Barbara Nepitelli

Giornalista parlamentare, segue temi di economia e finanza.
Radici profonde nella città in cui è nata 55 anni fa, Roma, e nelle terre amatriciane da cui viene la famiglia, ha la testa nei viaggi per il mondo e nei libri. 
Ama i mulini a vento di don Chisciotte ed attualmente è impegnata nell’esplorazione del misterioso mondo dei bambini grazie al suo piccoletto di origine vietnamita, insieme a suo marito e agli immancabili felini.
18 Dicembre 2020

Violenza, confermata la decontribuzione per le donne assunte dalle coop sociali

Le assunzioni a tempo indeterminato di donne vittime di violenza da parte di cooperative sociali potranno continuare a fruire nel 2021 della decontribuzione introdotta dalla legge di Bilancio 2018: con un emendamento al decreto legge ristori introdotto durante l’esame al Senato la misura viene rifinanziata con un milione per le assunzioni che saranno fatte dal 1 gennaio al 31 dicembre del prossimo anno. L'approvazione definitiva del provvedimento alla Camera è arrivata il 18 dicembre nel pomeriggio.. La misura del 2018 prevedeva una decontribuzione triennale, "quella ora approvata – spiega la presentatrice della proposta,...

10 Dicembre 2020

Tampon tax, le deputate ci riprovano: Iva al 5% sugli assorbenti

    Gli assorbenti igienici non sono beni di lusso ma beni primari dunque l’Iva deve essere abbassata dall’attuale 22% al 5 per cento. È la motivazione con la quale una pattuglia trasversale di deputate ha presentato anche quest'anno un emendamento al Ddl di Bilancio in discussione a Montecitorio. Un emendamento a prima firma Laura Boldrini (Pd), che punta a completare l’avvio della riforma con l’approvazione nella scorsa legge di bilancio del taglio dell’Iva al 5% ma solo per i prodotti per la protezione dell’igiene femminile ‘bio’ (compostabili o lavabili e coppette mestruali). Una componente, rileva...

01 Dicembre 2020

Agire sui maltrattanti per combattere la violenza contro le donne

  Occorre esplorare un percorso nuovo in Italia per rafforzare la lotta alla violenza sulle donne; un percorso che rientra nel solco della Convenzione di Istanbul; si tratta non di spostare l’attenzione dalle donne ma di rivolgerla anche agli uomini maltrattanti. E’ l’obiettivo emerso nel convegno in Senato sui due Ddl presentati da Donatella Conzatti (Iv) e Alessandra Maiorino (M5S), componenti della commissione Femminicidio, che puntano a introdurre nella ‘rete’ dei centri antiviolenza anche quelli di recupero degli uomini autori di violenza (lo avevamo anticipato qui). Perché, ha ricordato la ministra per le Pari...

22 Novembre 2020

La violenza contro le donne non è un destino

  Dare voce alle donne, ascoltate in anni di attività, e accendere un faro sulla specificità dei centri antiviolenza come luoghi di ascolto, accoglienza e tutela ma anche, e soprattutto, in cui si realizza un lavoro ‘politico’ di ‘profondo e radicale’ cambiamento culturale. E’ l’obiettivo del libro ‘Non è un destino. La violenza maschile contro le donne, oltre gli stereotipi’ scritto da Lella Palladino (Donzelli editore), come emerso nel corso della conferenza stampa di presentazione in Senato. Palladino ha sottolineato che lo stereotipo “attraversa le donne, oltre che gli uomini e l’identità di...

19 Novembre 2020

Ordini professionali, una proposta di legge per la parità di genere nei consigli elettivi

  Applicare le norme costituzionali sulle pari opportunità anche alla rappresentanza negli organi apicali degli Ordini professionali. E’ un nuovo ‘fronte’ sulla parità di genere aperto da un recente ricorso al Tar relativo all’equilibrio di genere nei Consigli elettivi dell’Ordine dei commercialisti e da un Ddl presentato con la stessa finalità dalla senatrice di Iv, Donatella Conzatti. Il Tar pur ritenendo non manifestamente infondata la questione in relazione agli articoli 3 e 51 della Costituzione ha respinto il ricorso, sottolineando la necessità di un intervento del legislatore per la sua concreta attuazione. Nel...

17 Novembre 2020

"La forza delle donne", per capire che amare non è possedere

Agire sul linguaggio, avere una conoscenza completa e corretta dei dati, puntare su educazione e formazione: sono tre aspetti da cui occorre partire per contrastare alla radice il fenomeno della violenza sulle donne, come emerso nel corso della presentazione a Palazzo Madama del libro ‘La forza delle donne’ (Giulio Perrone editore) della giornalista e scrittrice Adriana Pannitteri, presenti l'autrice, le senatrici Dem Valeria Fedeli e Valeria Valente, e il magistrato Valerio De Gioia. Attenzione sul linguaggio per “saper spiegare – ha detto Fedeli - cosa è femminicidio” e far capire che “amare non è possedere,...

15 Luglio 2020

Violenza contro le donne, necessari finanziamenti per il contrasto

      Maggiori risorse, fondi meno precari e per 3 anni e non più ogni anno, meno burocrazia e meno passaggi per la gestione delle risorse, aggiornamento dell'intesa Stato-Regioni e criteri più precisi per i requisiti di individuazione degli enti gestori. Si può riassumere così il documento approvato dalla Commissione Femminicidio del senato, presieduta da Valeria Valente. “Implementare le risorse per l’intero sistema di prevenzione e contrasto alla violenza, semplificare e velocizzare il percorso dei finanziamenti, verificarne l’effettiva erogazione ai Centri antiviolenza e alle Case rifugio attraverso un...

03 Luglio 2020

Orfani di femminicidio, arrivano i fondi dello Stato per lo studio e il lavoro

    Il sostegno dello Stato allo studio, alla formazione e all’inserimento nel mondo del lavoro per gli orfani a causa di femminicidio e di crimini domestici sta per diventare realtà: è approdato il 1 luglio in Gazzetta ufficiale il regolamento che fissa i criteri per l’erogazione dei fondi previsti già nella legge di Bilancio 2017. Si tratta di un decreto del ministro dell’Economia di concerto con i ministri dell’Istruzione, dell’Interno, del Lavoro e della Salute che entrerà in vigore il prossimo 16 luglio. In base a queste norme, gli orfani potranno fruire di borse di studio e della gratuità (totale o...

13 Maggio 2020

Occupazione femminile, il Senato approva la mozione di misure straordinarie

      L’Aula del Senato ha approvato la mozione presentata dalla maggioranza per promuovere la parità di genere e il sostegno al lavoro femminile nel momento in cui si sta mettendo a punto la cosiddetta ‘fase due’, la ripartenza del Paese dopo lo stop causato dall’epidemia di coronavirus. “La resistenza dell'Italia in questi mesi ha avuto principalmente il volto delle donne” ha detto in Aula la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, ricordando che è donna il 70% di medici, infermieri e operatori socio-sanitari che hanno operato dall’inizio dell’emergenza. “L'Italia – ha...

05 Maggio 2020

Task force, per la parità di genere serve una legge

  Bene l’intervento del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ma occorre una legge per assicurare il principio dell’equilibrio di genere nella composizione delle task force governative. Lo rimarca la senatrice ed ex-ministro della Difesa, Roberta Pinotti (Pd), firmataria di un disegno di legge che prevede l’introduzione di una ‘quota rosa’ del 40% per i consulenti e le commissioni nominate da presidenza del Consiglio e ministeri. E’ “positivo l’impegno del presidente del Consiglio” che ha annunciato una maggiore presenza delle donne nelle task force che stanno affiancando il Governo nella gestione...