24 Novembre 2021

L'Abruzzo vuole i cimiteri dei feti abortiti, a un anno dallo scandalo del Flaminio.

scritto da

È notizia di qualche giorno fa che la V Commissione consiliare della Regione Abruzzo si avvii all’esame di un disegno di legge, voluto da Fratelli d'Italia, che mira al “riconoscimento e tutela del diritto alla sepoltura dei bambini mai nati". Sull’esistenza in Italia di cimiteri nei quali si trovano seppelliti i feti abortiti, all’insaputa delle donne, Alley Oop provava a fare chiarezza già a ottobre dell’anno scorso. Lo scandalo scoppiava nella capitale: l’esistenza, al campo del Flaminio, di una distesa di tombe con inciso in bella mostra il nome e il cognome di quante avevano interrotto la gravidanza. Dati anagrafici...