26 Aprile 2020

Odissea, il mito raccontato con la voce delle donne

scritto da

Sono le donne a sceglierlo. Calipso stretta dalle sue stesse reti di seduzione si innamora di Ulisse, ma deve lasciarlo andare. Nausicaa, invece, è una seduttrice immatura, non osa toccarlo. Circe dominatrice, disprezza i maschi finché non lo incontra, uno diverso da tutti gli altri. C’è Euriclea, la nutrice che lo ha cresciuto, le Sirene, ciecamente decise a distruggerlo. E lei, Penelope, la sposa che attende il marito con la sua stessa astuzia e caparbietà. E’ la storia d’amore di molte donne de “L’Odissea raccontata da Penelope, Circe, Calipso e le altre” di Marilù Oliva, intessuta da ciascuna protagonista, che...

01 Marzo 2020

Berta Isla, la nave arcaica e il mito di Penelope

scritto da

È notizia di questi giorni che si possono finalmente ammirare i reperti della più antica imbarcazione greca, una nave risalente all’VIII secolo a.c. ritrovata al largo di Gela. Pezzi di quel prezioso relitto, rimasti finora in una cassa dopo gli interventi di restauro terminati nel 2014, sono al centro di un’importante esposizione che dal 15 febbraio è ospitata nelle sale del Museo San Domenico di Forlì e vi resterà fino al 21 giugno. Il titolo è evocativo: "Ulisse. L'arte e il mito". Oltre 250 opere, per un racconto eterno. A parte la comprensibile e indubbia valenza del ritrovamento, c’è qui una restituzione ulteriore...

10 Novembre 2019

Donne eterne: dal mito alla realtà. “Le nuove Eroidi “

scritto da

    «Ciao Ulisse, stavolta parto io. Forse sono stata troppo sbrigativa. Avrei dovuto scriverti almeno una lettera, invece di lasciarti un post-it attaccato al frigo. Ma in quel momento non avevo tempo, anche cinque parole erano troppe». Penelope non fa più la tela, preferisce l’azione. La regina della petrosa Itaca lascia le pagine dell’Odissea per intrecciare i fili della propria vita. Non è sola. Insieme a lei altre donne che hanno abitato i miti, i poemi antichi, le tragedie classiche. Ognuna di loro oggi rivendica di avere una voce, vuole essere artefice del proprio destino. Duemila anni fa il poeta Ovidio, aveva...