11 Luglio 2019

Calcio: è stato il mondiale del cambiamento, parola di campionesse

scritto da

"il calcio è uno strumento per l cambiamento. Non si cambia solo il gioco, ma la società" Pensavo avrei sentito parlare di Nazionali di calcio, gioco, gol, futuro del football femminile a livello mondiale e invece il panel con ex campionesse e oggi dirigenti del calcio internazionale è stato tutt'altro. Responsabilità sociale, rispetto, cambiamento, società, futuro sono state le parole d'ordine di un confronto che si è giocato tutto sulla svolta che questo Mondiale ha rappresentato. D'altra parte, che non si trattasse solo di sport, lo hanno dimostrato i 57.900 spettatori che allo stadio di Lione, dopo che gli...

09 Giugno 2019

Non solo calcio. Ecco tutte le atlete italiane delle gare internazionali

scritto da

    Riflettori accesi sulla nazionale di calcio femminile, che torna ai Mondiali dopo 20 anni. Oggi alle 13.00 la prima prova contro l'Australia, che è sesta nel ranking mondiale. Noi un po' più giù. La buona notizia è che il tifo per il calcio femminile sta crescendo e anche la stampa italiana sta dando (finalmente) il giusto spazio a un movimento che ormai in Italia conta 24mila tesserate (dati al 2017). In questi giorni, però, lo sport femminile italiano non è impegnato solo sui campi veri francesi. Diverse le discipline che si stanno misurando in competizioni internazionali con risultati eccellenti. A partire dal...

30 Maggio 2019

Calcio, i "contratti" da dilettanti delle atlete italiane

scritto da

    Il prossimo 7 giugno il fischio di inizio dei mondiali di Francia accenderà i riflettori sul calcio femminile. Le calciatrici sono già protagoniste di copertine e nuove sponsorizzazioni. Come nel caso della capitana degli Stati Uniti, Alex Morgan, a cui il Time ha dedicato una copertina. O come Sara Gama, capitana della nazionale italiana, che ha sostituito Federica Pellegrini come testimonial di una marca di shampoo. Che differenza c'è fra Morgan e Gama? Nel 2016 negli Stati Uniti il Senato ha approvato una proposta di legge per riconoscere alle giocatrici della calcionale femminile gli stessi stipendi dei colleghi...

07 Maggio 2019

Azzurre, comincia il ritiro in vista dei mondiali di Francia

scritto da

    Il primo giorno di ritiro è davvero come il primo giorno di scuola. Lo è di sicuro per queste ragazze che 20 anni fa, nell’ultima apparizione dell’Italia femminile a un Mondiale, erano molto, molto piccole. A Coverciano si respira un entusiasmo contagioso. Si avverte tutta l’emozione di un’estate che sarà di nuovo italiana. Le ragazze sorridono, si divertono, si prendono giustamente la scena. Martina Rosucci (classe 1992), che dopo aver superato due rotture del crociato (l’ultima a settembre di quest’anno) non fa che ripetere: “ho una voglia matta”. Talmente pazza che anziché presentarsi al raduno...

20 Aprile 2019

Calcio: lo scudetto va alla Juventus Women, per la seconda stagione

scritto da

La Juventus Women è campione d’Italia 2018/2019. E vince lo scudetto per il secondo anno consecutivo. Lo fa con una vittoria tonda: le bianconere di Rita Guarino hanno battuto oggi 3 a 0 il Verona. La festa per le bianconere arriva prima di quella dei colleghi uomini, sfumata sabato scorso dopo la sconfitta di 2 a 1 contro la Spal. Oggi, di fronte a tanti tifosi juventini, è arrivato il successo meritato per le ragazze bianconere. Alla fine della partita tante le emozioni e le lacrime per un traguardo sudato e in bilico fino all’ultimo. La Fiorentina, infatti, ha battuto la Roma e chiude a un solo punto di distanza al...

16 Gennaio 2019

La Supercoppa nel Paese che discrimina le donne

scritto da

    Le proteste non hanno sortito l’effetto sperato. Oggi le squadre di calcio italiane Juventus e Milan si affronteranno scendendo in campo a Jeddah in Arabia Saudita per la partita che assegnerà la Supercoppa Italiana. Nonostante le fortissime polemiche delle ultime settimane nate quando è iniziata la vendita dei biglietti per assistere a questo match. Nel King Abdullah Stadium le donne sono confinate in un settore, quello dedicato alle famiglie, mentre gli uomini possono accedere sia a quest’ultimo che ad altri settori “singles” interdetti alle donne. L’indignazione generale si è sollevata anche nel mondo...

21 Dicembre 2018

Donne di calcio, il movimento punta al professionismo

scritto da

    Dal calcio degli anni ’70 di Elisabetta Vignotto a quello di Barbara Bonansea e Elena Linari della Nazionale italiana che andrà ai Mondiali di Francia 2019, passando per Carolina Morace, dodici 1volte capocannoniere della serie A con 550 reti in totale, e per Patrizia Panico, 204 gare disputate e 110 gol realizzati solo contando quelle in Nazionale. I numeri e le carriere sul campo parlerebbero da sé, ma dietro le donne che stanno facendo il movimento del calcio femminile italiano c’è molto di più. Tutte si riconoscono nelle parole della capitana della Nazionale italiana Sara Gama, che in un discorso al Quirinale ha...

23 Ottobre 2018

Il calcio femminile protagonista all’Assemblea Elettiva della Figc: quale sarà ora il suo destino?

scritto da

      Tutti, o quasi, in positivo gli interventi introduttivi dell’Assemblea Elettiva della Federazione Italiana Giuoco Calcio sul calcio femminile. Si potrebbe dire “finalmente” o semplicemente “non poteva essere altrimenti”. Il mondo del calcio italiano si è accorto dell’altra metà del… pallone. Perché, come aveva chiaramente espresso la capitana della nazionale Sara Gama, davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la storia del calcio femminile azzurro è ben più recente dei 120 anni di storia della Federazione. Ad aprire i lavori, il presidente dell’assemblea Mario Pescante, nel...

23 Settembre 2018

Il calcio non ha bisogno delle ball girls

scritto da

        Dimenticate i ragazzini delle giovanili che guardano da vicino i miti del calcio sognando un giorno di essere al loro posto. Quelli che a bordo campo durante una partita raccolgono le palle finite fuori dall’area di gioco. La L.R. Vicenza Virtus, squadra che milita in serie C, ha pensato, domenica scorsa, per la prima di campionato, la partita contro la Giana Erminio, di portare allo stadio Romeo Meti le “ball girls”, le ragazze che recuperano i palloni. La loro divisa? Pantaloncini corti e body che lascia la schiena nuda griffati Diesel, l’azienda di moda di Renzo Rosso che è diventato di recente il...

28 Agosto 2018

Immigrazione: Salvini e Orban a Milano, appuntamento in piazza a giocare a calcio

scritto da

    Cosa succede quando il dibattito politico diventa simile al tifo da stadio? Si comincia a far politica con il calcio. Al di là della boutade, che pur non si discosta molto dalla realtà in un momento in cui davvero le questioni sembrano essere risolte a suon di slogan, tweet, like e post sui social, ci sono situazioni in cui il calcio o una più generica attività sportiva possono rappresentare realmente una scelta politica. È il caso della squadra Sant’Ambroeus F. C. di Milano, la prima composta da rifugiati e richiedenti asilo a essere iscritta alla FIGC, pronta per cominciare il suo primo campionato di terza...