Alley Oop


L’altra metà del Sole

25 Dicembre 2019

Il peso invisibile delle mamme: anche Maria riposa nel Presepe

scritto da

      Sentiamo spesso ripete che l’organizzazione di una famiglia funziona come un’azienda, che le mamme hanno capacità manageriali paragonabili a quelli di abili amministratori delegati, che sanno lavorare a ritmi sostenuti e gestire in modalità multitasking quasi tutto il carico domestico. E lo si sente ripetere spesso anche dagli stessi uomini, non ultimo l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama che ha recentemente affermato che "Se le donne guidassero tutti i paesi del mondo, ci sarebbe un miglioramento generale degli standard di vita e dei risultati". Brave le donne-mamme-manager della famiglia,...

24 Dicembre 2019

Donne, quante prime volte nel 2019

scritto da

      Sono politiche, sportive, artiste, scienziate. Sono donne che nel 2019 per la prima volta hanno raggiunto traguardi in settori solitamente appannaggio di uomini. Che hanno infranto porte o soffitti di cristallo o stabilito record impensabili fino ad ora. Come Mikaela Shiffrin, americana, la prima sciatrice che circa un mese fa ha collezionato la quarantunesima vittoria nello slalom, una in più di Ingmar Stenmark. Le astronaute Christina Koch e Jessica Meir, della NASA, il 21 ottobre dovevano uscire nello spazio dalla Stazione Spaziale Internazionale per la passeggiata per sole donne dall'evocativo nome di Eva: per...

23 Dicembre 2019

Libri sotto l'albero: la preadolescenza e la paura di crescere

scritto da

      Si può parlare di paure a Natale? Se abbiamo a che fare con la preadolescenza non solo si può, si deve. Anche perchè probabilmente è fresca la delusione della scoperta che Babbo Natale non esiste, e magari si è circondati da fratellini e cuginetti che fanno festa ancora ignari di cosa li aspetta, quando l’età adulta comincerà a far capolino. Intuizioni e agitazioni che la preadolescenza conosce bene, e se da una parte scalpita per veder trasformare il bruco in farfalla, dall’altra ci sono sicuramente mille piccole e grandi paure che possono scuotere l’animo di un bambino che non è più bambino, ma solo...

23 Dicembre 2019

Uccise la moglie 5 anni fa, annullata la condanna. Si va verso lo sconto di pena

scritto da

“Nessuna condanna potrà far tornare mia figlia ma io voglio giustizia per lei e per i miei 4 nipoti. Combatto per loro”. Rosetta Origlia è la mamma di Mary Cirillo, la donna di 31 anni uccisa dal marito il 18 agosto 2014 a Monasterace (Reggio Calabria). A trovare il cadavere la figlia di 10 anni. L’omicida, Giuseppe Pilato, a novembre 2016 è stato condannato in primo grado all'ergastolo, pena ridotta a 26 anni due anni dopo in secondo grado. Pilato è stato dichiarato capace di intendere e di volere ma è stata esclusa la premeditazione, movente: la gelosia. Assolto dai reati di violenza sessuale pluriaggravata e detenzione...

20 Dicembre 2019

“She Will” e “Libera-mente”, le novità del Welfare di Progetto Quid

scritto da

    È un Natale speciale questo 2019 per Progetto Quid. Porta in dono due nuovi progetti (in realtà uno dei quali era già partito un po’ di tempo fa) che rappresentano un ulteriore concretizzazione della mission sociale che la cooperativa si è data sei anni fa, quando ha mosso i primi passi nel mondo della moda etica. Valori quali sostegno e aiuto reciproco. Supporti come l’ascolto e la valorizzazione delle relazioni sul posto di lavoro. Possono essere belle idee cui aspirare, un modello ideale, ma il più delle volte restano solo su carta. Il team di Progetto Quid, invece, si è messo a lavorare sodo. Ha messo a...

20 Dicembre 2019

3 domande che potrebbero farsi gli uomini per aggiustare una parità zoppa

scritto da

    Qualche settimana fa, a conclusione del lavoro di un anno di un board di una decina di amministratori delegati, imprenditori e consulenti sul tema della sostenibilità, è stata organizzata una conferenza a inviti per presentarne i risultati. La scelta del comitato organizzatore è stata quella di mettere sul palco solo donne. Senza però, come invece spesso accade, evidenziare nel nome dell’evento o nell’invito che fosse una conferenza “per le donne” o “sulle donne”. Che cosa è successo? In estrema sintesi, gli uomini del board, invitati a sedere in prima fila per ascoltare le colleghe che avrebbero...

19 Dicembre 2019

Protocollo Zeus: contro la violenza domestica puntare sulla prevenzione

scritto da

    E' iniziato come un progetto pilota, una scommessa. Sta procedendo come un successo che fa scuola, come dimostrano gli ultimi dati. Il Protocollo Zeus, nato il 5 aprile dello scorso anno, è stato da poco rinnovato fino a fine 2022 e affronta la piaga della violenza di genere da un punto di vista innovativo: punta a bloccare le recidive degli episodi di violenza sul nascere, quando ancora non sono caduti nella fattispecie del reato penale intervenendo direttamente sul maltrattante fermandolo, sottolineando il disvalore sociale delle sue condotte, rieducandolo e riabilitandolo. Dietro a questa scommessa ci sono la volontà...

19 Dicembre 2019

Obama, le donne e la rottamazione di Renzi in salsa 2.0

scritto da

Le donne? «Sono indiscutibilmente migliori degli uomini».  A governare, si intende. Parola di Barack Obama, due volte presidente degli Stati Uniti d’America. Uno dei più amati, dei più carismatici. Un presidente con una visione. Con una moglie che - chissà - potrebbe incarnare il terzo mandato Obama alla Casa Bianca. E con due figlie femmine di cui è sempre stato un grande supporter. L’endorsement alle donne è avvenuto a Singapore qualche giorno fa. Nel suo discorso, l’ex presidente sosteneva che secondo lui gli Stati avrebbero ottenuto miglioramenti significativi,  sia negli standard di vita che nei risultati, se solo...

18 Dicembre 2019

Punto donna: in un anno 130 donne e 20 bambini hanno chiesto aiuto

scritto da

Attività gratuite che coinvolgono le donne in percorsi di supporto, formazione ed empowerment, al fine di migliorare le loro condizioni sociali e la fiducia in loro stesse, con particolare attenzione alla possibilità di inserimento lavorativo. Sono questi i servizi offerti da Punto Donna a Milano, il centro a supporto delle donne vittime di violenza ed esclusione sociale, che ha appena festeggiato il suo primo compleanno. In un anno sono 130 le donne e 20 i bambini che si sono rivolti al servizio, realizzato da We World Onlus e Axa Italia, e 44 tra queste donne hanno deciso di intraprendere un percorso continuativo all’interno...

18 Dicembre 2019

Florinda Trombetta (paratleta): "Lo sport è un microcosmo dell’inclusione"

scritto da

      «Lo sport è inclusivo in sé e il canottaggio è l’emblema dell’inclusione, un microcosmo ideale dal quale prendere ispirazione». Florinda Trombetta, classe 1981, vede lontano, anche se i suoi occhi li ha spenti quella patologia maledetta che è la retinite pigmentosa. Ma non ha spento la sua voglia di vita, la sua lucidità, il suo amore per lo sport: è stata oro mondiale nel canottaggio nel 2012, ha partecipato a due edizioni dei Giochi paralimpici, nel 2012 a Londra e nel 2016 a Rio de Janeiro. Dallo sport al lavoro Florinda ricorda come «su una barca ci sono quattro vogatori, due uomini e due donne,...