11 Febbraio 2019

Venezuela, non mancano le catene umane dentro e fuori dal Paese

scritto da

    Parlare di ciò che si prova sulla pelle quando, come madre, come figlia, come sorella, come amica, come poeta e come cittadina italo venezuelana, vedi che il Paese dove sei nata si sgretola precipitando verso il fallimento più assoluto, è doloroso. Non si può immaginare il senso di impotenza che i venezuelani hanno vissuto in questi ultimi anni. Un senso di impotenza che fa soffrire e scatena una solitudine interiore che quasi immobilizza anche nei comportamenti e nelle consuetudini di vita. Sradicando tradizioni popolari e intaccando amicizie e parentele. I pensionati di lavori più modesti stanno anche peggio....

26 Giugno 2017

Dal 2008 al 2015 mezzo milione di italiani in fuga per lavoro. Meta preferita? La Germania

scritto da

Di loro si parla davanti a un’immane tragedia o quando fanno fortuna con l’idea innovativa della vita. In realtà è un esodo pari a tutti gli studenti che quest’anno hanno svolto la maturità: dal 2008 al 2015 più di 500mila connazionali si sono cancellati dall’anagrafe per trasferirsi all’estero. E’ il risultato del rapporto: “Il lavoro dove c’è”, realizzato dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, sulla mobilità in Italia e all’estero per motivi di lavoro. In realtà, siccome quelli che si cancellano dall’anagrafe sono pochi rispetto a quelli che partono lo stesso restando formalmente residenti...

20 Marzo 2017

“Italy made me”: come studenti e accademici italiani affrontano lo spauracchio della Brexit

scritto da

Italy made me”. Non è una nuova indicazione di provenienza per prelibatezze nostrane, bensì il titolo molto azzeccato di un premio annuale dell’ambasciata italiana di Londra per i più meritevoli ricercatori italiani attivi in UK. E’ azzeccato perchè, per la mia esperienza personale (prima di studentessa a Oxford, poi di docente universitario a Londra, e vincitrice dell’edizione 2016 del premio), gli Italiani nel mondo accademico britannico devono molto al loro Paese di origine. E proprio per questo Brexit è una questione particolarmente delicata per loro. Qualche numero intanto. Con oltre 12000 studenti e 5000 tra...