Elena Delfino

Volevo fare la giornalista per raccontare i fatti, ma poi mi sono innamorata delle storie. E ho scoperto che le storie più belle, non a caso, si chiamano imprese. Da quasi vent'anni il mio mestiere è andare oltre ai numeri e dare volto e voce alle persone che hanno avuto il coraggio di credere in un'idea e trasformarla in business imprenditoriale. Molte di loro sono donne. Molte di più di quanto vi facciano credere. Su twitter @Elenadelfy
19 Luglio 2019

Aiutiamoci a casa loro: l'Italia vola verso le startup dell'East Africa

      Si chiama Matibabu, che in lingua swahili significa "trattamento", ed è il software elaborato da quattro studenti della Makerere University di Kampala (Uganda), in grado di diagnosticare la presenza di malaria senza prelievo del sangue, con abbattimento di tempi e di costi che rendono accessibile il servizio anche alla popolazione locale. E' una delle poche startup africane che ha ricevuto investimenti da parte di fondi kenyani, inserita tra le prime 100 al mondo da Google Ventures nel 2017 e ha il Premio Africa 2018 per l'innovazione tecnologica. Matibabu è solo uno degli esempi di startup nate nell'Africa...

25 Giugno 2019

Perché investire in startup e pmi è (anche) cosa da donne

    "Alla fine il vero valore sono le persone". All'indomani del debutto ufficiale di Doorway, la nuova piattaforma di equity investing online fondata da quattro business angels, Antonella Grassigli, cofondatrice e ceo, sintetizza così l’ingrediente che fa la differenza in una startup di successo. Ma ‘valore’ e ‘persone’ sono anche il perno intorno a cui ruota una iniziativa, quella di Doorway, che ha come obiettivo “promuovere un circolo virtuoso che torni ai fondamentali dell’economia, che metta al centro l’impresa e l’innovazione, che consenta di avere un immediato ritorno sull’investimento e allo stesso...

21 Maggio 2019

Musical per sordi? Arrivano anche in Italia

      C’era una volta la pagina 777 di televideo. In realtà la pagina Rai con i sottotitoli per i sordi esiste ancora, ma il mondo dello spettacolo pensa sempre più spesso al coinvolgimento diretto di persone che soffrono di grave indebolimento dell’udito, fino ad arrivare alla sordità profonda. L'espressione 'sordi' non è usata a caso né tanto meno per sfida o spregio verso il politically correct. Anzi. Stefania Fadda, psicoterapeuta e psicologa, dal 2008 Direttrice del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) a Roma, spiegava perché i sordi preferiscono questa espressione a non ‘non...

30 Aprile 2019

Di sex toys, piacere e cose da sapere sulle Millennial

  Sentono la mancanza di un’adeguata educazione sessuale, temono di non essere all’altezza delle aspettative del proprio partner, raggiungono difficilmente l’orgasmo ma si informano, sperimentano e sono aperte all’utilizzo di sex toys di coppia come strumenti di ricerca e di condivisione del piacere. E’ il ritratto delle Millennial secondo una analisi dei dati di MySecretCase, startup di e-commerce dedicato al piacere delle donne che commercializza sex-toys, con 200mila visitatori unici mensili. Il progetto “Millennial Sex” è stato interamente dedicato alle donne tra i 18 e i 35 anni. Nata nel 2013 da un'idea di...

02 Aprile 2019

Donne Fittipaldi, da designer di gioielli a imprenditrice del vino

        Se c’è qualcosa che riesce a mettere d’accordo uomini e donne è il vino.   Parola di Wine Intelligence, che ha redatto e appena pubblicato il rapporto Global Trends in Wine 2019. La parità di genere si realizza facilmente davanti a un calice perché, secondo i dati raccolti dalla ricerca americana, tendiamo - uomini e donne - a consumare parti uguali di vino in termini di volumi. Resta sempre quel piccolo dettaglio per cui il gentil sesso è ancora più gentile quando si tratta di sceglierlo, il vino, nel senso che preferiamo che a farlo sia chi ci accompagna. Insomma, soffriremmo di 'sindrome...

19 Marzo 2019

Brandon Group, la startup tecnologica con il cuore umanistico

      “Abbraccio l’innovazione e sono sicura che l’unico modo per rimanere vincenti nel mondo del lavoro è non essere legati a modalità di lavoro e professioni del passato. In questo gioca un ruolo fondamentale l’approccio ai problemi, ad esempio, le soluzioni originali. Oggi non contano solo capacità di analisi e specializzazione, e per questo nella nostra azienda valutiamo con interesse anche profili con percorsi di studi umanistici”. A parlare è Ilaria Tiezzi, la nuova ceo di Brandon Group, piattaforma che vende online i prodotti e i brand delle pmi italiane ed europee, che ha appena chiuso un round da 3...

19 Febbraio 2019

Parvin Afsar, manager nella meccanica italiana

      "La strategia più efficace per trovare la strada giusta nella professione è mettere a fuoco il proprio progetto di vita. Ed è un obiettivo, e una sfida, che deve riguardare tutti i giovani, indipendentemente dal genere". Così Parvin Afsar, donna di 33 anni, da pochissimo alla guida di Sitindustrie Valvometal, impresa metalmeccanica italiana della Valsesia specializzata nella produzione di valvole tailor-made per impianti energetici. Laurea in ingegneria industriale, figlia del fondatore dell'impresa, Parvin Afsar è entrata in azienda poco dopo la laurea come project manager in ambito tecnico-commerciale e oggi...

29 Gennaio 2019

Startup, Gardenstuff porta l'IoT nel verde domestico

    Una laurea in chimica industriale, un trascorso in una grande industria farmaceutica e poi nell'azienda di famiglia che produce arredo per uffici e infine 'l'idea', quella che lo porta a mettersi in proprio davvero e a fondare la sua startup. Oggi Francesco Tirinnanzi, poco più che quarantenne, è amministratore delegato di GardenStuff, startup innovativa con sei brevetti all'attivo, che si propone di portare il verde in casa o nei piccoli spazi domestici esterni come i davanzali, con innovazione di prodotto e l'utilizzo di tecnologie IOT. "In collaborazione con Regione Lombardia e il Politecnico di Milano, abbiamo...

15 Gennaio 2019

Startup, candidature fino al 20 gennaio per Miss in action

    Startup e pmi innovative fondate da donne imprenditrici o con una compagine sociale femminile pari almeno al 50 per cento hanno tempo fino al 20 gennaio per partecipare al programma di accelerazione MIA – Miss in Action. L’iniziativa è di Digital Magics, incubatore di startup digitali, BNP Paribas International Financial Services, BNP Paribas Cardif, Findomestic, Arval Italia e BNL Gruppo BNP Paribas con il patrocinio del Comune di Milano. L’acceleratore sceglierà le quattro migliori startup e piccole e medie imprese innovative, che avranno accesso a un programma di formazione e sviluppo del prodotto e servizio,...

08 Gennaio 2019

Perché diventare imprenditrice ha insegnato la vita ai miei figli

    435 scuole in franchising in diversi Paesi del mondo, di cui 20 in Italia, oltre 100 milioni di euro di fatturato complessivo all’anno, circa 3mila professionisti come collaboratori, più di 137mila bambini e ragazzi come studenti. Sono i numeri di Kids&Us, network di scuole per l’insegnamento dell’inglese a bambini e ragazzi fondato nel 2003 da Natàlia Perarnau Comajuncosa in Spagna, a Manresa. “Dirigevo la mia scuola di inglese per ragazzi utilizzando il metodo di insegnamento tradizionale – racconta l’imprenditrice -. Quando nacque mia figlia Laia iniziai a parlarle in inglese per una decina di minuti al...