16 Ottobre 2020

Leadership, alle donne oggi chiediamo (e diamo la possibilità) di decidere di più

scritto da

        Nelle scorse settimane, la notizia nei titoli dei giornali è stata che delle donne avessero vinto il Nobel. In molte si sono sentite trattate come dei panda. La verità è che sì, se una donna vince il Nobel fa notizia, ed è giusto che sia così: che stia nei titoli dei giornali, perché è una novità. Una delle tante di questo secolo, che per la prima volta vede l’altra metà del cielo affacciarsi in posizioni decisionali di Paesi importanti e istituzioni transnazionali. Non in Italia. Potremmo ripeterlo fino a perdere la voce: in Italia, a iniziare con le posizioni di governo, le donne sono sempre in...

29 Dicembre 2017

Meghan, Karen e Anna: chiudiamo questo 2017 con poco lustro e molti lustrini

scritto da

      Com'è lo stato delle donne nel mondo? Hanno una voce? Se sì, per cosa fanno notizia? L'ultima settimana del 2017 ci dà tre spunti di riflessione: 1) il “giovane principe” Harry guadagna le prime pagine dei giornali con la sua intervista a Barak Obama per la BBC, in cui entrambi convengono che “Le persone possono vivere realtà completamente differenti una dall’altra, avvolti in un’informazione ovattata che può solo confermare i propri pregiudizi”. Due volti del potere estremamente diversi da ciò che siamo abituati a vedere: giovani (o giovanili), anticonvenzionali, senza cravatta e spesso “fuori”...

15 Dicembre 2016

Stiamo crescendo una generazione di "ignoranti digitali"?

scritto da

Non distinguono una notizia da una pubblicità online, non considerano minimamente l’attendibilità delle fonti delle notizie su Internet, sono facilmente ingannabili dai messaggi postati sui Social Network. No, non parlo dei nostri anziani genitori o dei nostri nonni, che in fondo un po’ sarebbero giustificati dalla poca dimestichezza col mezzo. Mi riferisco, drammaticamente, ai “nativi digitali”, quelli nati col tablet in mano e che ora vanno all’università o alle scuole superiori. Gli autori di una ricerca della Stanford University, condotta su 7.804 studenti in 12 Stati tra il gennaio 2015 e giugno 2016, la più ampia mai...