28 Novembre 2019

"Lotta e sorridi": quando combattere fa rima con accettare

scritto da

    Ci sono libri che arrivano al momento giusto, proprio quando hanno qualcosa da dirti. E sono quelli che non dimentichi, che segnano delle piccole (grandi) svolte interiori. O che aggiungono mattoncino a mattoncino nella propria personalissima costruzione interiore. "Lotta e sorridi" di Francesca Fedeli è uscito nel 2015 ma è appena stato pubblicato in versione audiolibro. Perfetto per me. Mi aspettavo un racconto, il racconto dell'ictus che ha colpito il bimbo di Francesca quando era ancora nella pancia o durante il parto e delle reazioni che questo evento aveva provocato in Francesca e nella sua vita, in quella del suo...

31 Ottobre 2017

Imparare a suonare con i neuroni specchio si può

scritto da

    Guidare un processo di apprendimento attraverso la musica in un sistema nervoso in evoluzione, sebbene colpito da ictus, è una sfida che può rivelarsi particolarmente affascinante. Si parlerà anche di questo, tra le altre cose, all’interno di CALL4BRAIN, un appuntamento che si terrà venerdì 3 novembre, a partire dalle 9.30, presso il Politecnico di Milano, e che porta i temi della medicina, dell’innovazione e della scienza a tutti, anticipando alcuni dei contenuti del TEDMED americano (in programma a Palm Springs, in California, dall’1 al 3 novembre).   “Swinging mind: un viaggio fra musica e...

09 Maggio 2016

Da professionista del marketing a imprenditrice sociale per mio figlio

scritto da

Due professionisti quarantenni di Milano, Francesca e Roberto. Un bimbo cercato a lungo. Una gravidanza complessa. La gioia della nascita il 13 gennaio 2011. Test neonatali perfetti e poi, dopo dieci giorni, la scoperta che il piccolo Mario ha avuto un ictus, con conseguente paresi del lato sinistro del corpo. E il verdetto: Mario non camminerà e non parlerà mai. "E' l'inizio di un tunnel nero", racconta Francesca Fedeli, mamma di Mario. "Solo che poi, quando vedi tuo figlio triste negli occhi perché legge la tristezza nei tuoi, rivoluzionare il tuo punto di vista è l'unica opzione possibile". Francesca lascia il suo lavoro nel...