02 Dicembre 2019

Quelle 3 settimane in cui ho creduto di avere l’HIV

scritto da

      #1dicembre #WorldAIDSDay Il primo dicembre di quest’anno è diverso dagli altri anni, per me. Da che ho ricordo, a partire dagli speciali sul tema di MTV e quando ero educatore pari su MTS e HIV ai tempi del liceo, questa giornata è stata sempre una delle più importanti, ed ero convinto di comprenderne davvero l’importanza. Ma non era affatto così. Quest’anno mi è successa una cosa che non auguro a nessuno: test positivo ad HIV. Risultato poi falso, fortunatamente. Ma dopo 3 settimane. Ora, non amo parlare delle mie vicende strettamente personali, ma penso che possa essere utile condividere il racconto...

24 Maggio 2018

“Esprimi un desiderio!”: sai davvero come si fa?

scritto da

“Esprimi un desiderio!” Quante volte abbiamo detto o sentito questa esclamazione, magari durante una festa di compleanno, oppure quando ammiriamo le stelle cadenti. Ma cos'è un desiderio? E, poi, sappiamo davvero quello che vogliamo?  Forse per gli adulti è più semplice, abbiamo esperienza, conosciamo i nostri limiti e le  nostre difficoltà, i nostri bisogni più profondi e le nostre inclinazioni. Eppure, non è proprio così intuitivo. Occorre una profonda conoscenza del proprio io, della propria personalità e, inoltre, ciò che desideriamo, può non coincidere con ciò che è giusto, oppure con ciò che può apparire...

15 Maggio 2017

Selezioni "cieche al sesso": ciò che non so non può condizionarmi

scritto da

E’ comune sentire affermazioni come: “Qui conta il merito, non l’essere uomo o donna”, ma ogni volta che i ricercatori analizzano l’esito delle procedure di valutazione trovano piuttosto la prova del contrario. I risultati delle ricerche che confrontano gli esiti di una selezione con quelli “ciechi al sesso” del gruppo di controllo evidenziano consistenti e sistematiche disparità di trattamento causate dagli stereotipi di genere. E’ importante sottolineare che i valutatori non ne hanno colpa, essendo anche loro, come ogni altro decisore, portatori inconsapevoli di stereotipi. Il comportamento viziato dal pregiudizio è...

30 Novembre 2016

Scopri il mestiere nascosto dentro di te

scritto da

Quando avevo dieci anni, dicevo di voler fare la giornalista. A 27 anni ho cominciato a farlo sul serio e da allora non ho più smesso. Ma se il mio destino fosse stato un altro? Se avessi valutato male le mie capacità? Se per fare la giornalista qualsiasi avessi rinunciato a essere chessò, un chirurgo eccellente? Così ho fatto il test su Humanmetrics. E mi sono rasserenata: il mio destino era proprio quello di fare la giornalista. Il test in questione è piuttosto popolare, negli Stati Uniti: secondo il World Economic Forum, viene usato dall'80% delle aziende Fortune 500 quando devono selezionare i nuovi dipendenti, dagli...