28 Novembre 2021

Scuola, l'arte del dibattito per formare i cittadini di domani

scritto da

Vietare i social ai minori di 14 anni. Il gruppo Pro si posizioni alla mia destra e il gruppo Contro alla mia sinistra. Avete 8 minuti a testa per gli interventi e 4 per la replica finale”. Inizia così il Debate in classe, una nuova forma di metodologia didattica di tipo attivo dove lo studente è posto al centro del processo educativo, contrariamente a quanto accade tradizionalmente nella lezione frontale (didattica passiva). Cos’è il Debate? Si può forse considerare il Debate come un’attività evoluta e meglio strutturata del lontano parente “Lavoro di gruppo”. Come spiega Lorenza Alessandri, docente di Lingua e...

20 Ottobre 2021

Le sportive esempio di leadership anche nei cambiamenti sociali

scritto da

    E' il tempo delle sportive. Sono loro a diventare sempre di più modelli per l'immaginario femminile delle generazioni più giovani. Non solo in campo e per le loro vittorie, ma anche e soprattutto per le loro fragilità e le battaglie sociali di cui si fanno portavoce. Negli stati uniti, naturalmente, il trend è molto più evidente poiché storicamente gli sportivi usano la propria notorietà per sostenere campagne sociali e far sentire la voce di chi non ce l'ha. Sono rimasti, ad esempio, scolpiti nella storia delle Olimpiadi i pugni alzati al cielo da Tommie Smith e John Carlos in nome del ‘Black Power’ sul podio...

05 Agosto 2021

Olimpiadi, la campionessa Sara Cardin racconta l'esordio del karate a Tokyo

scritto da

È felice, che a Tokyo ci sia un numero alto di donne (187 nella spedizione del team Italia), che per la prima volta sia stata ammessa la sua disciplina, il karate, e di avere la possibilità di commentare le gare per trasmetterle a chi avrebbe voluto prendere un biglietto per il Giappone e fare il tifo. Sara Cardin, nata a Conegliano il 27 gennaio 1987, atleta dell’Esercito, è una karateka campionessa del mondo nella specialità del kumite nel 2014, ed ha vinto quattro ori europei nelle categorie di peso fino ai 55kg. Sara è entrata a far parte del team di commentatori di discovery+ per i Giochi Olimpici, dove la disciplina del...

28 Luglio 2021

Basket, Zandalasini e gli obiettivi con la Virtus e la Nazionale

scritto da

    "E' inutile nasconderlo: con tutto il bene del mondo li invidio tantissimo, ma è un'invidia sana. Le Olimpiadi sono il culmine dello sport ed è considerata da tutti la manifestazione più prestigiosa. E quando riesci ad avere il pass per una manifestazione simile devi solo godertela e la squadra maschile e le giocatrici del 3X3 lo staranno certo facendo". Cecilia Zandalasini, neo acquisto della Virtus Bologna, è sincera nel commentare la mancata qualificazione per la Nazionale italiana femminile e sottolinea: "Purtroppo non sono riuscita ancora a qualificarmi per le Olimpiadi. Quello che hanno fatto i ragazzi e le...

23 Luglio 2021

Vado in vacanza, anche se non me lo merito

scritto da

    Quest’anno mi sento come se ci avessero tolto le vacanze. Ricordo le emozioni con cui mi accingevo a partire l’anno scorso: stanchissima ma convinta di aver fatto tutto ciò che potevo, e che la vacanza, intesa come vuoto temporaneo di pensiero e di intenzioni produttive, fosse meritata. In questo stesso periodo dell’anno nel 2020, il clima era estivo anche nelle conversazioni e, nonostante la pandemia (o forse proprio per quella sensazione speciale di aver vissuto insieme qualcosa di grande e di difficile), sembrava che ci sentissimo tutti autorizzati e pronti per andare. Quest’anno no. Non solo perché siamo...

10 Giugno 2021

Dallo sport alle imprese, quanto i leader sono in grado di comunicare?

scritto da

      “Serve un tiro a colomba”; “Non essere molle, nuota!”; “Tutta, giocala tutta!”; “Dovete tirare meglio!!!” "Perché non volete capire??". Essere sul piano vasca durante una partita di pallanuoto offre tanti spunti di riflessione, soprattutto quando non ci si trova lì per allenare o per dare un contributo alla partita. Queste erano infatti le grida di un giovane allenatore rivolte ai suoi ragazzi in acqua ed io mi trovavo poco distante da lui, nella postazione riservata al telecronista. Durante questo periodo di Covid-19, che non consente alle tifoserie di accompagnare e supportare le squadre, mi sono...

13 Aprile 2021

Barbie, la ginnasta Milena Baldassarri nel novero delle "On of a kind"

scritto da

      Dopo Bebe Vio e Samantha Cristoforetti anche la ginnasta Milena Baldassari entra nella collezione di Barbie "One Of A Kind". La giovane atleta italiana, quindi, è stata raffigurata con una Barbie che sarà un esemplare unico e non in vendita. Classe 2001, nata a Ravenna, Milena Baldassarri è campionessa italiana e vanta diverse vittorie e podi in Mondiali, Europei ed eventi internazionali, sia nelle gare individuali sia di squadra. Dopo gli esordi nella città natale a soli 5 anni, nel 2015 viene selezionata nella Nazionale Italiana Juniores. Grazie agli ottimi risultati, nel 2017 Milena debutta in un torneo...

19 Marzo 2021

Tra amore e potere: 5 cose in comune tra paternità e leadership

scritto da

    "Mi sorprendo ancora quando i miei figli mi chiamano papà”, esordisce Eraldo Federici, dirigente di Capgemini, durante la conferenza “L’era dei leader papà” che Il Sole 24 Ore, Alley Oop e Lifeed, la società di education technology di cui sono fondatrice, hanno organizzato lo scorso 17 marzo, coinvolgendo cinque “papà-leader” di diverse aziende. “Perché per me papà è ancora mio padre…”. Emerge fortissima, durante tutta la conferenza, la consapevolezza che essere padri è una rivoluzione, che vuol dire aggiungere un ruolo alla propria vita in grado di compenetrare tutti gli altri, contaminandoli....

07 Gennaio 2021

Sport&Leadership, il Papa parla di coach e partite

scritto da

    “Nel momento della vittoria di un atleta non si vede quasi mai il suo allenatore: sul podio non sale, la medaglia non la indossa, le telecamere raramente lo inquadrano. Eppure, senza allenatore, non nasce un campione: occorre qualcuno che scommetta su di lui, che ci investa del tempo, che sappia intravedere possibilità che nemmeno lui immaginerebbe. Che sia un po’ visionario, oserei dire. Non basta, però, allenare il fisico: occorre sapere parlare al cuore, motivare, correggere senza umiliare. Più l’atleta è geniale, più è delicato da trattare: il vero allenatore, il vero educatore sa parlare al cuore di chi nasce...

05 Dicembre 2020

Fifa, via libera alla riforma per la maternità delle calciatrici

scritto da

      Giornata storica per il calcio femminile. Il 4 dicembre 2020, il Consiglio della Fifa – che si è svolto online - ha dato l’ok, fra le altre riforme, a quella che protegge la maternità delle calciatrici, con standard minimi a livello globale, che potranno essere innalzati dalle singole associazioni membro. Il presidente Gianni Infantino è stato chiaro: “Sono sorpreso che queste riforme siano state varate solo ora, ma ora ci sono e sono finalizzate a una maggiore stabilità delle carriere delle giocatrici che non devono più temere per le loro carriere”. Le nuove regole fotografano la volontà della Fifa di...