15 Aprile 2019

#Unimpresadadonne, creare valore con l'economia della relazione

scritto da

      Daniela Ducato ha immaginato un'economia dove non esistono sprechi. Bucce di pomodoro, eccedenze delle uve, sansa di olive: c'è chi in questi prodotti vedrebbe solo uno scarto, per Daniela Ducato invece sono risorse preziose. Con un'attenta osservazione di quello che la natura ci offre e lo studio dei materiali ecco che, scopriamo, il pomodoro restituisce un antiruggine, dagli scarti dell'olio d’oliva nasce un diserbante e da quelli del vino si ottengono pitture naturali per intonaci. Ducato è un'imprenditrice sarda che vive e lavora a Guspini, nel sud ovest dell'isola. Con spirito innovativo e amore per...

23 Gennaio 2018

#IOSTOCONPAOLO: l’energia di chi non si arrende alla SLA

scritto da

    L’energia di Paolo Palumbo, venti anni, il più giovane malato di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) d’Italia, è contagiosa persino al telefono o via chat. Improvvisamente ci si sente coinvolti, sollecitati, invogliati a fare qualcosa, a telefonare, ad avvisare amici, parenti e conoscenti senza nemmeno saper dare una spiegazione a tale forza inarrestabile che non arriva -  sia chiaro - da una richiesta esplicita, ma dal coraggio dell’esempio di chi si è rimboccato le maniche anche di fronte ad una situazione che possiede tutte le caratteristiche per essere definita drammatica. E’ una potenza inarrestabile che...

10 Maggio 2017

Dalla chat al gruppo di 'auto-aiuto': le donne sarde unite contro il tumore al seno

scritto da

Tutto è cominciato con una chat, come quelle chat che proliferano per mettere in contatto il gruppo delle mamme dell’asilo, il gruppo del calcetto, il gruppo delle amiche del liceo o delle amanti delle scarpe tacco 12. Solo che nel caso di Susy Mura, una donna di Oristano e delle sue amiche sarde, la chat è nata per condividere consigli, sensazioni, emozioni sulla loro comune esperienza di operate di tumore al seno, il più diffuso fra le donne con un'incidenza del 29% secondo le statistiche Airc. Dalla chat è nato un gruppo, chiamato ‘Le belle donne’, che Susy Mura,  definisce “di auto-aiuto” e che riunisce quasi un...