29 Novembre 2023

Sharenting, i genitori violano il diritto alla privacy dei figli sui social?

scritto da

    Quando si condividono immagini o dati di bambini sui social network, si comincia a sviluppare un'impronta digitale che potrà seguirli lontano negli anni, fin nell'età adulta.Con il ruolo crescente che la tecnologia sta assumendo nelle nostre vite, anche il modo in cui le persone annunciano buone notizie o importanti sviluppi personali si è evoluto. È quindi diventato comune per un genitore utilizzare le piattaforme di social media per condividere momenti significativi, loro e dei propri figli, ancora prima che questi nascano (ad esempio con la pubblicazione di ecografie o di video di gender reveal party).L’abitudine di...

23 Novembre 2017

Diritto allo studio e povertà educativa

scritto da

    “Mamma, studiare è un diritto? Pensavo fosse un dovere!”   Alessandro ha dieci anni e a scuola, in occasione del 20 novembre, ha imparato quali sono i diritti dei bambini, ma ha ancora qualche dubbio, evidentemente. In realtà, molto più spesso di quanto crediamo, ci si dimentica o si danno per scontati i principi sui quali si fondano i diritti per l’infanzia. Proprio per questo nasce la giornata commemorativa, che ricorre il 20 novembre di ogni anno, dal 1989, quando la Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia venne approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a New York. Una data storica, un...