26 Novembre 2018

#DonnediFuturo, sette donne per capire il lavoro che verrà

scritto da

  Sette donne, un palco e dieci minuti per rispondere alla domanda: «come sarà il lavoro del futuro?». Lunedì 19 novembre, ospiti dello showroom Microsoft, ognuna di loro ha portato la propria visione, frutto di esperienze e generazioni differenti. L'evento "Donne di Futuro" è nato dall'ebook pubblicato dal Sole 24 Ore (e scaricabile gratuitamente), che ha ripercorso le peculiarità di cinque generazioni, dai Babyboomers alla Generazione Z, passando attraverso le conquiste della Generazione X, la libertà dei Millennials e le incertezze degli Xennials. L'intento del progetto è quello di mettere a contfronto cinque...

16 Novembre 2018

Sofia Viscardi: «Abbiamo mille possibilità e troveremo la nostra stabilità»

scritto da

    «Proviamo paura per ciò che ci sarà dopo il liceo, ma abbiamo anche voglia di scoprire che cosa ci riserverà il futuro e quanto sarà diverso dal mondo in cui viviamo oggi. Un mondo che tra l’altro è già senza precedenti perché la tecnologia ha cambiato tutto ed è impossibile dire come evolveranno certe innovazioni, quante opportunità ci daranno e con cosa telefoneranno i nostri figli, se con uno smartphone come quello che uso io oggi oppure con uno strumento che ancora non esiste». Quello di Sofia Viscardi è uno sguardo che si apre fiducioso sul mondo con tutta la frenesia e la voglia di vivere di chi al mondo...

14 Novembre 2018

Cristiana Capotondi: «Non bisogna temere l’algoritmo, le potenzialità umane sono infinite»

scritto da

      «Nell’occhio del ciclone è tutto calmo. La responsabilità genera un senso di pace. Le nuove generazioni forse la associano a un concetto di pesantezza, e per questo la rifuggono. Io amo le responsabilità. In quel momento, mentre tutto intorno a te si muove, tu dentro al ciclone senti la calma, sperimenti la fiducia nelle persone che lavorano con te, tieni allertati i sensi». Cristiana Capotondi racconta così la sua esperienza da regista, che forse in pochi conoscono. Molti sono abituati a pensare a lei per le commedie in cui ha recitato dall’età di 12 anni, sempre più spesso si comincia ad associarla a...

30 Ottobre 2018

Se sei donna e vuoi una promozione, che cosa aspetti a chiederla?

scritto da

    "Ricordo perfettamente quando mia figlia aveva tre o quattro anni e tornò a casa da scuola piangendo perché un bambino le aveva detto che non poteva fare giochi da maschio. Cominciai a insegnarle che lei poteva fare tutto quello che voleva, e anche meglio dei suoi compagni, indipendentemente dal genere". Kathleen Mitford è Executive Vice President products di PTC, una società americana che spazia dai software CAD, all'Internet delle cose e alla Realtà Aumentata. Tra i clienti dell'azienda, che ha sede nel nostro Paese, ci sono tra gli altri Dallara, BMW, Toyota, Leica, Hitachi, Rancilio. Alley Oop incontra alla...

04 Ottobre 2018

Ynap: educare al digitale per insegnare la creatività. Parola di Deborah Lee

scritto da

  Cosa hanno in comune coding e tecnologia con moda e lusso? Cosa c'entrano i numeri e le formule con i tessuti pregiati e i vestiti delle griffe? Se lo chiedete a Deborah Lee, chief people officer di Yoox Net-a-Porter Group, la risposta potrebbe essere "la creatività". Sì perché secondo la manager che si occupa di gestire e sviluppare il team hr a livello globale, tecnologia e moda hanno molto più in comune di quanto si possa pensare. Ad avvicinare questi due mondi, apparentemente così distanti è il fatto che, negli ultimi anni, la tecnologia è cresciuta al punto tale da aprire scenari e possibilità inaspettate. In...

03 Agosto 2018

E se poi su Tinder l'amore arriva?

scritto da

    Va bene, ve lo racconto che poi su Tinder ci sono tornata. Le regole tra me e me erano chiare: nessuna "speranza d’amore" ma curiosità umana verso un segmento di mondo, quello maschile mio coetaneo, che conosco ancora poco. Con gli uomini lavoro, degli uomini parlo – soprattutto quando ne denuncio alcuni inefficienti monopoli – ma da un po’ di tempo ho iniziato a chiedermi se non li stessi valutando in modo superficiale semplicemente perché li conosco poco, per categorie. Così mi sono obbligata a incontrarne di nuovi. Scelti quasi a caso, proprio nel popolo di Tinder. Sono arrivata a quattro incontri: evitavo di...

17 Luglio 2018

Al Campus Party per giocare d'anticipo sulle professioni di domani

scritto da

    Oltre 6 ragazzi su 10, che iniziano la scuola oggi, occuperanno posti di lavoro che ancora non esistono. Per chi volesse giocare d’anticipo, dal 18 al 22 luglio, negli spazi di Rho Fiera, Milano ospiterà la seconda edizione italiana di Campus Party, festival internazionale sul mondo dell’innovazione, tecnologia e creatività. Cinque giorni e quattro notti non stop che vedranno un’alta concentrazione di giovani digitali, migliaia di tende, sette palchi, trecentocinquanta speaker provenienti da tutto il mondo, quattrocentocinquanta ore di contenuti, centinaia di partner, tra aziende, istituzioni, community e...

09 Febbraio 2018

Perchè è importante che le donne facciano impresa

scritto da

  C’è un motivo per cui le donne "devono fare impresa”, ed è il bisogno di ampliare l’offerta del mercato. Nella Fortune 500 ci sono più CEO di nome John che CEO donna. E’ solo uno dei tanti modi per dimostrare che quasi tutto ciò che noi oggi compriamo, usiamo, impariamo, vediamo è stato disegnato da uomini che avevano in mente uomini (o donne, ma sempre viste attraverso uno sguardo maschile). Le donne sono oggi il più grande mercato inesplorato del mondo, come racconta molto bene in questo articolo Danielle Kayembe, imprenditrice e opinion maker americana. Alcuni esempi? 1) i primi airbag erano stati testati su...

06 Novembre 2017

Martina Caironi, un'atleta all'Agenzia spaziale europea

scritto da

    «Verso l'infinito... e oltre!»   Era il motto dell'astronauta Buzz Lightyear, protagonista di Toy Story, ma si sposa bene anche con l'ultima avventura di Martina Caironi, campionessa paralimpica bergamasca classe 1989. Martina sarà la prima ambasciatrice dell'iniziativa “Esa grand challenge”, lanciata dall'Agenzia spaziale europea per sostenere l'innovazione e la creazione di nuovi ecosistemi imprenditoriali. Lo scorso 13 ottobre a Parigi Martina Caironi ha partecipato al “Global space economic workshop” dove ha tenuto un discorso per far riflettere sull’importanza dell'investire in tecnologia facendo...

25 Ottobre 2017

Insegnare le Stem a colpi di creatività

scritto da

    Chi pensa che le STEM siano noiose o troppo difficili da comprendere, dovrà ricredersi. I nuovi corsi e le attività che stanno per partire puntano, infatti, a insegnare queste discipline in maniere tutt'altro che convenzionali. Qualche esempio? Per chi è matto per la matematica e per chi la matematica ha sempre fatto ammattire, tre weekend speciali dedicati a Regola e casoforme e ritmo, firmati dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. L’approccio alla materia è scientifico ma inaspettato e irriverente. L'11 e il 12 novembre, per esempio, si andrà alla scoperta delle regole nascoste...