31 Luglio 2020

Imprenditrici: ecco il fattore C che le frena (e no, non è il Covid)

scritto da

  C'è un pre Covid e un post Covid nell'anagrafe delle imprese fondate da donne secondo l'ultimo Rapporto sull’imprenditoria femminile realizzato da Unioncamere. Un esercito di un milione e 340mila aziende, il 22 per cento del totale in Italia, che negli ultimi cinque anni è cresciuto molto più velocemente di quelle guidate da uomini: +2,9 per cento contro +0,3 per cento. Ma tra aprile e giugno di quest'anno si sono registrate oltre diecimila iscrizioni in meno da parte di neo-imprenditrici rispetto allo stesso trimestre del 2019. Perché? L'ipotesi più accreditata, condivisa sia da Carlo Sangalli, presidente di...

08 Novembre 2016

Giovani che trasformano idee in impresa con il programma Youth Business Europe

scritto da

Una passione che si trasformi in impresa è il sogno di molti. Tra chi è riuscito a trasformarlo in realtà ci sono i giovani che hanno avuto il supporto del programma Youth Business Europe (YBE). Come Alice e Anita, che lavoravano al Museo del Novecento a Milano, avevano in comune una laurea in lettere e la passione per i libri e la lettura e sono riuscite ad aprire la loro libreria, Corteccia. E Giulia, torinese di 33 anni, che ha ideato Sport Grand Tour, un passe-partout che consente ai bambini tra i 5 e i 14 anni di accedere a tutti gli sport in città con una sola iscrizione all’anno. Bambini e ragazzi possono provare il nuoto...

13 Aprile 2016

Salone del Mobile, una trentenne guida la rinascita cool di Carrara

scritto da

Sulla scrivania non arrivano più nuovi inviti da collezione, sfide all'ultimo pantone, carta e formato tra agguerritissimi graphic designer. Significa che l'edizione 2016 del Salone del Mobile, e dell'altrettanto attesa kermesse del Fuorisalone, è ufficialmente iniziata . A Milano si aspettano più di 300mila operatori da 160 Paesi, oltre a 30mila visitatori non professionali in arrivo nel weekend, che verranno a conoscere le novità di circa 2.400 aziende espositrici, di cui il 30% estere. Tra queste, ce ne sono alcune fondate e guidate da imprenditrici. Come Keshi Mar, di Giulia Bedini, classe 1985, di Carrara, che debutta...

22 Marzo 2016

Da New York a Torino, la startup che rivoluziona il modo di girare sui tacchi

scritto da

Potrebbe essere Londra, ma anche New York. Cambia lo skyline ma non le distanze che una donna deve coprire per andare da casa al lavoro, a una serata importante. E ritorno. "Le décolleté viste spuntare dalle bag di donne con le sneaker ai piedi, più comode per correre da una parte all'altra della città, hanno acceso la mia fantasia", dice Alexandra Alberta Chiolo. "Viaggiatrice compulsiva", oggi 28enne, Alexandra cinque anni fa torna nella sua Torino dopo uno dei tanti viaggi in una metropoli estera e prova a mettere nero su bianco un'intuizione, la scarpa che cambia funzione a seconda dell'esigenza. Nessun background nel mondo...

01 Marzo 2016

Patrizia De Luise (Impresa Donna): "tre cose che servono per fare impresa

scritto da

"Questo è un luogo comune". Intervistare Patrizia De Luise, Presidente del Coordinamento Nazionale dell’Imprenditoria Femminile di Confesercenti, significa inerpicarsi lungo un sentiero di domande scelte con cura, che non facciano maldestramente precipitare nella risposta di cui sopra. Il premio, arrivati alla vetta, è una visione chiara di che cosa significhi fare impresa per una donna oggi, ammesso che di questione di genere si possa parlare. Sì perché questa signora di 61 anni, che è anche Vice Presidente Nazionale di Confesercenti, presidente della Federazione Italiana Franchising (FIF) e alla guida di Confesercenti...