26 Marzo 2020

Basket, per la presidente del Brescia Leonessa è giusto fermare lo sport

scritto da

    "L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo sta impattando in modo sostanziale su tutti gli ambiti della nostra vita e ha già cambiato le nostre abitudini radicalmente. Proprio per questo motivo, sono convinta che sia stato assolutamente corretto decidere di fermare anche lo sport, senza nessuna distinzione". Graziella Bragaglio, imprenditrice attiva nel bresciano e presidente della Basket Brescia Leonessa, sa bene cosa sta affrontando la sua città e l'intero Paese dal momento che opera proprio in ambito sanitario ed è amministratore unico del Poliambulatorio Oberdan. "Non dobbiamo fuggire dal problema, ma piuttosto...

25 Febbraio 2020

Chiamatemi Girelli: storie di calcio e bambine

scritto da

      E' un sabato mattina di febbraio, gelido ma assolato. Nel parco gli alberi spogli, la brina sulle foglie secche e i giochi deserti. Ma nel campetto da calcio la sfida inizia, non importa se le orecchie diventano gelide, le mani ghiacciate e le gote rosse. Bambini e una bambina iniziano a giocare a calcio con le magliette delle loro squadre del cuore, palloni sempre sgonfi, le reti rabberciate. Federico ha 9 anni e mentre gioca inizia la telecronaca della partita in corso: Adesso la palla è di Lautaro, la passa a Menez, attenzione tiro in porta. Parata. Si ricomincia. CR7 la prende, tira ed è gol, gol,...

29 Ottobre 2019

Cristiana Girelli: "Calciare un rigore ai Mondiali 2019 è servito a combattere i tabù"

scritto da

      «In fondo la mia vita è la storia dei tentativi che ho fatto di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo». In questa frase di Massimo Gramellini c’è tutta l’essenza di Cristiana Girelli, 29 anni, nata in provincia di Brescia, attaccante della Juventus e della Nazionale italiana. «Fai bei sogni» è il suo libro preferito e di sogni stupendi ne ha fatti eccome. Anche quando da bambina colpiva con i piedi tutto ciò che trovava per terra. «Per casa cercavo sempre qualcosa da calciare e poi passavo tutti i pomeriggi all’oratorio a giocare a calcio. È sempre stata una passione,...

17 Settembre 2019

Calcio, al via il campionato di Serie A femminile con alcune novità

scritto da

      È bastato crederci davvero e adesso quello che si respira è entusiasmo, passione, gioia. Il Mondiale femminile di calcio ha contagiato tutti, anche i più scettici. Oggi si vedono i risultati. Nella prima giornata di Serie A, rispetto all’anno scorso, gli spettatori sono raddoppiati, sia sui campi, sia su Sky. Il campionato cambia, si evolve, cresce. Così come tutto il movimento femminile. La qualità e lo spettacolo aumentano. E anche la visibilità. Su Sky Sport alla prima giornata sono state trasmesse due partite. La prima con le campionesse d’Italia in carica che sabato sera hanno sofferto non poco contro...