Alley Oop


L’altra metà del Sole

14 Agosto 2020

Marina, perché alle istituzioni più rigide serve una "prima ballerina"

scritto da

    Un intero reparto della Marina Militare che celebra il giuramento ballando sulle note di Jerusalema, tormentone dell’estate 2020: basta un attimo perché si gridi allo scandalo e parta un procedimento disciplinare a carico dell'ufficiale che ha guidato nella danza gli allievi della Mariscuola di Taranto. La Tenente di Vascello è a rischio di una “consegna di rigore”: la più grave delle sanzioni di corpo, riservata a comportamenti di massimo allarme e discredito. Perché? Nel verbale di contestazione si legge che l’ufficiale è accusata di “un comportamento non consono e lesivo dell'immagine sua e della Forza...

13 Agosto 2020

Smartworking, la tecnologia è pronta e noi lo siamo?

scritto da

      La tecnologia è il mezzo che può permetterci relazioni lavorative anche a distanza. Ma le persone erano e sono pronte a tutte queste opportunità offerte dalla tecnologia? Capi e collaboratori, clienti e fornitori hanno realmente saputo vivere al meglio questo periodo? Chi come me lavora nel settore delle risorse umane, ha vissuto un momento eccezionale e ricchissimo dal punto di vista dell’osservazione, della ricerca e della possibilità generativa, ma molto difficile nel poter realmente aiutare le persone. La pandemia è stata portatrice di stress e reattività che a loro volta hanno generato un aumento...

12 Agosto 2020

5 spunti di conversazione per vacanze senza polemiche

scritto da

      L’estate è la stagione della conversazione, molto più che delle susine. Sotto l’ombrellone, sulle panchine del lungomare, in fila alla gelateria, al parchetto con i bambini, capita di continuo di essere coinvolti, talvolta nostro malgrado, in conversazioni con perfetti sconosciuti. Spesso gli incontri vengono reiterati, come nel caso dei vicini di ombrellone.  “La conversazione dovrebbe sfiorare tutto, ma non soffermarsi su nulla”, secondo Oscar Wilde. Lo diceva in un’epoca in cui l’attività di conversare non era semplicemente un passatempo, ma una partita in cui si giocavano le sorti sociali dei...

11 Agosto 2020

Da Bonansea a Boggioni, estate di lauree per le campionesse italiane

scritto da

    Sarà che gli ingaggi, per quanto congrui, non sono più quelli di una volta, e comunque mai e poi mai paragonabili a quelli di un calciatore di serie A (seppur magari invece pure superiori alle colleghe ‘calciatrici’…); sarà che il volley ha una reputazione di sport ‘intelligente’ da mantenere; sarà che in discipline meno ‘ricche’ i protagonisti in campo nascono ed evolvono nella consapevolezza che saper fare anche altro, nella vita, una volta appese le scarpette al chiodo non sarà solo utile, ma addirittura necessario. Fatto sta che sottorete, in percentuale decisamente superiore agli altri sport, si...

10 Agosto 2020

Cnh Industrial, per promuovere diversità fissati target annuali per i manager

scritto da

    Cnh Industrialper sottolineare il suo impegno nel promuovere la diversità” all’interno nel gruppoper la prima volta ha inserito degli obiettivi di D&I (diversità e inclusione) nei suoi target annuali per tutti i manager che riportano direttamente all’amministratore delegato”. Ad annunciarlo è stata la presidente e acting ceo di Cnh Industrial, Suzanne Heywood, in occasione della presentazione dei risultati del secondo trimestre del 2020 del gruppo che produce mezzi agricoli, macchine per costruzioni e mezzi di trasporto pesanti. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza e sviluppare la...

09 Agosto 2020

Letture estive, storie di donne fra romanzi e graphic novel

scritto da

    Ci sono due letture che mi hanno appassionato e che ho deciso di condividere in questo caldo agosto 2020. Il primo è un long seller che continua a ottenere consensi e ad essere seguitissimo, il secondo una graphic novel folgorante. Ho trovato un filo conduttore nascosto tra i due libri letti uno di seguito all’altro, quasi avessi programmato preventivamente e inconsciamente il collegamento – forse solo apparente, forse visibile solo a me – che evoca le cose scritte in questo titolo. Un rinforzo dell’uno nell’altro, un’eco che mette in luce la forza e la capacità di autodeterminazione delle donne. Si tratta di...

08 Agosto 2020

Roberto Zanda, le sfide dell'ultra-maratoneta dopo l'incidente

scritto da

      In Sardegna lo chiamano "Massiccione", nomignolo guadagnato dopo la traversata del 2002 di 250 km nel deserto. Un'impresa compiuta senza particolare attrezzatura tecnica, con uno zaino troppo pesante, ben 25 kg. Roberto Zanda è nato in un quartiere della periferia cagliaritana, conosciuto per droga e delinquenza. Cresciuto in una famiglia di 9 figli, con un papà violento, per decisione della mamma si trova da un certo momento in poi in collegio. Qui Roberto impara a stare da solo, anche se ogni mese spera di incontrare la mamma assieme agli altri genitori. Finché decide di intraprendere la sua prima vera...

07 Agosto 2020

#Wombstories, meraviglie e abissi del corpo delle donne

scritto da

      “Il piacere, il dolore, l'amore, l'odio. Non è mai semplice”. Si chiude con questa frase il filmato dell’azienda inglese Bodyform che lancia il tema delle “storie di utero” (#wombstories): storie tutte femminili, terribilmente naturali e comuni eppure mai viste, mai viste così. https://www.youtube.com/watch?v=JZoFqIxlbk0   Con un avvincente mix di musica perfetta (“Priestess” di Pumarosa), e di immagini reali e immaginarie di quel che avviene dentro e fuori le donne ogni giorno in ogni parte del mondo, il filmato fa vedere, sentire, toccare tutti gli aspetti del nostro essere creature doloranti,...

06 Agosto 2020

L'altra cicogna, 24 anni in aiuto delle donne in cerca di un figlio

scritto da

    Confida nell'intelligenza e nella sensibilità delle donne. E si affida molto al principio della "sorellanza", giacché "unite si è più forti". Anche quando cerca di sostenere chi vuole intraprendere il cammino della genitorialità. Con questo stato d'animo 24anni fa, Laura Pisano, ha fondato L'altra cicogna, associazione nata a Cagliari per dare supporto alle donne o famiglie che ricorrevano alla fecondazione assistita e che col tempo è diventata punto di riferimento per numerose altre organizzazioni di volontariato sparse per l’Italia. “Possiamo dire di essere state le pioniere di un sistema che oggi si è...

06 Agosto 2020

AAA cercansi storie di disabilità in azienda

scritto da

    Guardando le aziende italiane mi chiedo spesso se ci sia davvero tutta l'apertura che esiste nel mondo dello sport e dello spettacolo verso la disabilità e la diversità. Ci sono molte leggi a tutela ma sono realmente efficaci per coinvolgere le persone e favorire l’espressione del potenziale di tutti? Nei mondi paralleli di sport e spettacolo ci sono esempi virtuosi che possano ispirare il contesto lavorativo. Lo scorso 21 giugno abbiamo realizzato una diretta Facebook (che si può vedere qui) con Simone Barlaam, Federico Morlacchi, Angela Procida e Giulia Ghiretti, due allenatori, Massimiliano Tosin e Federica...