11 Luglio 2020

Alice Bellandi (judo): "Noi atleti siamo macchine tarate per i quadrienni olimpici"

scritto da

    Oro ai campionati europei Juniores del 2018 a Sofia e oro ai campionati mondiali Juniores di Nassau sempre nello stesso anno. Alice Bellandi è una delle judoka più promettenti del nostro Paese. A soli tre anni ha messo i piedi sul tatami ed è stato amore. Bambina vivace e "agitata", tanto che i genitori pensarono di placare la sua impulsività iscrivendola a judo e altri tre sport contemporaneamente: “Posso dire di aver praticato quasi tutti gli sport, ne praticavo ed ero iscritta anche a tre diversi contemporaneamente, ma il judo è sempre stato presente. Poi diventando più grande, a 12 anni, le cose hanno iniziato...

15 Maggio 2020

Gli atleti azzurri tornano in pista grazie a Mondo

scritto da

      L’esercizio dei prossimi mesi? Declinare fantasia e collaborazione. Ce lo sta dicendo l’epidemia, con le sue privazioni e le sue storie di speranza. Ce lo dice anche l’iniziativa della Mondo Sport&Flooring a favore di Davide Re, Ayomide Folorunso, Elena Vallortigara, Luca Lai e Martina Caironi, azzurri della Nazionale di atletica. Anche loro rinchiusi in casa dal Coronavirus e obbligati a sedute di allenamento via web, senza l’odore dei campi di allenamento o il vento dietro alle spalle. Poi, l’iniziativa partita da Chiara Davini, la loro manager, in collaborazione con Mondo, azienda di Gallo d’Alba,...

29 Febbraio 2020

Covid-19, la vita al mio rientro a Londra dall’Italia

scritto da

  Un’italiana, una giapponese e un banker si incontrano a Londra. Di cosa parlano? Del coronavirus, naturalmente. L’altra mattina, come tutte le mattine, dopo aver salutato mio figlio, ho scambiato due chiacchiere con gli altri genitori alla fermata dello scuolabus. E’ del 27 febbraio la notizia che il Giappone chiuderà tutte le scuole del Paese per oltre un mese, aggiungendo all’angoscia per un possibile contagio quella di come gestire i figli per i genitori che comunque dovranno continuare a lavorare e che non hanno una famiglia allargata a portata di mano su cui appoggiarsi. E’ un vero problema, dice la mamma...

22 Febbraio 2020

Da Desio a Tokyo: il volo delle farfalle della ritmica verso i Giochi2020

scritto da

        La loro meta, come per quella Madame Butterfly esaltata dal canto dell'immensa Maria Callas, è il Giappone. Le chiamano infatti le farfalle per la leggiadria dei loro movimenti; ma i loro sono gli occhi delle tigri, per la determinazione e la fame di vittoria che puoi leggerci dentro. Sono le ragazze della nazionale azzurra di ginnastica ritmica, che anche a Tokyo andranno a caccia del podio olimpico. 5 atlete, due esercizi, uno con 5 palle, l'altro con 3 cerchi e 4 clavette, cinque minuti in tutto, in gioco i sacrifici di un'intera carriera. In testa ritmo, tempi d'esecuzione, posizioni da rispettare,...

11 Febbraio 2020

Olimpiadi, nello sport si impara più dalle sconfitte che dalle vittorie

scritto da

      BUON COMPLEANNO ALLEY OOP! Che piacere e che onore poter essere blogger per un giorno. Mi presento brevemente: mi chiamo Eleonora Giorgi, come l’attrice, ma sono una marciatrice. Ho partecipato a due Olimpiadi, Londra 2012 e Rio 2016 ed ora mi sto allenando per la mia terza partecipazione a Tokyo 2020. Detengo i record italiani su 3 km indoor, 5 km e 20 km ed il record europeo sulla 50 km di marcia. Il 2019 per me è stato un anno magico: vittoria in coppa Europa e bronzo ai Mondiali di Atletica Leggera a Doha in condizioni climatiche estreme (40 gradi percepiti con un tasso di umidità dell’80%). Mi...

03 Dicembre 2019

Laura Rogora conquista il pass olimpico per Tokyo e scala un sogno verticale

scritto da

        Il fuoco d’Olimpia le aveva già riscaldato il cuore e illuminato lo sguardo a Buenos Aires. Era l’autunno del 2018 e lei, Laura Rogora, romana classe 2001, 147 centimetri di grinta ed energia pura, aveva rappresentato l’Italia ai Giochi Olimpici Giovanili. Ma vuoi mettere quanto possa essere ancor più abbagliante il ‘vero’ fuoco dei Giochi, quello dei ‘grandi’, quello che Laura vedrà accendersi il 21 luglio prossimo nello stadio Olimpico di Tokyo? Sì, perché l’atleta azzurra è la prima donna italiana ad essersi qualificata per le Olimpiadi nell’arrampicata, disciplina che proprio in Giappone...

10 Aprile 2017

La top 10 delle città più "magnetiche" per i talenti creativi

scritto da

Città magnetiche. In grado cioé di attrarre talenti creativi e idee di business da tutto il mondo. Un potere che permette di avere una crescita, non solo in termini economici, ma anche di sviluppo sociale, superiori alla media. Cerco nelle memorie dei miei viaggi e mi vengono in mente un paio di città dove avrei vissuto, vittima di quel magnetismo. C'è, però, chi ha voluto fare una classifica assegnando alle singole città un voto in base a sei differenti parametri: economia, ricerca e sviluppo, interazioni culturali, vivibilità, ambiente e accessibilità. Si tratta del Global Power City Index (GPCI) , stilato dal giapponese Mori...

03 Agosto 2016

Cosa hanno in comune Tokyo e Roma da questa settimana?

scritto da

Tokyo - La sequenza presenta similarità tali da far pensare che Tokyo abbia copiato Roma: un sindaco si dimette per uno scandalo di allegre note spese che gli fa perdere il sostegno del suo partito e al suo posto viene eletta per la prima volta nella storia una donna alla guida della metropoli. Una dinamica che può suonare a conferma di antiche tesi secondo cui l’Italia anticipa trend politici che si realizzano in seguito altrove (dalla deriva autoritaria degli anni 20 del secolo scorso fino all’ascesa politica del ricco businessman che sa fare un uso sapiente dei media e intercettare desideri di cambiamento). Yuriko Koike, eletta...