01 Agosto 2022

Cambio vita, scegliere di vivere e fare famiglia ai piedi del Kilimangiaro

scritto da

    Sul volto di Gaia Dominici splende il sole della Liguria, ma i suoi occhi cercano l’Africa. È da lì che è appena arrivata ed è lì che presto tornerà, con sua figlia Naresiai al seguito, un fagotto di due anni e mezzo il cui nome significa «persona piena di ricchezza». Ad attenderle troveranno Ntoyiai, il guerriero maasai con cui Gaia ha costruito una famiglia, scegliendo di vivere in un boma – un grande recinto tradizionale – nel cuore della savana, ai piedi del Kilimangiaro. Senza acqua calda, senza corrente elettrica, senza tecnologia. In compenso, con le giraffe in giardino. «A Genova siamo venute a...

01 Dicembre 2021

#Under40, da manager in Borsa a imprenditrice la svolta nel nome della creatività

scritto da

    “Non ho mai creduto nelle dicotomie assolute. Il mio sforzo è stato portare i dati, l’organizzazione, il project management e il digital marketing nelle creative industries, il mio primo amore”. Con questo spirito Sara Malaguti, già marketing manager di Borsa Italiana, ha fondato Flowerista, community di consulenza digitale che accompagna freelance, startupper e piccole e medie imprese nella realizzazione del proprio sogno imprenditoriale. Come? “Con un mix di strumenti che chiamo Digitale Gentile – risponde l’imprenditrice –, una definizione che rispecchia un principio in cui ho sempre creduto fermamente con...

27 Aprile 2021

#Under40, Alessandra Catozzella e la capacità di saper chiedere

scritto da

      Una vita in anticipo sui tempi. Alessandra Catozzella, già responsabile area salute in Axa a 36 anni e a capo di un team di 35 persone, prima ancora aveva lavorato in Boston Consulting, ancora prima in Zurich Assicurazioni. A luglio 2020 si prende la prima pausa nel suo percorso accelerato dallo studio al lavoro: " Quando avevo lasciato Axa non avevo in mente di uscire dal mondo del lavoro", precisa Alessandra, mamma di Ettore, 4 anni. E infatti oggi, neanche un anno dopo il suo stop è partner in Boston Consulting nella area Healthcare. "Volevo rimettermi in gioco e soprattutto rimettere in gioco le mie priorità....

08 Settembre 2020

Dalle 7 note al vino: Gabri e Titti sono scese dal palcoscenico per fare impresa

scritto da

        Una vita di straordinaria ordinarietà. Niente imprese estreme. Nessun record o atto eroico. Ma, per questo, ancora più affascinante. E’ la storia di due donne, Gabriella Peretti e Tiziana Gallo. Per gli amici: “Gabri” e “Titti”. Da quasi cinque anni le trovate ogni sera, escluso il lunedì, dietro al bancone della loro vineria: il “Tut a Post” a Milano. Gabriella, diplomata sommelier, è l’addetta ai vini. Li degusta, li consiglia e riempie i calici dei sempre meno sobri clienti. Tiziana, invece, si adopera nell’area attrezzata alla cucina. Prepara le piadine, le tartare e altri...

26 Marzo 2020

Lavoro, formazione gratuita per ripensare il post coronavirus

scritto da

    Formazione gratuita per ripensare il futuro. È questo il claim di Rinascita Digitale, una maratona no-stop di formazione gratuita in live streaming che si terrà fino al 3 aprile. Tutti i giorni dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì, si alternano professionisti, esperti, ricercatori e innovatori per condividere competenze, strategie e tool utili a imprenditori, manager e consulenti. Sviluppo d'impresa e gestione finanziaria, smart working, ma anche comunicazione digitale sono i principali temi affrontati nei corsi. È possibile consultare il programma di ciascun giorno, iscrivendosi in modo gratuito ai webinar che...

13 Marzo 2020

Cambio vita, dal lavoro in banca alla startup Fiore Urbano

scritto da

Ci siamo scoperte più artigiane di quello che credevamo”, dice con un sorriso Roberta Bajona mentre ripercorre le tappe di Fiore Urbano, la startup creata con Nadia Benatti nel luglio del 2018 e sul mercato dal settembre successivo. "Quando avvii un'impresa devi sapere ascoltare due tipi feedback: da una parte il mercato, dall'altro quello che scopri di te stessa. La startup cresce, e noi con lei". Fiore Urbano è un servizio di consegna a domicilio di fiori freschi offerto in abbonamento. Ogni settimana (o alla cadenza stabilita) un nuovo mazzo, consegnato in bicicletta, per riscoprire il piacere lento di dedicarsi a...

10 Febbraio 2020

Pensare a come vorrei il mio funerale, mi fa cambiare la mia vita

scritto da

      Non è una mia idea, ma un'ottima idea copiata da un libro. Gabriele Romagnoli apre “Solo bagaglio a mano” con le immagini del proprio funerale. Amo il libro in modo particolare e l’ho letto e riletto. Ma non avevo mai pensato a usare il funerale come metodo di decisione. E’ un periodo un po’ complicato, complesso, confuso. Ho tante cose da mettere in fila e altre che si mettono in coda da sole e allungano la fila. Alcune penso, e spero, si risolveranno da sole, ma altre hanno bisogno che io decida. Sono cose diverse e per ogni porta che si apre non solo una si chiude ma corridoi nuovi appaiono sulla...

10 Dicembre 2019

Cambio vita, le donne lo fanno meglio

scritto da

    “Dovrebbero esserci molti percorsi diversi, che intreccino tempo libero, lavoro, formazione e famiglia per tutta la vita, che accompagnino le persone dalla nascita alla morte con luoghi dove fermarsi, riposare, cambiare rotta e ripetere alcuni passi lungo la strada. Così non sarebbe solo la terza età a durare più a lungo, ma si espanderebbero anche la giovinezza e la maturità”.   Laura Carstensen, psicologa e fondatrice dello Stanford Center on Longevity, in suo contributo sul Washington Post. "Quando l'ho letto - risponde dalle colonne di Forbes Joan Michelson, career e book coach - il mio primo pensiero è stato:...

05 Febbraio 2019

Laureati artigiani: un progetto video ne racconta le storie

scritto da

        Mario è un fiorista creativo nel quartiere isola di Milano. Prima di approdare su quest’isola, lavorava in una grande azienda farmaceutica. Una laurea scientifica, un lavoro con prospettive di crescita, ma la sua scelta è stata di lasciare tutto questo per dedicarsi a un lavoro manuale, artigianale, con una certa dose di creatività. Come lui, Elena ha abbandonato un lavoro, lei in una multinazionale americana, per dedicarsi alla pasticceria e aprire una piccola bottega di torte artigianali nel quartiere più colorato di Milano, Porta Venezia. Elena, originaria di Torino, ma innamorata professionalmente di...

07 Novembre 2017

Da manager a illustratrice per bambini al bivio "maternità o carriera"

scritto da

    “A un certo punto capisci che conosci meglio i tuoi collaboratori che i tuoi figli. E scegli”. Quella di Sofia Masiello, 52 anni, madre di due figli, fino al 2014 manager del settore comunicazione, potrebbe sembrare l’ennesima variabile di un copione che molte donne conoscono. Quel bivio a cui si arriva a un certo punto, quel punto che si chiama maternità: carriera o famiglia. Sofia Masiello però, fino al 2014 direttore della comunicazione di una delle società leader in Europa nei servizi tecnologici finanziari, oggi aspirante illustratrice di libri per bambini, racconta un’altra storia, con colori e sfumature...