Maria Piera Ceci

Ho le mie radici nelle Marche, di cui conservo la voglia matta di olive all'ascolana e di sguardi che spaziano meravigliosamente dalle colline al mare. Rapita da Milano giovanissima, non ho più lasciato questa città a cui devo tutto: laurea in lettere, professione, infinita curiosità e l'abitudine di andare sempre di fretta. Nasco giornalista radiofonica e - essendo donna fedele - è a Radio 24 che lavoro dai suoi esordi, oggi come caporedattrice news. La radio è un mezzo perfetto: mi consente di avere i ricci sempre spettinati e di vestirmi con la prima cosa che trovo. Così ho il tempo di occuparmi per Radio 24 e per il Gruppo Sole 24 Ore anche del tema scuola, raccontando come stia cambiando, nel bene e nel male, grazie ad insegnanti che vogliono cogliere la sfida del futuro. E ho il tempo (mai abbastanza) di condividere la fatica e l'entusiasmo del diventare grandi dei due miei figli adolescenti, che rappresentano il mio sguardo dall'interno di quella scuola che racconto tutti i giorni.
02 Novembre 2017

Alle medie a casa accompagnati: quali soluzioni per le famiglie?

    "La legge va rispettata, i genitori devono esserne consapevoli", ribadisce la ministra dell'istruzione Valeria Fedeli, a proposito della polemica sui ragazzi under 14 che non possono più tornare da scuola a casa da soli. Che la legge vada rispettata non ci sono dubbi. Che i dirigenti scolastici siano tenuti a farla rispettare è altrettanto scontato, visto che oltretutto la vicenda nasce da una sentenza della Cassazione che ha condannato preside e docente dell'ultima ora della mattina per non aver affidato a un adulto un ragazzino morto quindici anni fa sotto uno scuolabus. Ma che poi tutto venga scaricato sulle spalle...