07 Ottobre 2019

Pyongyang blues, insegnare italiano in Corea del Nord

scritto da

        Fuggire dal precariato capitalista e rifugiarsi in uno degli ultimi regimi comunisti rimasti: la Corea del Nord. È stata la scelta di Carla Vitantonio e da questa esperienza è nato il suo primo libro: Pyongyang blues, pubblicato da Add editore il 25 settembre. L’autrice molisana oggi ha 38 anni e vive all’Avana, Cuba. È una cooperante, attivista per i diritti umani e attrice. Gli studi e il lavoro nel campo della cooperazione internazionale nell’estate 2012 la portano in Corea del Nord dove approda con un incarico da professoressa di italiano all’università. E lì rimarrà per quattro anni. Quando la...