07 Marzo 2022

Ucraina, iniziativa a sostegno delle donne

scritto da

    Pubblichiamo il comunicato diffuso oggi da D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza  Le organizzazioni delle donne ucraine stanno chiedendo sostegno. Dall’inizio della guerra, oltre a continuare a garantire le attività che offrono alle donne, si sono mobilitate per sostenerle e affiancarle nella loro condizione di sfollate e profughe. D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza ha scelto di contribuire concretamente alle attività delle tre organizzazioni ucraine socie della rete europea delle organizzazioni antiviolenza WAVE Women Against Violence Europe Network: la corrispondenza di intenti, approccio e visione, insieme...

12 Novembre 2021

La karateka Sara Cardin: "Aiutando gli altri ho ritrovato me stessa."

scritto da

      Chi pensa che un campione possa essere sempre al top 24 ore su 24, si sbaglia. Perché un campione, in questo caso una campionessa, può cadere. Ma quello che fa la differenza è la capacità di guardarsi dentro, mettere in ordine in pezzi, e ricominciare. Perché non importa come colpisci, ma come sai resistere ai colpi e come incassi. E se, quando finisci al tappeto, hai la forza di rialzarti. Sara Cardin, classe '87, 1° Caporal Maggiore dell'Esercito Italiano, è una Campionessa di Karate (specialità kumite) con la C maiuscola: un Mondiale nel 2014 e quattro ori europei nelle categorie di peso fino ai 55 kg. L'abbiamo...

04 Settembre 2021

Mostra Venezia: dal Lido il grido delle registe afghane, "il mondo ci ha traditi"

scritto da

    "Il mondo ci ha traditi". È straziante il nuovo appello che la regista afghana Sahraa Karimi ha rivolto alla comunità internazionale, non solo cinematografica, dal Lido di Venezia, dove nell'ambito della Mostra del Cinema è stato organizzato un panel sulla situazione disperata degli artisti nel Paese, sistematicamente perseguitati dai talebani: "Chiedo il vostro appoggio, non finanziario ma intellettuale. Noi meritiamo di vivere in pace, meritiamo di realizzare i nostri sogni". "Il 15 agosto ho dovuto prendere la decisione più difficile della mia vita, decidere in poche ore di lasciare l'Afghanistan", ha sottolineato con gli...

09 Luglio 2021

Senzatetto, un progetto di Croce Rossa Italiana dedicato alle donne

scritto da

      "Vulnerable Women Care" è il progetto di Croce Rossa Italiana per supportare la popolazione femminile in condizione di vulnerabilità attraverso un’importante donazione di prodotti per l’igiene destinati alle donne che vivono per strada o in condizioni di fragilità estrema. Partner del progetto è Essity, attiva nei settori dell’igiene e della salute nota per i suoi brand Tena e Nuvenia, ad esempio. Nel dettaglio, in collaborazione con i comitati territoriali di Milano e di Roma della Croce Rossa Italiana, l’iniziativa prevede la donazione di oltre 60.000 prodotti per l’igiene personale (tra assorbenti e...

22 Giugno 2021

Knitting therapy, il lavoro a maglia per il benessere psico-fisico dei pazienti

scritto da

        Un quadrotto di lana, lavorato ai ferri e unito ad altri secondo uno schema, è la base di partenza per formare una coperta. Un lavoro collettivo fatto da tante mani che hanno sferruzzato per realizzare questo manufatto che avvolge con il calore della lana e dell’affetto i genitori che sono accanto ai loro bambini in tin, terapia intensiva neonatale. Le quaranta coperte realizzate e donate lo scorso 1 giugno, Giornata Mondiale dei Genitori, arrivano dall’associazione Gomitolorosa che si occupa di produrre manufatti a partire da lana italiana in esubero (dal 1° gennaio 2012 ad oggi sono stati recuperati 14mila kg di...

09 Febbraio 2021

Raccolta del farmaco, mezzo milione di italiani non può acquistare medicine

scritto da

      Prende il via oggi la Giornata di Raccolta del Farmaco che durerà fino a lunedì prossimo 15 febbraio. Una settimana in cui sarà possibile donare un medicinale a chi ne ha bisogno, andando direttamente in farmacia. E ce ne sono tanti ad averne bisogno. Per la precisione, nel 2020 sono state 434mila le persone (173.000 di esse hanno rinunciato a curarsi perché - impauriti dal Covid - non hanno chiesto aiuto agli enti assistenziali) che hanno avuto bisogno di medicinali ma non hanno potuto acquistarli per ragioni economiche e non è difficile capirne le ragioni. Chi era povero, o in una situazione di fragilità, è stato...

28 Gennaio 2021

Sciopero dei giornalisti del Sole 24 Ore

scritto da

      Care lettrici, cari lettori, venerdì Il Sole 24 Ore non sarà in edicola, il sito oggi non verrà aggiornato e le pubblicazioni periodiche, nei prossimi giorni, usciranno con una foliazione proporzionalmente ridotta. Anche le redazioni dell’agenzia del Sole 24 Ore, Radiocor Plus, e di Radio 24 oggi sono in sciopero, come segno di solidarietà. Questo accade nel pieno di una crisi di governo e nel giorno di Telefisco, un momento essenziale per il dialogo tra la nostra redazione e il mondo dei professionisti. Per tutti noi è una rinuncia sofferta, ma assolutamente necessaria. Stanno infatti avvenendo alcune cose. Proviamo a...

24 Gennaio 2021

Giornata della Memoria, raccontare ai bambini la tragedia dell'Olocausto

scritto da

    Ogni anno, con l’approssimarsi della ricorrenza della Giornata della Memoria del 27 gennaio, riaffiorano dettagli, nuove storie, frammenti solo apparentemente marginali di vite spezzate. Il puzzle della Storia si arricchisce e s’ingrandisce con emozioni e dolori rimasti nascosti, che si rinnovano senza mai scemare. La composizione di questo panorama inizia ad avere i giorni contati perché sono rimasti sempre meno i testimoni diretti di quel passato. E ai bambini di oggi e di domani chi racconterà quell’immane tragedia? Chi darà gli strumenti per leggere e interpretare le ondate revisioniste e negazioniste? Perché è di...

24 Gennaio 2021

Giornata della Memoria, l'Olocausto raccontato dalle donne

scritto da

Ci sono le conversazioni tra deportate, che parlano "della famiglia, degli amori, del lavoro". Ci sono le case di tolleranza nei lager, tra macabre violenze e iniezioni per bloccare la fecondità. Ci sono streghe torturatrici che esibiscono i corpi delle vittime come trofei. Ci sono coraggiose custodi di un pugno di preziosissimi libri. C'è la cura per le compagne malate. Ci sono madri e figlie che si stringono per resistere e madri e figlie che invece si distruggono. Ci sono viaggi della speranza e della memoria. Ci sono intrecci del destino nelle città sconvolte dalle leggi razziali e dalle deportazioni. Ci sono gli stupri, le...

02 Gennaio 2021

La Sicilia per l'Italia. Per dire con una canzone che c'è vita oltre la pandemia

scritto da

https://www.youtube.com/watch?v=x6iy6ZMmAVo&feature=youtu.be Mentre la pandemia è ancora là fuori, mentre cominciano a distribuirsi tra operatori e operatrici sanitarie le prime dosi del vaccino prodotto da Pfizer e il Paese si interroga perfino sul contenuto delle fiale, ha preso forma dalla volontà di alcuni artisti una raccolta fondi. Deve servire a dimostrare com’è la solidarietà quando si fa concreta. Il progetto si chiama Sicilia Per L’Italia e ha prodotto una canzone di Natale con dentro nomi di primo piano, come Carmen Consoli, Roy Paci, Nino Frassica, Rosario Fiorello, Mario Biondi, Mario Venuti, Suor Cristina, Giovanni...