31 Marzo 2020

Covid-19: i freelance tra indennità e responsabilità

scritto da

      “Avevo appena concluso la prima faticosa stagione della mia startup ed è arrivato lui, il Covid-19. Mi è caduto il mondo addosso. Sto perdendo la stagione e sono ferma con tutti i progetti messi in atto. All’inizio non l’ho presa bene, sono sincera. Avrei potuto scendere a compromessi, passare a una vendita per corrispondenza pur di vendere. Ma non voglio snaturare il progetto. Continuo a fare comunicazione in una prospettiva di rinascita per tutti. Sono solo all’inizio e so che ho bisogno di supporto e mi aspetto che, alla fine di questa brutta storia, si generi in ognuno di noi di un senso di responsabilità...

19 Settembre 2019

Occupazione femminile: l'Italia è penultima in Europa. Ma alle donne va bene così?

scritto da

Come può andare a lavorare una donna, o anche solo sostenere un colloquio, se non ha il diritto di uscire di casa senza permesso? Come può immaginarsi imprenditrice se, per legge, non può avere capitali o beni propri? Sono situazioni che esistono, in Paesi neanche troppo lontani da noi. E dove le condizioni sono queste, l'occupazione femminile è, naturalmente, bassissima. Women, Business and the Law 2019: A Decade of Reform, una recente ricerca della Banca Mondiale, ha misurato la discriminazione di genere in 187 economie negli ultimi dieci anni. Nel Medio Oriente e nel Nord Africa, in particolare, dove si registra una sorta di...

05 Settembre 2019

Vittoria, che guida un progetto Ue e li aiuta a casa loro

scritto da

      Studiare da interpreti e traduttori e poi andare a lavorare come cooperante internazionale nei Paesi del Sud del mondo, seguendo una passione che via via aveva preso il sopravvento. Vittoria Garofalo, foggiana, classe 1983, vive e lavora a Bangkok, in Thailandia, per coordinare un progetto UE con rifugiati birmani della Caritas spagnola. Questo appena iniziato sarà il suo terzo anno in Asia, insieme al marito e ai due bimbi, e sarà pieno di impegni e di progetti da seguire, portando avanti i sogni di adolescente che guardava ai grandi personaggi della Storia che hanno difeso i diritti dei più deboli e degli indifesi....

10 Giugno 2019

Meet and Code, in palio micro-finanziamenti per l'educazione digitale

scritto da

    Al via la nuova edizione di Meet and Code, l'iniziativa promossa da SAP e TechSoup, per le organizzazioni no-profit di tutta Europa. Il progetto ha l'obiettivo di fornire micro-donazioni per organizzare eventi che favoriscano l'interesse e l'accesso alle competenze digitali tra i giovani. L'anno scorso, a livello europe oltre 50.000 giovani hanno preso parte a più di 1.100 eventi di programmazione. In Italia, sono state 33 le organizzazioni no-profit che hanno organizzato 36 eventi, coinvolgendo oltre 3.600 ragazzi. La proposta didattica è stata variegata ed ha spaziato dalla programmazione di droni, di palloni...

13 Dicembre 2018

Lavoro agile, perché è necessario nella pubblica amministrazione

scritto da

    Il lavoro agile può rappresentare una leva per l’innovazione nella Pubblica amministrazione. Per comprenderlo è necessario analizzare il contesto in cui si muovono i lavoratori e le lavoratrici del settore pubblico in Italia. La pubblica amministrazione oggi si presenta come un Giano bifronte: da un lato, ha una immagine “anziana”, rappresentata dall’elevata età media dei dipendenti, che supera ovunque i 50 anni, da forti resistenze all’innovazione, ma al contempo da un accresciuto bisogno di flessibilità in un contesto organizzativo rigido e ancorato a vecchi schemi, in termini di tempi, luoghi e processi;...

15 Marzo 2017

Aviva Community Fund: donazioni fino a 15 mila euro per progetti non profit

scritto da

C’è chi ha proposto laboratori per donne con disabilità, chi ha riqualificato aree del territorio prima abbandonate, e chi, invece, ha organizzato attività di dopo scuola per i bambini delle periferie. Sono solo alcuni dei progetti finanziati con l’Aviva Community Fund: il fondo benefico che Aviva mette a disposizione delle organizzazioni non profit attive a livello locale. L’iniziativa, lanciata nel 2015 con il patrocinio della presidenza del Consiglio dei ministri, torna per il secondo anno e punta a finanziare 18 di organizzazioni che operano nel settore della salute, dell'infanzia e dei giovani o della riqualificazione del...