17 Ottobre 2019

L'appello delle donne italiane per il popolo curdo

scritto da

    Migliai di firme per dire basta agli attacchi contro il popolo curdo. La mobilitazione, lanciata da cento donne del mondo dell'informazione, dell'accademia, della cultura, dello spettacolo, insieme al network de Le Contemporanee, cresce, con adesioni di minuto in minuto. Una mobilitazione spontanea, che punta a smascherare le ipocrisie su temi di politica estera e di difesa dei diritti di donne, uomini e bambini, in una parte di mondo martoriata ormai da molto tempo. "L'obiettivo è più ampio di un semplice j'accuse nei confronti di una politica troppo molle davanti a stragi di diritti umani e di popoli, davanti alla...

16 Ottobre 2019

Stanno uccidendo il femminismo curdo

scritto da

Novembre 2014, cinque anni che sembrano un secolo fa. Zerocalcare nel suo “Kobane calling”: «Noi donne curde abbiamo abolito i matrimoni combinati, insegnavamo la libertà». «E cosa rappresenta per voi lo scontro con l’Isis, l’oppressione religiosa..». «Aspetta. La religione non c’entra. Noi siamo musulmane. Sono quelli dell’Isis a non essere musulmani». Ecco, è tutto racchiuso qui, il femminismo delle soldatesse curde che combattono per l’indipendenza del loro popolo. Un femminismo islamico. Chi l’ha detto che le due cose non vanno d’accordo? Domenica scorsa Lucia Annunziata si è commossa in diretta,...

11 Agosto 2019

"Lontano da casa", quando la libertà si paga con l'esilio

scritto da

      "Lontano da casa" è la traduzione italiana di "Loin de chez moi, mais jusqu’où?" Il libro è uscito in Francia da pochi mesi e porta la firma di Pinar Selek, nel nostro Paese è edito da Fandango. L’autrice è una delle più attive intellettuali della Turchia dei giorni nostri, già nota per "La casa sul Bosforo", romanzo uscito nel 2013 e definito, per sua stessa ammissione, scrittura che guarisce. Una famiglia di sinistra, il padre imprigionato dopo il colpo di Stato del 1980, ricordato da molti come l’evento «che aveva aperto la strada al massacro intellettuale, paralizzando psicologicamente un’intera...