Giulia D'Argenio

Se dovessi riassumere la mia vita in un’immagine, la sola opzione sarebbe quella di un funambolo sospeso tra il sogno e la realtà, la passione e il disincanto, la curiosità per il grande mondo e radici profonde nelle cose più piccole dell’esistenza. Vivo in bilico tra il nord e il sud di un’Italia complessa e molteplice, attraversando realtà molto diverse, per vita e lavoro, che mi ha insegnato il valore della mediazione e della curiosità. Ho studiato il mondo arabo-islamico, prima di approdare al giornalismo per il quotidiano Orticalab. Alla fine, passando per un dottorato di ricerca sulla storia dell'Europa contemporanea, sono approdata al mondo dell’organizzazione culturale, sempre convinta che il sapere vada condiviso, per poter produrre bellezza. In fin dei conti, studiare, conoscere sono le sole armi che abbiamo per essere persone davvero migliori. Scrivere è sempre stata la mia legittima difesa: la libertà delle nostre idee è il bene più grande da difendere.
29 Gennaio 2024

Il rap di Totò, dalla Comunità Ministeriale al palco del Sud Sound Festival

    Trovarsi a vent’anni, da un giorno all’altro, a firmare autografi accanto al nome di Finesse e a calcare la scena insieme ai propri idoli come Sfera Ebbasta. Non è la trama di un film, ma la storia vera di Totò arrivato dalla Comunità Ministeriale di Catanzaro al palco del Sud Sound Festival di Reggio Calabria. Le comunità ministeriali sono strutture alternative alle carceri e ospitano minori di età compresa tra i 14 e i 17 anni e maggiorenni tra i 18 e i 25, condannati per reati compiuti quando ancora minorenni. Si arriva in comunità per l’esecuzione di misure diverse: da quelle cautelari alle misure...

19 Dicembre 2023

iMorticelli: a Salerno un luogo di incontro e di aggregazione ri-generato

      Nel centro storico di Salerno c’è un luogo che parla, con voce di donna, un linguaggio di cambiamento. iMorticelli è un punto di comunità pullulante, nato all’interno della chiesa cinquecentesca di San Sebastiano del Monte dei Morti, in Largo Plebiscito, dentro le antiche mura cittadine, vicino alla Porta Rotese. Abbandonato per decenni, dal 2018 il bene, di proprietà del Comune, è sede di un progetto che lo ha trasformato nel primo centro cittadino di produzione culturale a vocazione sociale. Innesco di questa piccola rivoluzione diffusa sono state le architette Ludovica La Rocca, Alessia Elefante, Andrea...

16 Novembre 2023

Iran, a Napoli una manifestazione di sostegno alla battaglia delle donne per la libertà

    Decine di migliaia di donne e uomini, anche minorenni, arrestate tra cui 90 tra giornalisti e altri operatori dell’informazione e 60 avvocati; centinaia di uccisioni illegali; decine di migliaia di episodi di torture, stupri delle detenute, intimidazioni nei confronti delle famiglie delle vittime della repressione; 7 manifestanti impiccati al termine di processi irregolari. In un anno e due mesi di manifestazioni al grido “Donna, vita, libertà" il bilancio per il popolo iraniano è davvero pesante. Ma la forte repressione del regime degli ayatollahnon ferma la lotta per i diritti umani che ormai no solo le donne stanno...