Scarlett Johansson regina di incassi nel 2016: prima con 1,2 miliardi di dollari

scritto da il 29 Dicembre 2016

Un uomo avrà anche battuto una donna per il bottino dei voti degli elettori necessario a conquistare la Casa Bianca, ma nello scontro di popolarità al botteghino di Hollywood gli spettatori preferiscono un lieto fine al femminile, soprattutto quando la protagonista impersona una super-eroina. Per il 2016 è un’attrice a vincere la contesa degli incassi: Scarlett Johansson guida la classifica con un totale di 1,2 miliardi di dollari.

Scarlett Johansson in Black Widow

Scarlett Johansson in Black Widow

Scarlett Johansson, stando ai calcoli della rivista Forbes sulla base di dati forniti dalla società specializzata Box Office Mojo, deve la vittoria al ruolo di Black Widow nel blockbuster sul grande schermo, l’ultimo capitolo delle saghe dei supereroi della Marvel prodotti da Disney, Captain America: Civil War. Un risultato rafforzato da più modesti successi quali il lungometraggio dei fratelli Cohen, Hail Caesar!

margot-robbie_jpg_363x200_crop_q85

Margot Robbie

La classifica, che riflette un anno record per il cinema americano con incassi che dovrebbero raggiungere la soglia degli 11,3 miliardi di dollari entro Capodanno, ha delimitazioni esplicite. Esclude film dove è stata usata solo la voce degli attori, quali quelli d’animazione, oppure dove la loro partecipazione è stata confinata a ruoli marginali. Le prime cinque posizioni, con questi criteri sono dominate da attrici: la Johansson è infatti affiancata dall’australiana Margot Robbie, distintasi nel popolare Suicide Squad e in The Legend of Tarzan, e da Amy Adams, che ha annoverato il successo di fantascienza di The Arrival e la performance come Lois Lane in un altro film ricco di supereroi, Batman v. Superman: Dawn of Justice.

felicity-jones

Felicity Jones

Debutta nei ranghi dei dieci attori re o regine degli incassi la britannica Felicity Jones, che al nono posto ha il merito di essere l’unica a non essere stata coinvolta in film tratti da personaggi dei fumetti con poteri straordinari. Il suo biglietto per entrare in classifica l’ha ottenuto grazie al recente spin-off della serie Guerre Stellari, Rogue One: a Star Wars Story. Altri suoi film degni di nota al botteghino sono stati quest’anno A Monster Calls e Inferno, l’ultima produzione hollywoodiana con Tom Hanks derivata dai libri di Dan Brown.
Gli attori maschi si devono accontentare del secondo posto in classifica.

A parimerito, con 1,15 miliardi a testa, l’hanno conquistato due dei protagonisti, a loro volta, di Civil War. Chris Evans nei panni di Capitan America, e Robert Downey jr. vestito da Ironman. Nei due anni scorsi in vetta alla classifica si erano alternati un attore e un’attrice. Nel 2015 gli onori erano spettati a Chris Pratt; l’anno prima a Jennifer Lawrence.

This slideshow requires JavaScript.