10 Maggio 2017

Un premio riservato a nere, arabe e indiane? Ecco perché va bene così

scritto da

Lo scorso fine settimana a Cardiff si è svolta l'edizione 2017 dell'Ethnic Minority Welsh Women Association awards: in Galles esiste un premio alla carriera della donne, purché siano nere, arabe, indiane. Insomma purché siano parte di una minoranza etnica. Il riconoscimento va a persone che si sono distinte nella politica, nell'imprenditoria, nelle scienze, nella cultura e nella società. Una specie di Nobel in piccolo, riservato esclusivamente a categorie svantaggiate (le minoranze etniche) all'interno di una categoria svantaggiata (quella delle donne). Insomma, un ghetto al quadrato. Il punto è: è proprio così? Dare un...

22 Novembre 2016

#Startup al femminile: l'importanza di farsi avanti

scritto da

Quante donne oggi ricoprono posizioni di leadership all’interno delle startup? Quante tra queste sono disposte a mettersi in gioco? Vi siete mai posti dei quesiti sul sottile nesso tra il ruolo ricoperto e la volontà di mostrarsi e “farsi avanti” come scrive Sheryl Sandberg nel suo libro “Lean In – Facciamoci Avanti”? Secondo il report U.S. STARTUP OUTLOOK 2016, pubblicato lo scorso mese dalla Silicon Valley Bank, solo il 34% delle startup intervistate ha donne nei board, contro il 54% dove le medesime ricoprono posizioni dirigenziali. E in Italia qual è la situazione delle imprese innovative? Secondo il 9° rapporto...

02 Novembre 2016

Il segreto delle donne islandesi

scritto da

C'è un Paese dove non c'è alcuna legge per le quote rosa. Eppure, è un Paese dove il leader del partito del giorno è una donna. Ed è un Paese dove le donne sono praticamente la metà dei membri del parlamento. Questo Paese è l'Islanda. Dopo le elezioni dello scorso fine settimana, la piccola isola alla deriva nel Mare Artico è diventata il Paese più equo al mondo: su 63 parlamentari, da domenica 30 sono donne. Vale a dire il 48%: nemmeno la "solita" Svezia, con il suo 44%, riesce a fare meglio. L'Italia? Con le ultime elezioni ha fatto un balzo, ma si è comunque fermata a quota 30%. In Europa, vale l'11esimo posto, meno...

01 Marzo 2016

Patrizia De Luise (Impresa Donna): "tre cose che servono per fare impresa

scritto da

"Questo è un luogo comune". Intervistare Patrizia De Luise, Presidente del Coordinamento Nazionale dell’Imprenditoria Femminile di Confesercenti, significa inerpicarsi lungo un sentiero di domande scelte con cura, che non facciano maldestramente precipitare nella risposta di cui sopra. Il premio, arrivati alla vetta, è una visione chiara di che cosa significhi fare impresa per una donna oggi, ammesso che di questione di genere si possa parlare. Sì perché questa signora di 61 anni, che è anche Vice Presidente Nazionale di Confesercenti, presidente della Federazione Italiana Franchising (FIF) e alla guida di Confesercenti...