06 Novembre 2019

L'Europa finanzia la parità di genere. La Polonia di più. E l’Italia?

scritto da

    In Polonia abitano 38 milioni di persone, in Italia 62 milioni: poco meno del doppio. Eppure sapete quanti fondi Ue dedica la Polonia alla promozione della parità di genere? 441,9 milioni di euro. Contro i 255,5 dell’Italia. I dati si riferiscono al periodo di programmazione 2014-2020 attualmente in corso e sono stati raccolti dall'Istituto per la ricerca sociale di Milano, che ha cercato di quantificare la “dimensione di genere” all’interno della politica di coesione della Ue. Quanto, dei fondi strutturali messi a disposizione dei Paesi membri da parte dell’Unione europea, vengono dedicati al tema della parità...

02 Gennaio 2019

Oroscopo del 2019: quale è il Paese più ottimista?

scritto da

Come sarà il vostro 2019 appena cominciato? Il mio oroscopo dice che quest’anno per me c’è in serbo un trasferimento “che renderà giustizia ai miei meriti”: sono due giorni che ci rimugino, e ancora non ho capito se si intende una promozione o un demansionamento. Invece, quale sarà l’oroscopo del mondo? Quali popoli saranno più fortunati secondo le stelle? Poiché ognuno ci mette la propria parte nel costruirsi il proprio destino, è possibile che chi pensa positivo avrà anche dalla sua un anno migliore. Prendiamo gli abitanti del Ghana, per esempio. Poco più di 28 milioni di persone con un’aspettativa di vita...

09 Maggio 2018

Storie dell'altro mondo: Alphonsine, la suora-meccanico che in Burkina Faso guida un'officina

scritto da

    Dimentichiamo le strade asfaltate delle nostre città. Dimentichiamo la pausa pranzo al bar o alla tavola calda. Dimentichiamo l’aria condizionata e l’acqua corrente che funziona stabilmente. Dimentichiamo i diritti alla parità di genere e le possibilità per le donne di arrivare ai vertici. E pensiamo per un attimo a campi incolti, bambini scalzi, mancanza di acqua, malattie, povertà, attentati. Benvenuti in Africa, Burkina Faso. Un Paese dove l'aspettativa di vita , a causa soprattutto della diffusione dell’Aids e della mancanza di una sanità adeguata, è inferiore ai 50 anni. Un Paese, con un Pil procapite di...

25 Aprile 2018

Altro che Trump: la partita dell’Asia per la parità vale 4.500 miliardi di dollari

scritto da

Sono una bella cifra, 4.500 miliardi di dollari. Sono più di tutto il Pil della quarta economia mondiale, quella tedesca. Sono, diciamo, la somma del Pil della Germania e di quello dell’Austria. Ebbene: di tanto potrebbe aumentare l’economia dell’Asia, se solo si facesse fare alle donne che la abitano un percorso verso la parità. Le pari opportunità pagano sempre, economicamente, Alley Oop lo ha scritto tante volte. Ancora di più e più velocemente se le si portano in un continente immenso e che sta correndo a velocità della luce. I calcoli arrivano dal McKinsey Global Institute, che ha quantificato la ricchezza aggiunta...

13 Settembre 2017

Ma c'è davvero di che gioire per l'occupazione femminile al 49,1%?

scritto da

    Il dato sull'occupazione femminile è da record. Eppure c'è poco da festeggiare. "L'occupazione femminile è cresciuta di 1,6 punti percentuali rispetto al 2008. Ma  dobbiamo gioire del fatto che siamo ancora sotto la soglia del al 50% del totale e che abbiamo un gap enorme rispetto ad altri paesi europei?" sottolinea la statista Linda Laura Sabbadini, proseguendo poi: "Dobbiamo guardare i numeri e cercare di capire cosa sta succedendo. Siamo in una fase importante di ripresa, che però si è stabilizzata e ha un'intensità bassa. Il Pil italiano è ancora 6 punti sotto il 2008, mentre il Pil dell'Eurozona è già tornato...

07 Giugno 2017

Chi sceglie queste cinque professioni dorme meglio

scritto da

L'ho sempre sostenuto, che il detto "chi dorme non piglia pesci" era sbagliato. Chi dorme produce di più: secondo i Centres for disease control and prevention americani, se tutti quelli che in media dormono sei ore per notte improvvisamente ne dormissero almeno sette, il Pil degli Stati Uniti guadagnerebbe 226 miliardi di dollari. Altro che una manovra finanziaria: ce ne sarebbe abbastanza per cancellare la parola povertà da tutti gli Stati dell'Unione. Sono e sarò sempre una sostenitrice del riposo libero. Tutte le mattine mi alzo chiedendomi se il rendimento scolastico degli alunni italiani non migliorerebbe sensibilmente,...

04 Aprile 2017

Happiness @Work, la nuova via per le aziende che vogliono crescere

scritto da

Non ho mai sentito nessuno che dicesse “Thank God, it’s Monday”. Addirittura nel mondo anglosassone esiste l’espressione “Blue Monday” che è il lunedì più triste dell’anno. Invece quando arriva venerdì sembra che tutti siano più felici in attesa del weekend. Lavoro e felicità è un binomio possibile? La felicità è un tema antichissimo, ma solo recentemente ha iniziato ad essere valutato anche in ambito economico quale indicatore reale di benessere. Infatti sta crescendo la consapevolezza dell’inadeguatezza degli indicatori classici, troppo sbilanciati sui fattori economici. E stanno iniziando a nascere...

17 Novembre 2016

Franca Audisio: "Fare impresa vuol dire fare politica"

scritto da

Da un’elegante signora agée torinese, imprenditrice di prestigio, nominata Cavaliere del lavoro nel 2014, non ti aspetteresti parole così dirompenti. Eppure, Franca Audisio Rangoni, presidente della Dual Sanitaly, non ha peli sulla lingua: «Sono d’accordo con chi sostiene che la Clinton non ha conquistato il popolo americano, e in particolar modo le donne, anche perché ha privilegiato l’aggressività rispetto alla femminilità. Dobbiamo ricordarci che noi donne abbiamo una visione diversa del mondo e non vinceremo mai cercando di adeguarla all’ottica maschile». Lei ne sa qualcosa. L’azienda che dirige, fondata dal padre nel...

11 Novembre 2016

Ubs: 12 mila miliardi di dollari di Pil mondiale, se solo le donne lavorassero!

scritto da

Che sia una questione economica, non c’è più dubbio ormai da anni. Ora resta da capire a quanto ammonti il contributo che le donne possono dare all’economia mondiale con il loro lavoro. A livello globale solo una donna su due lavora in modo retribuito, contro il 75% degli uomini. Se la percentuale di donne al lavoro salisse ai livelli dell’occupazione maschile il Pil mondiale avrebbe un balzo di 12 mila miliardi di dollari. Il dato è ripreso dal report di Ubs “Women as a force for economic change”, che analizza la miriade di dati diffusi da diverse istituzioni in tema di lavoro, educazione, carriera. Ma aumentare...

09 Marzo 2016

Non credete alla favola dei figli che nascono con un debito di 35mila euro

scritto da

Ormai da tempo, e da più fonti, si sente spesso dire che ogni italiano ha un debito di 35mila euro. Per la stessa logica, ogni nuovo nato eredita questo pesante fardello, una sorta di peccato originale. Al primo respiro, se fosse cosciente, saprebbe che è già in debito di 35mila euro con lo Stato. In realtà, si tratta di una favoletta bella e buona, peraltro con venature horror, che cercherò in questo post di smentire, provando a tranquillizzare i genitori italiani. Partiamo innanzi tutto dal dato: 35mila euro. Come si ottiene? Molto semplicemente dividendo l'ammontare del debito pubblico nominale italiano (2.100 miliardi) per la...