Dalla “famiglia mulino bianco” alle famiglie “campbell soup”

scritto da il 01 Ottobre 2016

C’era una volta la “famiglia mulino bianco”. Per tanto tempo è stata esecrata come modello stucchevole della famiglia perfetta, mentre oggi è parte integrante della cultura popolare italiana e fra i protagonisti di quel corredo sentimentale che alimenta la nostalgia per quello che non c’è più o che non si è avverato. Una Sehnsucht pop. Eppure la “famiglia mulino bianco” nasceva allora, nel 1989, da un modo di sentire che solo molto dopo divenne main stream: la riscoperta della natura e delle radici, la sensibilità verso l’ambiente e il mangiare sano.

Ora alle “famiglie campbell soup” auguriamo lo stesso successo e la stessa capacità visionaria di cogliere i cambiamenti in atto, con la speranza di poter dire, nel prossimo futuro, “davvero si sono lasciati? Sembravano proprio una “famiglia campbell soup”!