16 Novembre 2020

Calcio femminile, vince il Milan il big match della giornata contro la Roma

scritto da

      Il week end dell’ottava giornata di campionato si apre con Empoli-Inter che viene posticipata di mezz’ora, quindi alle 13, per un ritardo nella processazione dei tamponi. Il match si apre nel secondo tempo con il gol della solita Gloria Marinelli che porta avanti l’Inter, ma l’Empoli reagisce e trova il pareggio dopo soli 7 minuti su cacio di rigore con Cecilia Prugna. Il sabato della Serie A femminile prosegue con due match alle 14:30. Fiorentina-Bari termina con il successo delle viola per due a zero e, dopo un pareggio e tre sconfitte, è un bel sospiro di sollievo per la squadra di Antonio Cincotta. In...

12 Ottobre 2020

Calcio, un week end tutto per la Serie A femminile

scritto da

    È stato un altro fine settimana di grande calcio. Tutto al femminile. Con la sosta della Serie A maschile, la scena se la sono presa le donne nella quinta giornata di campionato. Il fine settimana è cominciato con la vittoria della Florentia sul Napoli. Per le partenopee è ancora un calcio di rigore a essere letale: dagli undici metri non sbaglia Sofia Cantore. A seguire è arrivato il successo del Verona anche in questo caso di misura e anche in questo caso su calcio di rigore: dal dischetto regala i tre punti alle veronesi Asia Bragonzi. Nel pomeriggio di sabato c’era tanta attesa per rivedere in campo il Milan...

26 Febbraio 2017

Un secondo. Caro Divin Codino...

scritto da

O, meglio, caro Roberto, visto che nella mia testa ti ho chiamato sempre così, per nome, come si fa con gli amici. A dire il vero, una volta ti ho anche chiamato così di persona, a Sestola, dove il Bologna andava in ritiro e c’era un’aria di primavera anche se era piena estate, perché Roberto Baggio era venuto a giocare nei Rossoblù che si tornavano a sentire, quell’anno, lo squadrone che tremare il mondo fa, e i compagni erano gioca bene gioca male Paramatti in nazionale, il Mitico Villa, Ciccio Marocchi, Torrisi, Cristallini… Caro Roberto, tu non lo sai ma io c’ero. Io c’ero quando hai segnato il primo gol in...