13 Marzo 2019

Maschi beta, chi sono e da dove vengono

scritto da

        Tanto tempo fa il televisore era un focolare domestico alla luce del quale si aggregava la famiglia. C'erano allora delle più lasche suddivisioni fra adulti e bambini. Il telegiornale era per tutti, figurarsi la messa in scena di un capolavoro salgariano come Sandokan; era immediatamente tv per tutti. Così scoprii Yanez, unico bianco fra i malesi, l'unico che non era un guerriero, l'unico che mi ricordava mio padre, il bidello e il vicino di casa. Yanez era un enigma per me bambino, stava là in mezzo a tutta quell'audacia con dignità e coraggio, fuori posto, fuori casta e me ne innamorai subito. Era il...

25 Aprile 2018

Mamme, quanti errori con i figli maschi

scritto da

    Chissà quando, dopo essere stato un bambino adorabile, ci si tramuta in un uomo deprecabile? Eppure a guardare indietro si vede solo un filo rosso che si srotola. La fisicità e il gioco di esercitare la violenza. La capacità di fare gruppo e poi di esercitare un potere di genere. La negazione dei sentimenti e la derisione guascona del femmineo. Eppure i bambini crescono con le madri, principalmente, in Italia e nel mondo. Che siano allora le madri a trasmettere, inconsapevolmente, una certa struttura di relazione di genere, quella stessa che viene denunciata come odiosa e ingiusta? La madri talvolta sembrano...