Alley Oop


L’altra metà del Sole

30 Aprile 2019

Di sex toys, piacere e cose da sapere sulle Millennial

scritto da

  Sentono la mancanza di un’adeguata educazione sessuale, temono di non essere all’altezza delle aspettative del proprio partner, raggiungono difficilmente l’orgasmo ma si informano, sperimentano e sono aperte all’utilizzo di sex toys di coppia come strumenti di ricerca e di condivisione del piacere. E’ il ritratto delle Millennial secondo una analisi dei dati di MySecretCase, startup di e-commerce dedicato al piacere delle donne che commercializza sex-toys, con 200mila visitatori unici mensili. Il progetto “Millennial Sex” è stato interamente dedicato alle donne tra i 18 e i 35 anni. Nata nel 2013 da un'idea di...

30 Aprile 2019

Noi genitori siamo i primi veri mediatori culturali

scritto da

      “Oggi a scuola ho scambiato la mia merenda con quella di Abul. La nonna gli ha fatto un panino con una frittata un po’ dolce un po’ salata buonissima”. E io ho pensato a quel delizioso panino con il prosciutto caldo in crosta di pane tanto caro alla tradizione triestina che mio marito aveva preparato la mattina, che era stato scambiato con una strana frittata. Secondo i dati ISTAT, Abul è uno dei 1.041.177 under 18 con genitori di origine immigrata (su un totale di popolazione minorile di 9.806.357 ragazzi, uno su dieci) che siede sui banchi della scuola italiana. Una scuola che, sempre più spesso, è chiamata...

29 Aprile 2019

"Geniali si diventa" nella maratona di #STEMinthecity

scritto da

        Un mese intero di iniziative e una maratona finale di tre giorni. Stiamo parlando di #STEMintheCity un'iniziativa propossa dal Comune di Milano, a cui hanno aderito più di 300 realtà del settore pubblico e privato, con oltre 50 eventi tra laboratori, seminari, corsi di formazione, sfide, hackaton, installazioni e spettacoli. Tutto il sistema educativo della Città metropolitana è chiamato a rispondere: scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo e secondo grado, fino alle Università. Secondo i dati della Comunità Europea, infatti, entro il 2020 in Italia avremo circa 135.000 posti di...

29 Aprile 2019

Simona Quadarella: "Punto alle prossime due Olimpiadi"

scritto da

  "Da qui a 5 anni vorrei aver vinto parecchie medaglie. Punto a Tokyo 2020 e alle Olimpiadi successive. Ma per farlo devo coltivare la fame di vittoria". Simona Quadarella ha 21 anni, un palmares di tutto rispetto con 38 medaglie all'attivo e un carattere riservato e sorridente, ma solo per chi non è fra i suoi intimi. In realtà, per vincere quello che ha vinto lei, la determinazione e la grinta devono essere davvero notevoli e traspaiono dalle sue parole, nonostante il tono pacato e lo sguardo sereno. "Vincere è facile ma riconfermarsi è difficile. Bisogna mantenere i piedi per terra e testa bassa. Nello sport a certi livelli...

28 Aprile 2019

Coppa Italia, la Juventus Women strappa il trofeo alla Fiorentina

scritto da

  Vince ancora la Juventus Women che fa meglio degli uomini. Dopo lo scudetto arriva anche la Coppa Italia nell’ultimo atto della stagione e della sfida infinita contro la Fiorentina. Le bianconere si impongono 2-1 al Tardini di Parma con i gol di Petronella Ekroth e Valentina Cernoia. Per la viola accorcia Tatiana Bonetti. Il successo, però, oggi è di tutto il movimento calcistico femminile. Perché la festa finale organizzata dalla FIGC resterà fissa negli occhi di tutti, si in quelli colmi di lacrime di tristezza sia in quelli pieni di gioia. Amarezza che traspare dall’emozione di Antonio Cincotta che a fine partita...

28 Aprile 2019

I Rompiscatole, storie vere di adolescenti imperfetti

scritto da

      Alcuni libri sono come le persone: piacciono al primo sguardo. E così è stato per me con “I rompiscatole – storie di giovani eroi senza mantello”. Sarà per quel bel formato quadrato, sarà per la grafica simpatica del bravissimo Lorenzo Santinelli, sarà per la scelta coraggiosa del titolo che racchiude già un immaginario fatto di bambini e ragazzi cui il mondo convenzionale sta stretto. Anche se tutta questa iniziale leggerezza è stata forse ricercata per affrontare le pagine interne che raccontano di adolescenze difficili, famiglie autentiche con ragazzi comuni ma al tempo stesso speciali che con la loro...

26 Aprile 2019

Educazione beatlesiana: 5 consigli (formato canzone) per fare di tuo figlio un appassionato di musica

scritto da

        Se si potesse calcolare con metodo scientifico il coefficiente di beatlesianità di una coppia, mia moglie e io raggiungeremmo un punteggio altissimo. Eppure vi confesso che certi giorni - di fronte all’ennesimo ascolto di «Rubber Soul», imposto in auto dai nostri bambini - persino noi protestiamo. Cosa vi aspettate? Quando si sposano due grandi fan dei Beatles, è molto probabile che dalla loro unione nascano fan dei Beatles. Allargando il discorso: quando si sposano due grandi appassionati di musica, è molto probabile che generino appassionati di musica. Probabile, ma non scontato. Almeno a giudicare dalle...

26 Aprile 2019

L'algoritmo nascosto del "vero amore" si basa sul caso o sulla scienza?

scritto da

    C’è una biologa antropologa di una certa fama dietro all’algoritmo di alcune app di dating del gruppo Match.com: Helen Fisher. La conoscevo come autrice di libri come “Il primo sesso. Come le donne stanno cambiando il mondo” e l’ho ritrovata sul numero speciale di Harvard Business Review dedicato a "Le neuroscienze dietro al business". Da un po’ di tempo osservavo Tinder con sguardo sempre più critico: come mai mi chiede così poco di me? Possibile che il matching debba essere per forza così casuale? Conosco il potenziale di raccolta dati della tecnologia: un’app può chiederti facilmente e velocemente...

25 Aprile 2019

Le storie vere per ricordare che cosa è stato il 25 aprile

scritto da

      Il 25 aprile, festa della Liberazione dal nazifascismo. Un'ovvietà che si sente di ribadire in questo clima politico liquido e fatto di contrapposizioni. Il 25 aprile non è la festa della sinistra contra la destra. E' la festa della democrazia contro il fascismo. E i testimoni di quell'epoca diventano ogni anno di meno, mentre riemerge a più tratti una sorta di revisionismo o quasi, di allontanamento da un appuntamento che dovrebbe rappresentare e cementare l’unità nazionale. E allora è meglio affidarsi ai libri che, spesso, contengono le risposte per non tradire la memoria. Perché la Storia è fatta di tante...

25 Aprile 2019

25 aprile, la memoria della liberazione che perdiamo con i partigiani

scritto da

    Ci siamo accucciati accanto a una poltrona, a una sedia, a un camino tante volte da ragazzi accanto a un nonno o a una nonna che raccontava. Di quando avevano nascosto un inglese fra le botti del vino o un australiano nella rimessa del trattore. Di quando i tedeschi vennero a bussare alla porta e la giovane zia andò ad aprire e morì di crepacuore. Del nonno morto fucilato in piazza. Noi quarantenni li abbiamo ascoltati, abbiamo chiesto con parsimonia e rispettato i silenzi. Abbiamo visto le ombre nei loro occhi e le assenze dei loro sguardi. Poi gli anni sono passati, molti hanno perso la memoria, altri non hanno avuto...