18 Maggio 2022

Ricerca scientifica, all'Italia quindici finanziamenti Advanced Grants

scritto da

    Ancora una conferma per la ricerca italiana: lo European Research Council ha annunciato i vincitori degli Advanced Grants destinati a finanziare progetti innovativi e ad alto rischio, in grado di aprire nuove direzioni nei rispettivi campi di ricerca e in altri settori. Dopo gli Starting Grants dello scorso gennaio, dedicati ai giovani ricercatori a inizio carriera, in cui su 397 ricercatori premiati erano 58 quelli di nazionalità italiana, ora su 253 ricercatori esperti sostenuti dai fondi, sono 27 quelli gli italiani. Si consolida il trend delle eccellenze prestate ai centri di ricerca stranieri: il 44% sono infatti...

17 Gennaio 2022

Assegnati i fondi dell'European research center: molti italiani, pochi in Italia

scritto da

      Sono 397 i ricercatori e le ricercatrici premiati dall’European research center (Erc), di cui 58 di nazionalità italiana. Nell'ambito del nuovo programma di ricerca e innovazione dell'UE, Orizzonte Europa, sono stati investiti 619 milioni di euro, destinati a finanziare progetti di giovani ricercatori a inizio carriera. Le proposte selezionate per il bando Starting Grant coprono diverse discipline, dalle applicazioni mediche dell'intelligenza artificiale, alle scienze dei materiali, fino alla progettazione di un regime legale per un marketing equo degli influencer.   In media ogni ricercatore si è visto...

27 Marzo 2018

Mariaelena Pistoni: la ricerca per la cura del tumore al seno punta sul DNA

scritto da

“Quello che ti spinge ad andare avanti è la passione. E la consapevolezza che la ricerca non si ferma”. Mariaelena Pistoni, 40 anni, è ricercatrice  del Laboratorio di Ricerca Traslazionale dell’Azienda Usl Irccs di Reggio Emilia. Una ricerca “pura”, come la definisce lei: “non siamo una startup e non cerchiamo uno sbocco a livello industriale o commerciale. Il team di cui faccio parte è dedicato a studiare come sia possibile agire sulle cellule tumorali del seno utilizzando farmaci che influenzano il DNA per gestire e ridurre le resistenze alle terapie in uso”. A Mariaelena Pistoni e alla sua attività di ricerca...

03 Novembre 2017

“I Giorni della Ricerca” di AIRC festeggiano venti anni con successi e nuove sfide alla cura del cancro

scritto da

Venti anni e non sentirli. Anzi, ripartire di slancio verso nuovi e importanti obiettivi per sconfiggere il cancro. Si chiude domenica 5 novembre la settimana de “I Giorni della Ricerca” di AIRC, iniziativa giunta al ventesimo anno per informare il pubblico sui progressi della ricerca oncologica e raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro dei suoi circa 5.000 ricercatori. I risultati sono incoraggianti e ispirano fiducia verso un futuro libero dal male del secolo: tutto ciò è possibile, infatti, grazie a scienziati impegnati alacremente ogni giorno nei laboratori delle università, degli ospedali e delle istituzioni di...