09 Gennaio 2019

Gettate via il rossetto, è la rivoluzione femminista che ve lo chiede

scritto da

Sono almeno vent’anni che mia madre, quando mi vede, mi dice: «Diavolo Micaela, perché non ti trucchi un po’?». E ogni tanto lo faccio, certo: la matita sugli occhi, il mascara sulle ciglia, il rossetto sulle labbra. Però tutti i giorni no, non ce la posso fare. Credo sia la pigrizia, il motivo. Il mio. Perchè il motivo delle coreane è un altro: il no al rossetto è la liberazione da una società che le vuole perfette nell’apparenza mentre si disinteressa della loro sostanza. Così, gettare via il rossetto è diventato il primo passo della Corea del Sud verso la rivoluzione femminista. Esattamente come cominciare a...