Revman

Sono Sebastiano Vitale, 29 anni (09 aprile 1990), un agente della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato Centro, sito in Piazza San Sepolcro nr. 9 a Milano. Il mio senso dello Stato, il mio sentimento di giustizia e il mio spirito di servizio verso la collettività sono così forti che arrivano a pervadere la mia grande passione: la musica. Nel tempo libero infatti – quando smetto gli abiti di poliziotto e trovo l’ispirazione giusta – vesto i panni di Revman: compongo e canto canzoni profonde di genere rap. Sono un insegnante e scrittore di testi rap d’eccellenza, che con la sua musica e la sua professione di poliziotto, testimonia ogni giorno che si possono coniugare più aspetti della vita e che il tema della legalità e della capacità di saper comunicare ai giovani, con linguaggi innovativi e intergenerazionali, è fondamentale per la prevenzione e la lotta di ogni forma di discriminazione, abuso e violenza di genere e tra pari, come bullismo e cyberbullismo.
13 Febbraio 2020

"Questo non è amore" dico alle donne vittime di violenza che vengono a fare denuncia

    Uno dei temi che che mi preme affrontare è la violenza di genere. Penso che l'amore prima di tutto sia libertà di esprimere al 100% se stessi. Quando in una relazione ciò viene meno, si può dire che "Questo non è Amore". Ho deciso di trattare l'argomento in uno dei mie brani intitolandolo proprio così, come la campagna dell'Anticrimine della Polizia di Stato, alla quale ho partecipato in un evento organizzato dall'attuale Questore di Pavia per la prevenzione contrasto della violenza contro le donne. https://www.youtube.com/watch?v=l92_OIfoxzo Quando ho scritto il testo, ho pensato a tutte le donne vittime di...