26 Agosto 2018

L’arminuta e Accabadora, storie di maternità non convenzionali

scritto da

    Se ne ne stava seduta su una poltrona con la schiena dritta a dimostrare i suoi anni di danza classica. Era bionda, forte del suo voto di maturità e della scelta dell’università. Con quella famiglia, tutta bruna, non aveva nulla da spartire e lo diceva il suo modo distaccato e cortese di rivolgersi a loro, raccontando le novità dell’ultimo anno. Noi eravamo entrate solo a bere e una volta fuori dalla porta la mia amica mi disse: “è mia sorella, ma non vive con noi. Vive con gli zii a Roma. Ci viene a salutare quando l’estate torniamo tutti al paese”. Io avevo appena finito le medie e credevo ancora che il...

24 Agosto 2018

Arte: l'Italia è fra gli ultimi in Europa per produttività e occupazione

scritto da

    L’Italia ha un immenso patrimonio culturale eppure non riesce a “sfruttarlo” come dovrebbe. È quanto emerge dall’indagine realizzata dall’Associazione Civita sulle Industrie Culturali e Creative (ICC) e inserita nel III Rapporto “L’arte di produrre l’Arte. Competitività e innovazione nella Cultura e nel Turismo”, curato da Pietro Antonio Valentino. L’importanza dell’ICC per l’economia dei vari paesi europei è stata analizzata sulla base di diversi indicatori. Per esempio, in merito all’occupazione culturale totale, comprensiva sia degli occupati nelle imprese dell’ICC sia di tutti coloro...

16 Agosto 2018

Una politica fatta a suon di tweet e like non serve a nessuno

scritto da

    Nel paese dove è nata mia madre, il sindaco di oggi aveva un nonno comunista e una nonna democristiana. Lei andava a messa la domenica, lui comprava L'Unità. Lei, quando puliva in casa e doveva spostare il giornale, usava uno straccio per non toccarlo, lui non capiva perché avesse la convinzione che sarebbe finita all'inferno se lo avesse fatto. Il nipote, a distanza di decenni, è stato rieletto al secondo mandato con una lista civica. Nei paesi italiani lo scontro duro in politica c'è sempre stato e non certo con i toni da Don Camillo e Peppone. C'erano familiari che non si salutavano per mesi dopo le elezioni, voti...

31 Luglio 2018

Startup: una nuova call4ideas dal fintech ai big data, scadenza 15 settembre

scritto da

        L'Italia non sarà una startup nation, ma il numero di società innovative continua a crescere e ha superato quota 9mila secondo il registro a loro dedicato. In realtà il numero delle società che puntano sull'innovazione è molto più alto: secondo una ricerca Cerved, in Italia siamo oltre quota 14mila. D'altro canto che l'industria inizi a far gola anche agli investitori lo dimostrano le continue nascite di nuovi fondi di venture capital, che anche da noi sistanno specializzando sia per settori industriali sia per stadi di vita delle società, dalle early stage alle scaleup. Ad un mondo così in evoluzione si...

30 Luglio 2018

Di sogno in sogno il patto tra generazioni già esiste

scritto da

        Erano gli anni ’60. Al Nord non c’era nemmeno bisogno del diploma per trovare lavoro o aprire un’azienda. Al Sud i genitori investivano in cultura e facevano finire le superiori ai figli per vederli partire per il Nord. Il sogno era il posto fisso in una delle grande aziende del Settentrione, da Olivetti all’Alfa Romeo. Una serie di colloqui e qualche test e poi via, il lavoro della vita. Oppure i concorsoni per la pubblica amministrazione e l’assegnazione all’ufficio di un paese da cercare sulla cartina. Presto o tardi ci si arrivava e poi il mutuo e il matrimonio in chiesa, i figli, l’orario di...

18 Luglio 2018

Italia-Germania: un confronto che finisce alla pari

scritto da

    Occupazione, parità salariale, presenza ai vertici aziendali e istruzione. Sono solo alcuni dei temi su ui si sono confrontate Italia e Germania nel corso del 12° Forum Economico Italo-Tedesco, che ha voluto porre l'accento sui temi della “Womenomics” e su quali siano gli effetti sulla produttività aziendale. «Il tema della parità di genere è prioritario per la business community italo-tedesca» ha dichiarato Erwin Rauhe, Presidente della Camera di Commercio Italo-Germanica, in apertura dei lavori del Forum «I nostri due paesi sono simili per molti aspetti e anche sulla gender equality stiamo percorrendo la...

17 Luglio 2018

Europei di calcio Under 19 femminile: l’Italia fa il suo esordio con l’Olanda

scritto da

      Il mondo del calcio non conosce soste. Appena conclusi i Mondiali di Russia 2018, è la volta dell’Europeo under 19 femminile in programma in Svizzera dal 18 al 30 luglio. La nazionale italiana, dopo aver ricevuto la visita del commissario Roberto Fabbricini, del vice commissario Alessandro Costacurta e del direttore Michele Uva nel ritiro al Centro di Preparazione Olimpica di Formia, è partita alla volta di Berna. L’esordio delle azzurrine, guidate dal tecnico Enrico Sbardella, è in programma mercoledì, alle ore 18.15, a Biel contro l’Olanda. La nazionale, inserita nel gruppo B, se la vedrà successivamente...

17 Luglio 2018

Oceani e plastica: le startup italiane che salvano il pianeta

scritto da

    Entro il 2050 gli oceani potrebbero contenere più plastica che pesci: è del 2016 il rapporto della fondazione Ellen MacArthur, che ha lanciato l’allarme in modo chiaro, netto e persino doloroso. Che gli oceani fossero in pericolo non era un mistero, e le soluzioni si disperdevano tra le varie cause attribuite: l’overfishing, i cambiamenti climatici, le trivellazioni per estrarre petrolio e gas. Ma è l’inquinamento da plastica che sta andando assumendo connotazioni da emergenza planetaria. Gli oceani producono più del 50% di ossigeno per il pianeta, contribuiscono a regolarizzare l’atmosfera e il clima e i...

13 Luglio 2018

Cristiano Ronaldo: anche l’underwear CR7, con distributore italiano, fa numeri da capogiro

scritto da

    Nike, Tag Heuer, il gruppo alberghiero Pestana solo per citare alcuni tra i marchi più famosi legati a Cristiano Ronaldo, il calciatore da poco acquistata dalla Juventus. Tra i prodotti con il brand CR7, le iniziali dell’ex stella del Real Madrid seguite dal suo numero di maglia, ci sono anche calzature, coperte, profumi e una linea di abbigliamento underwear - biancheria intima e calze da uomo - realizzata nel novembre del 2013 in collaborazione con il produttore scandinavo JBS Textile Group e lo stilista newyorkese Richard Chai. E se allo Juventus Store di Corso Europa a Milano, in questi giorni, si vende una maglia...

10 Luglio 2018

In finanza da Londra a Francoforte c'è un prolema che non trova soluzione

scritto da

    A un secolo esatto dalla conquista del voto per le donne, il Regno Unito si rivela un Paese non poi così equo. Secondo dati elaborati dal Financial Times, la discrepanza tra il salario di uomini e donne britannici è più alta di quella di molti altri paesi dell’OCSE, compresa l’Italia, con la quale lo scarto con il valore mediano del Regno Unito è di circa 10 punti percentuali.     Nel settore finanziario britannico, tra i peggiori nel Paese secondo questa misura, e secondo dati resi pubblici per la prima volta quest’anno, le donne ricevono in media 78 centesimi per ogni sterlina pagata agli uomini, e...