per liberare anche noi stesse"

scritto da

    Per le migranti e le donne straniere in Italia non si fa abbastanza: manca una strategia nazionale antiviolenza e non c'è una sufficiente mediazione culturale. Mancano in poche parole politiche ad hoc. Fuori dall'Italia, in Paesi dove le donne sono prive di diritti come in Afghanistan, servirebbe invece lavorare sul concetto di apartheid delle donne, per superarlo come avvenne per la popolazione nera. "Finché non si rimuovono gli ostacoli che vivono le nostre sorelle, in Afghanistan come in altri Paesi, questi esempi negativi rimarranno come pericolosi elastici che possono trascinare le nostre società indietro piuttosto...

07 Febbraio 2024

Sullo stupro arriva il compromesso Ue, ma manca il coraggio

scritto da

  L’eco dello stupro di Catania, con vittima una tredicenne non si è ancora spento, ma di stupro in questi giorni si parla molto anche a livello giuridico e politico. I riflettori sono stati puntati sull’accordo, arrivato poi ieri in serata, del Consiglio europeo e del Parlamento Ue sulla direttiva contro la violenza sulle donne. Al centro del braccio di ferro politico la norma (articolo 5, poi stralciato) sul reato di stupro da considerare sesso senza consenso, come richiesto da larga parte della società civile e della politica. La soluzione che è stata trovata appare di compromesso: lo stupro è definito sesso senza...

19 Gennaio 2024

Mar Galcerán prima deputata spagnola con sindrome di Down

scritto da

        "Con la perseveranza è possibile raggiungere i propri obiettivi" Così ha iniziato il suo mandato Mar Galcerán, la prima deputata con la sindrome di Down, eletta in Spagna. La 46enne, candidata per il Partido Popular alle elezioni amministrative del 28 maggio, ha un passato molto lungo di attivismo in difesa e tutela della disabilità. Una vita dedicata ai diritti delle persone disabili La sua impresa è in preparazione da decenni. Assistente tecnico domiciliare e assistente tecnico della scuola materna, ha lavorato nel servizio pubblico per oltre 26 anni, nel Dipartimento della Presidenza della Generalitat...

10 Gennaio 2024

Adolescenza, dalle prospettive del lavoro alle droghe tutti i timori dei giovani

scritto da

    Alle prese con un futuro insicuro e prospettive di vita viste in peggioramento rispetto alle generazioni precedenti, soprattutto quando si parla di lavoro. Ma anche disincantati dalla politica, ansiosi e più vulnerabili nei confronti delle dipendenze (da sostanze, come alcool, droghe e farmaci, ma anche da device digitali). Sono gli adolescenti di oggi visti attraverso la lente dell’Osservatorio Europeo sulla Sicurezza, un progetto nato su iniziativa della Fondazione Unipolis, in collaborazione con Demos & Pi, che analizza l'andamento nel tempo delle fonti di insicurezza dei cittadini europei e che, nell’ultima edizione, ha...

01 Gennaio 2024

Diritti, in Italia arretrano: i passi indietro nel rapporto di "A Buon diritto"

scritto da

Avremo i diritti che continueremo a difendere: è quanto emerge dal Rapporto sullo stato dei diritti in Italia, una preziosa raccolta di dati e analisi che ogni anno – a partire dal 2014 - l'associazione "A Buon Diritto", fondata da Luigi Manconi, elabora grazie al sostegno dell'Otto per Mille della chiesa Valdese. Diciassette diritti analizzati, nessun progresso Presentato alla Camera dei deputati lo scorso 18 dicembre, quello di quest’anno è un rapporto che non lascia spazio a interpretazioni ottimistiche. "Il 2022 e il 2023 hanno segnato un significativo arretramento nel campo dei diritti civili e dei diritti sociali", ha...

29 Dicembre 2023

Israele, l'inchiesta del New York Times sugli stupri di Hamas

scritto da

    Violenza sessuale contro le donne usata come arma nei conflitti. Una realtà a livello mondiale che trova finalmente denuncia grazie a indagini e inchieste che non lasciano che l'argomento si perda fra le tante emergenze legate alle guerre. E' emerso così, da un'inchiesta del New York Times durata ben due mesi, che in occasione degli attacchi di Hamas del sud di Israele il 7 ottobre 2023 le violenze sessuali e mutilazioni non sono stati casi isolati ma un modus operandi dei terroristi. L'indagine ha identificato almeno sette luoghi in cui donne e ragazze israeliane sembrano essere state aggredite o mutilate sessualmente....