06 Dicembre 2020

Bambini e pandemia, il "lockdown da cani" di Zelda Mezzacoda

scritto da

Per gli adulti pandemia e lockdown sono eventi spiazzanti. E per i bambini? E per i cani? Davanti alle strade vuote senza neppure un'auto a frastornare, ai parchi deserti, agli odori volati via insieme ai gruppi di ragazzi accalcati davanti a locali e ristoranti la cagnolina Zelda, una bastardina "un po' golden retriever un po' maremmana", si convince che è tutta colpa sua: ha morso un signore con la maschera qualche giorno prima e dunque tutti hanno dovuto allontanarsi, "mettersi al sicuro" e studiarla da lontano. "Zelda Mezzacoda" è un delicato e poetico libro per l'infanzia scritto dal giornalista Filippo Golia, inviato...

04 Dicembre 2020

Famiglia, la condivisione della cura riduce il gender gap nel lavoro

scritto da

      Con una divisione più equa dei lavori di cura nelle famiglie si ridurrebbe la diseguaglianza di genere nel mondo del lavoro. A portare alla luce questo nesso è un ampio rapporto appena pubblicato dall’Eige, l’Istituto europeo per l’eguaglianza di genere che evidenzia come in tutta l'Ue, la maggior parte del lavoro di assistenza non retribuito sia a carico delle donne, con il 92% che fornisce cure e assistenza per diversi giorni alla settimana, rispetto al 68% degli uomini. In tutta l'UE, trascorrono 90 minuti in più al giorno rispetto agli uomini occupandosi di cure non retribuite. Per l'Eige la partecipazione...

30 Novembre 2020

#IoGiocoAllaPari: l’empowerment generazionale per una società inclusiva

scritto da

  Equa, inclusiva, alla pari, centrata sull'empowerment delle giovani generazioni e in particolare di bambine e ragazze: questa la società che potrebbe essere. Gender pay gap, lavoro di cura non retribuito, poche donne nei ruoli di leadership e segregazione occupazionale: questa, invece, la fotografia della società che è, scattata dallo European Institute for Gender Equality -  l’agenzia indipendente dell’Unione europea che si occupa di monitorare i progressi degli stati sull’uguaglianza di genere – nel Gender Equality Index 2020. Le evidenze parlano chiaro, allarmano ma non scoraggiano. La società “che potrebbe...

25 Novembre 2020

Buiatti: "Il mio film sulla violenza sui bambini contro l’indifferenza degli adulti"

scritto da

  1 Sentiero - Laguna-Esterno-Primissimo Pomeriggio CATERINA, undici anni e l’aria dolcemente malinconica, scappa di corsa sul sentiero che si snoda fra le barene nell’angolo di laguna pressoché abbandonata in cui vive. Il percorso è stretto; attorno vegetazione e acque basse, salmastre. CATERINA ha fretta ed è impaurita: si volta a guardarsi indietro, i capelli scompigliati e il fiatone. PADRE (off, urlando minaccioso) Caterinaaa! CATERINA ha un sobbalzo, si abbassa di scatto proteggendosi fra le tamerici e l’erba alta. Trattiene il respiro e rimane immobile, mentre gli occhi guizzano veloci…”.   Il...

24 Novembre 2020

I centri antiviolenza al Sud, tra difficoltà economiche e la paura del lockdown

scritto da

La panchina rossa di legno spicca sul piazzale proprio davanti alla sede dell’organizzazione di volontariato SAE112 di Termoli, in provincia di Campobasso. È arrivata anche qui, è di un rosso brillante, vivo come la speranza che non si spegne, forte come uno spirito indomabile. Realizzata artigianalmente da un volontario, sarà inaugurata mercoledì 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con un mazzo di rose gialle. «Questa panchina è un simbolo della nostra vicinanza alle donne vittime di violenza – spiega Matteo Gentile, presidente dell’organizzazione di volontariato - ma anche del nostro...

23 Novembre 2020

Calcio, dal 2021 arriva la maternità anche per le calciatrici

scritto da

    Qualche mese fa Josefa Idem mi ha raccontato la sua vita di atleta donna che ama la canoa. Uno sport da maschi. Josefa ha battuto loro e i pregiudizi. Come? Vincendo, gareggiando, diventando madre e poi gareggiando e vincendo ancora. Era il 1995 quando nacque Janek, il primogenito di Josefa. Lo allattava prima di infilarsi nel kayak sotto gli sguardi inquisitori di chi ama giudicare ma non guardarsi dentro: o fai l’atleta o fai la mamma. Josefa andò a gareggiare all’estero con Janek ancora in culla e l’alloggio che la avevano riservato era all’ultimo piano, distaccato dalle altre stanze. Le spalle larghe e forti,...

11 Novembre 2020

Libri, JK Rowling conferenza stampa con i bambini di tutto il mondo per il lancio di Ickabog

scritto da

    JK Rowling fa sempre notizia. L’ultimo libro per bambini dell’autrice, "The Ickabog", è appena stato pubblicato a distanza di anni dalla conclusione della saga di Harry Potter. "The Ickabog" è una storia di magia e di gravità: parla di giustizia e di abuso di potere, spiega l’autrice – temi perenni che sono validi oggi così come lo erano più di un decennio fa, quando la narrazione prese forma per la prima volta e i primi due bambini, i figli più piccoli della Rowling, iniziarono ad immergersene ogni sera, guidati dalla lettura della madre. Una storia ambientata nel regno di Cornucopia dove abita un re pigro e...

06 Novembre 2020

Immobilizzati nel presente: come ci fa sentire avvicinarci a un anno di pandemia

scritto da

      Di tre mesi in tre mesi, sappiamo che prima o poi arriverà il “dopo”. A marzo scorso lo pensavamo per settembre, oggi ci rendiamo conto che forse sarà a settembre dell'anno successivo. Per fortuna, a differenza di un cambiamento climatico, una pandemia sembra avere una fine, o comunque un’evoluzione a nostro favore. Confidiamo nella scienza, nella società e, per quanto sembri strano dirlo oggi, nelle capacità di chi ci governa. Siamo praticamente certi, quindi, che tutto questo finirà. Dovrebbe renderlo meno angusto e faticoso, ma non è così. Per la prima volta nelle nostre vite adulte, ci troviamo di...

04 Novembre 2020

Economia, tutti producono qualcosa di utile anche le persone anziane

scritto da

    Prof, lo segna errore se scriviamo che i vecchi sono improduttivi?E’ perché dimostriamo così di non avere rispetto per i vecchi? No, è perché dimostrate così di non sapere l’Economia. Ma come fanno a produrre, se sono fuori dal mercato del lavoro, fuori dalle aziende, cioè fuori dai luoghi della produzione? Fuori dai luoghi della produzione per il mercato, non della produzione di beni e servizi in senso lato. Nel 1981 Gary Becker pubblica A Treatise on the Family, e per quello riceve nel 1992 il premio Nobel per l’Economia: ”per aver esteso il campo dell’analisi microeconomica ad...

25 Ottobre 2020

Il soffio magico: la mindfulness a misura di bambino

scritto da

    “La prima premessa per lo sviluppo del bambino è la concentrazione. Il bambino che si concentra è immensamente felice.” Queste parole della Montessori mi sono tornate in mente in un momento in cui non ero a scuola, durante i mesi difficili e angosciosi del lockdown. L’esperienza del “fermarsi” mi ha portato ad incrociare nel mio percorso di donna e di insegnante, la strada della consapevolezza del respiro. Prima di questo tempo sospeso, non avevo piena conoscenza del mondo che si apre dietro l’esercizio della respirazione, collegato a movimenti precisi del corpo e a pensieri che riportano la persona al...