14 Febbraio 2020

Dopo la nascita di Skyler mi preparo al prossimo mondiale

scritto da

    Sono le 7 del mattino. Mi sveglio. Sono sempre stata piuttosto mattiniera, ma negli ultimi due mesi questo mi fa proprio comodo. Così ho tempo per fare colazione e darmi una sistemata prima che la mia bimba si svegli. Skyler ha due mesi, e quando si sveglia non ha molta pazienza: vuole fare colazione anche lei e la sua colazione è latte di mamma. Quindi devo rispondere subito all’appello del mattino. Dopo la sua colazione sono pronta per andare: mi aspetta una mezza giornata di allenamenti perchè mi sto preparando per il prossimo mondiale. Moto, palestra, pista. Quello che ho sempre fatto, con passione e una gran...

11 Febbraio 2020

Olimpiadi, nello sport si impara più dalle sconfitte che dalle vittorie

scritto da

      BUON COMPLEANNO ALLEY OOP! Che piacere e che onore poter essere blogger per un giorno. Mi presento brevemente: mi chiamo Eleonora Giorgi, come l’attrice, ma sono una marciatrice. Ho partecipato a due Olimpiadi, Londra 2012 e Rio 2016 ed ora mi sto allenando per la mia terza partecipazione a Tokyo 2020. Detengo i record italiani su 3 km indoor, 5 km e 20 km ed il record europeo sulla 50 km di marcia. Il 2019 per me è stato un anno magico: vittoria in coppa Europa e bronzo ai Mondiali di Atletica Leggera a Doha in condizioni climatiche estreme (40 gradi percepiti con un tasso di umidità dell’80%). Mi...

05 Novembre 2019

Elisa Balsamo: "Da una Colnago rossa con le rotelle sono arrivata agli ori su pista"

scritto da

    Le gambe bruciano ancora, dopo il durissimo mondiale di Harrogate, tra il gelo e i fiumi d’acqua dello Yorkshire («Perché non siamo riuscite a riprendere la Van Vleuten in fuga? Perché ha guardarlo in tv non ti rendi conto di quanto è stato duro non solo correre, ma perfino pedalare, in quelle condizioni») e dopo le fatiche in pista, che le hanno regalato un bel bronzo europeo nell’inseguimento a squadre ad Alpendoorn, in Olanda; e allora il pensiero torna subito alla primavera italiana, colorata di rosa dalla carovana del Giro d’Italia, che quest’anno è passato proprio sotto casa sua («È vero! Ero alla...

03 Novembre 2019

Giorgia Sottana: "Sono nata con il pallone in mano, ma ho imparato che non sono invincibile"

scritto da

    «Sono nata con il pallone in mano. Almeno così mi hanno sempre raccontato i miei genitori. Nessuno mi ha obbligato, ma è quello che ho sempre fatto. Ho iniziato appena ho cominciato a camminare: giravo per casa con il pallone». Giorgia Sottana, capitana della Nazionale femminile di basket e guardia nel Flammes Carolo a Charleville-Mézières, ha una predisposizione naturale per il basket e si vede da come tiene il pallone in mano anche fuori dal campo. Ma sa perfettamente di «non essere quel pallone», di essere molto di più. La sua non è solo la storia di una carriera sportiva, ma anche quella di una crescita...

17 Giugno 2019

La Nazionale italiana volley sorde vince l'oro e diventa campione d'Europa

scritto da

      La nazionale volley sorde ha vinto l’oro. Ha perso un solo set durante gli scontri del campionato europeo e si è portata a casa la medaglia più prestigiosa. Dopo l’argento alle Olimpiadi dei Sordi di Samsun 2017, un altro risultato eccezionale per la squadra allenata da Alessandra Campedelli. Naturalemente l'allenatrice è più che soddisfatta del risultato ottenuto, anche perché le russe in finale, sono state surclassate da un 3 a 0 (25-13; 25-19; 25-16): “Questo oro è stato il coronamento di un percorso che dura da tre anni, da quando sono arrivata ho voluto creare una squadra che fosse all’altezza ma anche...

29 Aprile 2019

Simona Quadarella: "Punto alle prossime due Olimpiadi"

scritto da

  "Da qui a 5 anni vorrei aver vinto parecchie medaglie. Punto a Tokyo 2020 e alle Olimpiadi successive. Ma per farlo devo coltivare la fame di vittoria". Simona Quadarella ha 21 anni, un palmares di tutto rispetto con 38 medaglie all'attivo e un carattere riservato e sorridente, ma solo per chi non è fra i suoi intimi. In realtà, per vincere quello che ha vinto lei, la determinazione e la grinta devono essere davvero notevoli e traspaiono dalle sue parole, nonostante il tono pacato e lo sguardo sereno. "Vincere è facile ma riconfermarsi è difficile. Bisogna mantenere i piedi per terra e testa bassa. Nello sport a certi livelli...

20 Aprile 2019

Calcio: lo scudetto va alla Juventus Women, per la seconda stagione

scritto da

La Juventus Women è campione d’Italia 2018/2019. E vince lo scudetto per il secondo anno consecutivo. Lo fa con una vittoria tonda: le bianconere di Rita Guarino hanno battuto oggi 3 a 0 il Verona. La festa per le bianconere arriva prima di quella dei colleghi uomini, sfumata sabato scorso dopo la sconfitta di 2 a 1 contro la Spal. Oggi, di fronte a tanti tifosi juventini, è arrivato il successo meritato per le ragazze bianconere. Alla fine della partita tante le emozioni e le lacrime per un traguardo sudato e in bilico fino all’ultimo. La Fiorentina, infatti, ha battuto la Roma e chiude a un solo punto di distanza al...

25 Gennaio 2019

Baskin, il basket inclusivo insegnato a partire dalle scuole

scritto da

    Che cos’è il Baskin? La risposta più corretta è: un territorio (abbastanza) nuovo nel quale lo sport incontra il sociale, gli stringe la mano e decide di, letteralmente, portarlo in campo con lui, creando così un team inedito. Il nome si chiarisce quando scopriamo che è la sintesi di “basket” e “integrazione”, dunque un “basket inclusivo”, un’attività sportiva modellata sul basket, nella quale le squadre sono composte da atleti normodotati e atleti con disabilità, siano queste di carattere fisico sia mentale. Le due squadre si affrontano su un campo di basket tradizionale, modificato aggiungendo...

12 Gennaio 2019

L'impresa di Nausicaa dell'Orto: come è nato il football americano femminile in Italia

scritto da

    “Un giorno ho deciso che il mio posto non era lì in sideline a guardare I ragazzi, il mio posto era in campo a correre, bloccare e placcare”. Così racconta ad Alleyoop Nausicaa Dell’orto, giocatrice di football americano e attualmente junior producer e screenwriter per NFL FILMS, la divisione cinematografica della lega americana di football. Non sono solo le sue parole, i suoi toni, il suo piglio a renderla tosta, Nausicaa è stata protagonista di un'impresa che ha dell'eccezionale. Insieme alle compagne di sport ha fatto nascere il football americano femminile in Italia, con squadre di club e tanto di Nazionale. Una...

08 Dicembre 2018

Silvia Bertagna: adrenalina e creatività nei salti di freestyle

scritto da

    https://www.youtube.com/watch?v=4zdVI36ybro   Eccola alla partenza, scende a grande velocità, prende la rampa con i suoi sci alla massima accelerazione...in un attimo le gambe sono in alto e la testa in basso. Un secondo e di nuovo appoggia gli sci sulla pista e conclude il suo percorso con un gran sorriso. Il tutto con una naturalezza incredibile. Questa bionda scatenata è Silvia Bertagna, classe 1986 di Bressanone, campionessa di freestyle, specializzata in big air e slopestyle. Silvia, vivendo in Val Gardena, ha iniziato a sciare a tre anni. Il suo percorso sportivo, però, ha avuto inizio con il pattinaggio...